Home ricetta sfida MTC N 67 LA RICETTA DELLA SFIDA DI SETTEMBRE E’….

MTC N 67 LA RICETTA DELLA SFIDA DI SETTEMBRE E’….

by Alessandra

 

linguine scoglio orizzontale2

La Pasta col Pesce di  di Cristina Galliti, dal blog Poveri ma Belli e Buoni

… il conteggio lo facciamo degli svenuti o di quelli che esultano? La seconda che ho detto, mi auguro, anche perchè la sfida di questo mese è di quelle da brindisi serio e consapevole e non solo  perchè da sbronzi all’MTChallenge si gioca meglio. Cristina non poteva farci un regalo più grande, proponendoci un piatto ricco e generoso e “italiano” nel senso più vero del termine, vista la felice congiunzione fra i prodotti del nostro mare e la fantasia della nostra gente, chiamata a quell’invenzione di cui nei secoli è stata maestra e che ha vegliato su tutta la nostra tradizione gastronomica, il tocco magico che ha trasformato ingredienti poveri in piatti da signori. Ed è così che vi vogliamo, ordunque, maghi e maghette del nostro gioco, armati di bacchetta magica e di atlanti del mediterraneo, pronti a rinnovare a colpi di formule alchemiche la magia dell’MTC.

Ma prima, il solito

REGOLAMENTO DELLA SFIDA

  1. Preliminare necessario, anzi no fondamentale, anzi no obbligatorio è la lettura del post che Cristina ha scritto per questa gara. Definirlo “post” è riduttivo, ma anche i trattati impallidiscono, di fronte alla precisione e alla profondità con cui l’argomento è stato sviscerato. Diciamo che si è fatta una gara per conto suo, l’ha giocata interpretando ogni possibile variante e, naturalmente, l’ha pure vinta, con un florilegio di proposte che bastano da sole a garantirvi la porca figura da qui all’eternità. Se però volete vincere la sfida, eccovi tutto il resto..
  2.  Iniziamo dalla trasgressione: di regola, le paste di mare si suddividono in due grandi sottocategorie, le paste “allo scoglio” e quelle “alla pescatora”. Le prime sono esclusivamente a base di molluschi, cefalopodi e crostacei, le seconde si fanno invece con i pesci da lisca. Noi, stavolta, impariamo la regola per infrangerla, visto che sdoganiamo la promiscuità. Potete mischiare, insomma, senza che ci arrabbiamo. Il pesce di acqua dolce è contemplato e pure con più libertà, visto che non esistono distinzioni fra, poniamo, paste di fiume o paste di lago. 

  3. Alla voce “obblighi”, invece, abbiamo i tipi di pasta. Vietate le paste ripiene e  vietati gli gnocchi. Se volete cimentarvi con la pasta frescameglio sarebbero i prodotti a base di acqua e semola, ancor più se benedetti dalla tradizione (malloreddus, scialatielli, tagliolini etc). Per le paste all’uovo valgono tutte le cautele e tutte le difficoltà messe in evidenza da Cristina, nel suo post.  Ma questa gara dovrebbe decretare il trionfo della pasta secca e pure lunga, visto che unire in matrimonio uno spaghetto o una linguina con un sugo di pesce significa benedire una consumazione che non conoscerà né insoddisfazione né noia, in secula seculorum, amen. Vietate zuppe e guazzetti: la pasta deve essere asciutta 

  4.  Altro obbligo è la cremosità del sugo. La si dovrebbe dare sempre per scontata, visto che il condimento per sua natura deve avvolgere e ricoprire e le salse di pesce non fanno eccezione. Ma all’MTC si insegnano anche i trucchi, per cui lavorate sempre sulle basi. Fumetti, bisque, liquidi di cottura delle cozze e delle vongole, brodi e tutto quello che può assicurarvi una buona partenza, ricordando che, mai come in questo caso, chi ben comincia è alla metà dell’opra.

