MAG_settembre

Qui dove abito io, ci sono un sacco di nuovi inizi. Il calendario ne propone due, il 1 luglio quello gregoriano, a metà agosto quello lunare, ma molti altri sono quelli che si rintracciano nelle varie religioni, diversi nella data, ma uguali nel messaggio: un ciclo di 12 mesi è troppo, per le nostre spalle di mortali fallaci e un po’ depressi. Uno stacco a metà, con il progetto di ricominciare subito dopo, è invece la terapia vincente, quella che ti permette di archiviare il recente passato e di guardare al prossimo futuro pieno di speranze e di energie.

Settembre è meglio del Prozac, verrebbe dunque da dire di quello che per noi Italiani è il mese della ripartenza: si riaprono le scuole, si riaprono le fabbriche, si riaprono gli uffici e si riaprono anche i progetti per i prossimi mesi, irrobustiti dal conforto di una fine che ormai si intravvede e dall’arrivo di una stagione più materna e comprensiva, che ci aiuta a prepararci ai freddi dell’inverno e -vivaddio- non ci assilla con la prova costume.

Ricominciamo anche noi, ma l’unico buon proposito è quello di ripetere il miracolo dei mesi scorsi, in vista di qualche svolta importante, con il prossimo anno. Ma dato che la nostra filosofia è quella del cogliere l’attimo, è qui che dobbiamo tornare,  specialmente in questo mese, fatto di fugaci apparizioni di cibi che poi rimpiangeremo per il resto dell’anno. Preparatevi quindi ad una indigestione di funghi e fichi d’India, assieme alle nostre amate mele del primo raccolto e a due speciali sulle conserve, perchè uno non sarebbe stato sufficiente a preservare l’estate. I nuovi trend ci parlano di miscele- di spezie, di frutta secca, di erbe e di fiori-usate da secoli nelle cucine del mondo e che oggi bussano anche alle nostre porte, reclamando di entrare e di un affondo goloso in un classico della cucina crudista, con le bliss bowls, i tartufi energetici che ci tolgono la voglia di dolce senza farci troppo male. Sempre sul fronte energetico, parleremo di ripartenze, con le merende per la scuola e le schiscette per l’ufficio, immergendoci poi nel mare dei carboidrati e degli zuccheri, tenuti a galla dalle uniche ciambelle in grado di spazzar via i ricordi dell’estate e gli incubi dei fenicotteri rosa, i Donuts. Torna M’EAT! la rubrica sulla carne, con uno speciale sul pollo, e tornano ovviamente le ricette di Avanzi Tutta, che assieme alle Robe dell’Altro Mondo vi aiuteranno a prolungare le vostre vacanze in cucina e, naturalmente, il Keep Calm, sulla nostra pagina Facebook.

… e meno male che è solo l’inizio!

Cover: Tamara Giorgetti/Mai Esteve

Share Post
Written by

La signora dei pipponi.

Latest comments
  • Vi adoro. Però i fichi d’india non li voglio più vedere, dopo che ci ho messo tre settimane a togliermi due spine dal dito. Per il resto voglio provare tutto 🙂 🙂 🙂

  • MI PIACE MOLTO IL VOSTRO SITO, VOLEVO PERò CHIEDERE (SCUSATE L’IGNORANZA) COME POTER LEGGERE LE RIVISTA? è ACQUISTABILE? , NON SI RIESCE A CAPIRE, O IO NON RIESCO A CAPIRE.
    gRAZIE PER LA RISPOSTA
    cINZIA

LEAVE A COMMENT