Home a hug in a mug ATOLE con BUÑUELOS

ATOLE con BUÑUELOS

by Valeria Caracciolo

Durante il periodo natalizio in Messico, agli angoli delle strade, si possono trovare tante bancarelle di legno improvvisate che vendono oggetti di artigianato, decori per le case e per gli alberi di Natale oltre a presepi ed dolciumi di ogni genere. Fra l’una e l’altra, si spandono i profumi dell’atole e del champurrado, le due tradizionali bevande di Natale in cui i più golosi inzuppano i buñuelos, fragranti croccanti spolverate di zucchero o bagnati con uno sciroppo di piloncillo.

L’Atole è una bevanda a base di latte e di masa (la farina di mais bianco , ingrediente principale delle tortillas), le cui origini si perdono nella notte dei tempi; la sua consistenza ricorda una crema, resa ancora più invitante dal profumo della cannella e della vaniglia. Si consuma in inverno e, tradizionalmente, del Dia de los Muertos e a Natale. L’immancabile versione al cioccolato (siamo o non siamo in Messico?) prende il nome di Champurrado.

Stampa la ricetta
Porzioni: 4
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

ATOLE CLASSICO

  • 600ml tazze di latte
  • 5 cucchiai di piloncillo o panela o zucchero di canna
  • 40g di masa harina
  • 100ml di acqua calda
  • 1 baccello di vaniglia (solo i semi)
  • 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere o 1 bastoncino di cannella
  • un pizzico di sale

BUÑUELOS

  • 260g di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di burro già sciolto a temperatura ambiente
  • 110ml di acqua calda (circa dipende dal tipo di farina)
  • 1 bacca di vaniglia (semi)
  • 400ml di olio di semi per friggere
  • Zucchero per spolverare

PREPARAZIONE

ATOLE CLASSICO

Stemperate con una frusta la farina di masa nell’acqua, fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Versatela in una casseruola, unitevi il latte, lo zucchero, il sale e la cannella. Mettete sul fuoco e fate addensare a fuoco lento, fino ad ottenere la densità desiderata (circa 5 minuti). Fuori dal fuoco aggiungete poi i semi di vaniglia. Servite immediatamente.

La consistenza dell'atole è variabile e dipende sia dalla quantità di liquidi presente, che dai tempi di cottura. Con questa ricetta otterrete una bevanda di media densità: nulla vi vieta di aggiungere o di ridurre la parte liquida, a seconda dei vostri gusti.

BUÑUELOS

In una ciotola grande setacciate la farina, il lievito e poi aggiungete1 cucchiaio di zucchero e ½ cucchiaino di sale. Fate la fontana al centro e aggiungete l'uovo, il burro fuso e la vaniglia. Mescolate e poi aggiungete a poco a poco l'acqua (un cucchiaio alla volta), impastate almeno 5 minuti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprite l'impasto con un tovagliolo e lasciate riposare per 30 minuti.

Dividete l'impasto in tante palline della dimensione di un mandarino, e con l’aiuto del matterello e di farina stendete la pasta il più sottile possibile, senza però romperla.

Riscaldate l’olio in una padella grande e friggete le frittelle da entrambi i lati. Posizionateli poi su carta assorbente e infine cospargete con zucchero.

Serviteli immediatamente.

Ricetta e foto di Elena Broglia

Leave a Comment

* Se usi questo form accetti che conserviamo i tuoi dati

Ti potrebbero piacere anche...