Home a hug in a mug Irish coffee con Bara Brith

Irish coffee con Bara Brith

by Vittoria Traversa

Bevanda calda ed avvolgente l’Irish Coffee nasce dalla geniale idea di Mr. Joe Sheridan, chef del ristorante O’Regan, posto nei pressi dell’aeroporto della cittadina irlandese di Foynes.
Per rinfrancare un gruppo di passeggeri infreddoliti ed irritati a causa della cancellazione del loro volo, lo chef inventò al momento questa bevanda a base di caffè zuccherato, corretto con whisky irlandese e completato da un ciuffo di panna.

Proprio vero che messi alle strette, possiamo creare idee brillanti. Che brilli anche il vostro Natale.

Abbiamo accompagnato l’Irish Coffee con il Bara Brith, la versione gallese dell’irlandese Barmbrack, più veloce ma altrettanto ricco e profumato

Irish coffee con Bara Brith

Stampa la ricetta
Porzioni: 1
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

Irish Coffee

  • 30 ml di caffè
  • 10 ml di Whisky irlandese
  • 1 cucchiaino di brown sugar
  • 30 ml di doppia panna (*)

 

Bara Brith (Cake al tè nero e frutta secca)

Per uno stampo da plum cake da 1 litro

  • 450 g di frutta mista disidratata (uvetta, ciliegie, mirtilli, cranberry)
  • 250 g g di brown sugar o zucchero di canna
  • 300 ml di té nero caldo
  • 2 cucchiaini di spezie miste (cannella, pepe, anice stellato, noce moscata, chiodi di garofano)
  • 450 g di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo leggermente battuto
 

PREPARAZIONE

Per l'Irish Coffee
Preriscaldate il bicchiere con acqua calda. Svuotatelo e versatevi lo zucchero.
Aggiungete il caffè e mescolate. Appena lo zucchero sarà sciolto, aggiungete il whisky e mescolate.  
Ora, lasciandola ricadere sulla parte convessa di un cucchiaino riscaldato, versate lentamente la panna sulla superficie del caffè, facendo attenzione che non si mescoli con il caffè.
(*) in mancanza della doppia panna, montate leggermente la panna che solitamente utilizzate. Dovrà avere una consistenza appena leggermente rappresa, senza creare onde.

Per il Bara Brith
Sciogliete il brown sugar nel té caldo e lasciatelo intiepidire.
Raccogliete la frutta in una ciotola e versatevi il tè, quindi lasciate rinvenire la frutta nel té per una notte.
Il giorno dopo preriscaldate il forno a 170 °C e rivestite con la carta forno uno stampo da plum cake da 1 litro.
Riprendete la ciotola con la frutta e aggiungete l’uovo, le spezie e infine la farina mescolata con il lievito, sempre mescolando accuratamente gli ingredienti.

Versate l'impasto nello stampo e cuocete per 1 ora e mezza circa. Fate la prova infilando uno stecchino nel centro e terminate la cottura quando uscirà asciutto.

 


Ricetta di Giulietta Bodrito

2 comments

Alessandra
Alessandra 3 Dicembre 2020 - 11:05

quanti te ne sei bevuti, prima di fare lo scatto perfetto? 🙂

Mapi
Mapi 3 Dicembre 2020 - 10:06

Meraviglioso, tutto!!!

Comments are closed.

Ti potrebbero piacere anche...