  5.  L’altra metà la faranno gli ingredienti. Pasta col pesce  implica che il pesce debba farla da padrone, nel vostro piatto. Il che non esclude la presenza di ingredienti di terra, ma in quatità rigorosamente e nettamente minore. Pensateli solo come ad un complemento, come ad un alleato che aiuti a far risaltare meglio i veri protagonisti del vostro sugo.. e pensate a Cristina e a me come a due rambo armati di mitra, pronti a far fuoco sul mare e monti, per capirci. 

  6.  Sono ammessi tutti i tipi di pesce (pesci di mare, di lago, di fiume e poi molluschi, cefalopodi, conchiglie), sia da soli che in compagnia :). Potete optare per una miscellanea, cioè, oppure anche per un’unica specie. I pesci conservati sono ammessi solo insieme ad altri pesci (una pasta con sole acciughe sotto sale non va bene, una pasta con le acciughe fresche e anche sotto sale si, poniamo), la bottarga e la colatura di alici sono intesi come complementi (e già ora vi diciamo attenti a dosaggi e a combinazioni), vietati invece gli affumicati, a meno che non si tratti di leggere affumicature domestiche. Il quinto quarto di pesce è ovviamente il benvenuto

    6 bis.  Sono altresì consentite le combinazioni caldo-freddo, cotto-crudo. Va da sè che tutte le operazioni preliminari implicite nella preparazione di un sugo (dal soffritto alla bisque, dal fumetto al brodo) siano date per scontate.

    7. Nel caso di condimenti caldi, è obbligatoria la mantecatura della pasta nel sugo.

    8. Erbe, spezie, altri complementi come alghe, salicornia, finocchio di mare etc sono attesi, ancor più che benvenuti. Per le verdure, vale lo stesso discorso del punto 4. Non devono né prevalere, né essere troppo invadenti.

    9. I formaggi sono ammessi, nella misura in cui si sposano bene con gli ingredienti che avete scelto. Al giorno d’oggi non è più un mistero che il Pecorino con le acciughe, per esempio, sia un’autostrada per il Paradiso. Ma da lì a pensare che tutti i pecorini si abbinino bene con le acciughe ce ne corre. Quindi, documentatevi prima e fate degli esperimenti poi, ricordando, come sempre, il punto successivo

    10. Melius est deficere quam abundare. Non nelle dosi finali naturalmente, ma nel dosaggio iniziale degli ingredienti. Partite da una sola idea, minimal, e lavorate su quella. Volete fare un sugo di triglia, oppure volete un sugo rosso, oppure volete che si senta l’aglio… scegliete un punto di partenza e uno di arrivo e decidete con calma il percorso intermedio. Parlatene con il vostro pescivendolo, recuperate ricettari vecchi e nuovi, studiateci su, insomma, ma sempre nel segno dell’equilibrio e dell’armonia, le sole che permetteranno al vostro acuto di essere un do di petto pieno e robusto e non una stonatura da manuale. (se non avete letto fra le righe, ve lo dico chiaro. Osate, osate, osate, ma con intelligenza)

    11. Il post deve spiegare tutte le elucubrazioni mentali che vi hanno portati a questo punto. Perchè avete scelto quel condimento, quelle combinazioni, quelle cotture e via dicendo. Dovete aiutarci a capire il vostro piatto, visto che sarà impossibile prepararli tutti. Se poi riuscite anche ad emozionarci, è meglio che per il prossimo mese non prendiate impegni 🙂

    12. Foto obbligatorie

    a. panoramica dei pesci-molluschi-cefalopodi-crostacei che si intendono utilizzare. La foto deve ritrarli interi. Fanno eccezioni i pesci di taglia grossa come il tonno, il pesce spada, il salmone etc: in questo caso, ci accontentiamo della foto della fetta o del filetto a crudo . Il pescivendolo può pulirli, se credete, ma le operazioni di sfilettatura, sgusciatura etc dovete farle voi.

    b. Se optate per pesci da sfilettare, vogliamo una foto dello sfilettamento

    c. Un’altra foto sarà quella del sugo prima della mantecatura della pasta. Qui non siamo fiscalissimi, perché è ovvio che se sono previste aggiunte successive non potremo vedere tutto, ma vorremmo poterci render conto della consistenza, della cottura, della cremositaà etc. Per cui, per quanto incompleta ed imperfetta, una foto del condimento da solo ci è utilissima.

    d. foto finale della pasta.

