Home a hug in a mug Ponche Navideño con Mexican Wedding Cookies

Ponche Navideño con Mexican Wedding Cookies

by Acquaviva

Il Ponche Navideño è la bevanda che non può mancare durante le festività natalizie in Messico. Ci sono centinaia di ricette a seconda del paese o della regione. Gli ingredienti più comuni utilizzati sono il piloncillo (zucchero non raffinato), la mela, il tecojote e il guava, l’ibisco e la cannella ed infine un tocco di rum, whisky o tequila.

Per sopperire alla mancanza di alcuni ingredienti, per ovvie difficoltà di reperimento, ho provato questa ricetta assolutamente deliziosa con frutta nostrana. In abbinamento i biscotti più buoni che abbia mangiato negli ultimi tempi, i Mexican Wedding cookies scioglievoli delizie con un profumo di mandorla che sono sicura vi conquisterà. Grazie ad Alessandra (who else?) per la ricetta.

Ponche Navideño con Mexican Wedding Cookies

Ponche Navideño con Mexican Wedding Cookies

Stampa la ricetta
Porzioni: 10
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

PONCHE NAVIDEÑO

  • 150 ml di rum
  • 170 g di zucchero di canna o Muscovado
  • 2 stecche di cannella
  • 3-4 chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaio di pasta di tamarindo (sostituibile con marmellata di arance)
  • 1 mela a cubetti
  • 1 pera a cubetti
  • 40 g di uvetta sultanina
  • 20 g di fiori di ibisco essiccati in una garza (oppure 2 bustine di Karkadè)
  • il succo di mezzo limone
  • 1,2 litri di acqua
  • fette di limone per guarnire

MEXICAN WEDDING COOKIES
per circa 60 biscotti (Ricetta di Alessandra Gennaro):

  • 250 g di burro morbido 
  • 60 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorla naturale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
  • 250 g di farina setacciata
  • 55 g di mandorle macinate
  • 60 g di zucchero a velo
 

PREPARAZIONE

Ponche Navideño

In una pentola capiente mettere l'acqua, lo zucchero, le stecche di cannella, i chiodi di garofano e la pasta di tamarindo e portate ad ebollizione a fiamma media. Abbassate poi la fiamma e lasciate sobbollire per circa 15 minuti.

Aggiungete le pere, le mele, l'uvetta e i fiori di ibisco. Lasciate sobbollire altri 15 minuti fino a che la frutta sarà cotta e le uvette reidratate.

Spegnete il fuoco, spremete il liquido dalla garza o dalle bustine di karkadè e buttate il resto. Togliete le stecche di cannella e i chiodi di garofano. Aggiungete il succo di limone e il rum.

Mescolate bene e servite caldo con una fettina di limone per ogni bicchiere.

Mexican Wedding Cookies

Con le fruste elettriche o col gancio a foglia in planetaria, montate il burro con lo zucchero per alcuni minuti; aggiungete poi gli aromi, la farina e le mandorle macinate. Mescolate con un cucchiaio per amalgamare il tutto. Impastate brevemente poi formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare per un paio d'ore in frigo.

Accendete il forno a 150° modalità statica.

Riprendete l'impasto e formate delle palline di circa 10-15 g l'una, ponetele su una placca rivestita di carta forno a qualche cm di distanza l'una dall'altra perché in cottura si allargheranno un po'.

Cuocete per 15 minuti circa, controllateli perchè devono essere ancora bianchi quando escono dal forno.

Lasciateli intiepidire e spolverizzateli con zucchero a velo.

 

 

ricetta del ponche e foto di Francesca Carloni

2 comments

Alessandra
Alessandra 2 Dicembre 2020 - 18:34

Adoro quei biscotti. Il ponche lo sta mettendo su mia mamma, adesso… quando si dice “l’hai conquistata” 🙂

Mapi
Mapi 2 Dicembre 2020 - 16:36

Un altro cocktail caldo e un’altra infornata di biscottini da provare!

Comments are closed.

Ti potrebbero piacere anche...