13. Potete proporre fino a DUE ricette, basta che siano decisamente diverse, l’una dall’altra. Fare uno spaghetto alla vongola con aria di cozze e uno di cozze con aria di vongole non vale, per capirci. Mentre valgono un piatto che tende di più allo scoglio e uno che tende di più al mare, uno di acqua dolce e uno di acque salate, uno di quinto quarto e un altro di pesci nobili e via dicendo.

Il REGOLAMENTO GENERALE, invece, è sempre lo stesso. Le ricette valide per la sfida devono essre pubblicate solo dalle 00.01 del 10 settembre fino alla mezzanotte del 25, con buona pace dei ritardatari e dei distratti. Una volta pubblicate, dovete lasciare il link alla vostra pagina nello spazio dei commenti, qui sotto, pena l’esclusione della ricetta dalla pagina degli sfidanti (e non per chissà quale punizione, ma perchè non la vediamo proprio….). Gli anche no devono inviare ricetta e foto a mtchallenge@gmail.com entro la mezzanotte del 25 settembre, dopodichè penseremo noi alla pubblicazione sul nostro sito. Per dubbi amletici e domande di senso è attivo il filo diretto (buona fortuna, Cri!), mentre il banner è questo qui.

banner_sfidadelmese_67

A tutti i nuovi iscritti: potete iniziare a giocare da subito, nel rispetto del Regolamento di cui sopra. Una volta che avrete pubblicato la ricetta, vi inseriremo nel gruppo FB della Community, per vivere e condividere la gara anche dall’interno. Le iscrizioni sono aperte per il solo mese di Settembre: se avete già mandato mail e ricevuto risposte, consideratevi arruolati a tutti gli effetti. Altrimenti, mandateci una mail a mtchallenge@gmail.com. 

GLI INDIZI

Il primo e il secondo erano riferiti alla figura del pescatore, immortalata in due canzoni dal titolo omonimo, l’una di Fabrizio De Andrè, il cui padre fu per anni presidente dell’Eridania e l’altra da Pierangelo Bertoli. La voce femminile era di una allora sconosciuta Fiorella Mannoia che, dopo quella interpretazione, ottenne il palco a Sanremo, da solista, con il suo primo singolo, Caffè Nero Bollente. L’Amaretto di Saronno è invece il secondo figlio illustre della città. La prima fu una donna, destinata ad una altalenante carriera di soprano che, comunque, le tributò fama imperitura. Sto parlando di Giuditta Pasta- e ora che ve l’ho detto, l’avete capito, no?

147 comments

Avatar
Eleonora - Zeta come.. Zenzero 5 Settembre 2017 - 9:09

“pensate a Cristina e a me come a due rambo armati di mitra, pronti a far fuoco sul mare e monti, per capirci.” sono morta! 😀
nemmeno avevo aperto il post e già avevo voglia di spaghetti con le vongole, per dire…
corro a leggere il post di cristina! Le mie “celluline grigie” già sono a duemila.
Voglio ritornare col botto che mi siete mancati troppissimo

Reply
Mapi
Mapi 5 Settembre 2017 - 11:43

E infatti, per me quella frase da sola è da podio!!! 😀 😀 😀

Reply
Avatar
Sabrina 5 Settembre 2017 - 9:14

Bella dai, mi piace. Dalla galliti mi aspettavo qualcosa di più ma mi ACCONTENTO…Ma va che scherzo! Mi piace da morire. Si parte light e questo mi piace ancora di più! Grande!

Reply
Avatar
silvia 5 Settembre 2017 - 9:16

bellissima sfida anche per chi come me di pesce non ne capisce molto, grazie cri!

Reply
Avatar
Ross 5 Settembre 2017 - 9:16

Una sola parola ma sincera: GRAZIE cristina!!!

Reply
Avatar
Manu 5 Settembre 2017 - 9:20

Grazie CRISTINA e te lo dico a scatola chiusa prima di leggere il post perché da te c’è solo da imparare
“SE non ora quando?”
Grazie

Reply
Avatar
Katia zanghì 5 Settembre 2017 - 9:35

Mi sono persa, nel post di Cristina. .Ne sono stata completamente sommersa, anzi, per restare in tema. Mi sa che avremo tantissimo da studiare, perché non è affatto un tema scontato, se non si vuole cadere nel banale o se non si è presuntuosi.
Buon lavoro a tutti. E grazie, Cristina!

Reply
Avatar
BarBara 5 Settembre 2017 - 9:37

Ma vOi mi volete male? Sono in vacanza, al mare, su un’isola, è pieno di pescI che costano pochissimo e io dovrei rilassarmi… come faccio a non partecipare??? Mi sa che mi armeró di traduttore e andro a fare la spesa…

Reply
Avatar
cecilia 5 Settembre 2017 - 9:54

Questa sfida mi piace tantissimo, ora spero solo di riuscire a combinare qualcosa…le idee ci sono!

Reply
Avatar
Susy may 5 Settembre 2017 - 10:12

Bella sfida non proprio nelle mie corde ma ce la mettero tutta per soddisfare nostra signora delle acciughe!

Reply
Avatar
Giovanna 5 Settembre 2017 - 10:31

E qui, o bene bene, o male male: O si fa una pasta stratosferica, o si rischia il visto e rivisto. Una nuova occasione per spremere le meningi. Grazie Cristina!!!!!

Reply
Mapi
Mapi 5 Settembre 2017 - 11:44

ESULTO E GIUBILO!!!! 😀
GRAZIE CRI!!!!

Reply
Avatar
Elena 5 Settembre 2017 - 13:41

wow, qui sono tutti strafelici!!!! ho il pargolo che saltella soddisfatto! sanno a cosa andranno in conto e benedicono la Galliti! <3

Reply
Avatar
diana 5 Settembre 2017 - 13:54

Grazie Cristina, chi piu’ di te? Inboccalupo a tutti!!!

Reply
Avatar
Elisa dondi 5 Settembre 2017 - 14:35

C’è un mondo da imparare! Cristina è maestra indiscussa! UN’OCCASIONE imperdibile. Grazie e buon settembre di pesce!

Reply
Avatar
ambra 5 Settembre 2017 - 14:40

WOW !!!!! Quando si dice ripartire col botto! Immensa Cri

Reply
Avatar
Mai Esteve 5 Settembre 2017 - 15:24

quando si dice “sguazzare di felicità”!!!…
(perche si dice vero?)

io….. ho fameeeeee! Grazie Cristina!

Reply
Avatar
Pattypa 5 Settembre 2017 - 16:58

Meraviglia delle meraviglie!!!! vado a studiare….

Reply
Avatar
sara pixel 5 Settembre 2017 - 17:28

Meraviglia! Grazie Cri! <3

Reply
Avatar
Sonia C. 6 Settembre 2017 - 13:55

Olè …mi sembra la ricetta perfetta per ricominciare 😉

Reply
Avatar
cristina galliti 10 Settembre 2017 - 9:53

GRAZIE A TUTTI E ORA SCATENATEVIIIIIII!!!!

Reply
Avatar
Ambra 10 Settembre 2017 - 21:10 Reply
Avatar
Eli 13 Settembre 2017 - 10:33

Vorrei piangere. Invece mi tocca mettermi sotto a imparare! E mannaggia a voi se, dopo il tiramisu e il cheesecake, mi INNAMORerò anche del pesce… 😉

Reply
Avatar
Anna Laura Mattesini 14 Settembre 2017 - 20:09

arrivo anche io, prima del previsto! http://www.eatparadeblog.it/la-gallinella

Reply
kika
kika 15 Settembre 2017 - 13:25

eccomi qui, poi piano piano cerco di aggiustare l’impaginazione di blogger senza farmi venire l’esaurimento nervoso.
http://chicchedikika.blogspot.it/2017/09/maccheroni-allo-zabaione-e-tartare-di.html

Reply
Avatar
fabiola 15 Settembre 2017 - 15:07 Reply
Avatar
Elena Broglia 16 Settembre 2017 - 20:15 Reply
Avatar
Greta Girola 17 Settembre 2017 - 14:17

io ci sono, ma ho dimenticato le foto.
niente dai leggetemi lo stesso e compatitemi!

https://lericettedifleetstreet.blogspot.com/2017/09/passatemi-un-attimo-cracco-e-mettete.html

Reply
Avatar
Corrado Tumminelli 17 Settembre 2017 - 22:46 Reply
Avatar
Corrado Tumminelli 17 Settembre 2017 - 22:47

Sorry, e’ programmato per le 7.00 del 18/9

Reply
Avatar
Paola Sabino 18 Settembre 2017 - 0:45

Dopo mesi, ritorno, emozionata, come fosse la prima volta. Ecco la prima proposta per questa meravigliosa sfida.

Spaghettone con gambero crudo, tè Lapsang Souchong, lampone essiccato e scorza di limone
http://www.fairieskitchen.com/2017/09/spaghettone-al-gambero-crudo-nero-affumicato-lampone-essiccato-scorza-limone-mtc67.html

Reply
Mapi
Mapi 18 Settembre 2017 - 7:32

Al pari di Paola qui SOPRA, torno dopo tant mesi di fermo!
http://www.applepiedimarypie.com/2017/09/busiate-al-sugo-di-mare-con-tartare-di.html

Reply
Avatar
Gianni 19 Settembre 2017 - 8:42 Reply
Avatar
Marica Bochicchio 19 Settembre 2017 - 15:29

Arrivo anche io con la mia ricettina economica. http://www.cookingwithmarica.net/paccheri-sgombro-olive-limone-mollica-pane-pinoli/

buona pasta a tutti. marica

Reply
Avatar
sonia conte 19 Settembre 2017 - 17:14

Mi frullava in testa da un po’…spero che non sia troppo mare-monte sennò sarò un bersaglio facile -)
https://giocasorridimangia.wordpress.com/2017/09/19/amatrimare-senza-glutine-e-senza-paguri-per-lmtc-n-67/

Reply
Avatar
elena 19 Settembre 2017 - 22:04 Reply
Avatar
Ale - Dolcemente Inventando 20 Settembre 2017 - 0:28

ciao, eccomi con la mia proposta un po’folle, chiedo scusa Per le Foto del piatto finito, purtroppo rischiavo di non partecipare :
http://www.dolcementeinventando.com/2017/09/paccheri-rigati-di-gragnano-al-caffe.html?m=1

Reply
Avatar
Lidia - thespicynote 20 Settembre 2017 - 9:01

Fusilli con cozze, spada, mazzancolle e… pesto di broccoletto 🙂
http://www.thespicynote.it/2017/09/20/fusilli-con-cozze-spada-mazzancolle-e-broccoletti.html

Reply
Giulietta | Alterkitchen
Giulietta | Alterkitchen 20 Settembre 2017 - 9:10

Eccomi!! mezzi paccheri al ragu’ bianco di calamari e gamberoni con nocciole http://bit.ly/alt-mtc67

Reply
Avatar
Eli 20 Settembre 2017 - 9:27 Reply
Avatar
marta 20 Settembre 2017 - 11:16

Eccomi!!! buone, fresche, che sia la volta che faccio la seconda?
http://martascakes.blogspot.it/2017/09/linguine-con-cozze-vongole-e-totanetti.html

Reply
Avatar
Anna Laura Mattesini 20 Settembre 2017 - 17:44

La mia seconda ricetta http://eatparadeblog.it/una-chitarra

Reply
Eleonora
Eleonora 21 Settembre 2017 - 9:11 Reply
Avatar
JURI BADALINI 21 Settembre 2017 - 10:06

Arriviamo! Purtroppo resterà solo questa, la seconda che avevo in testa non ho fatto in tempo a cucinarla….
https://goo.gl/f6qUYc

Reply
Avatar
rosaria orrù 21 Settembre 2017 - 10:41

e una….http://sosidolcesalato.com/linguine-e-telline-profumate-al-limone/
la seconda aleggia ancora nel vuoto cosmico che ho nella testa 😛

Reply
Avatar
Giovanna 21 Settembre 2017 - 11:56 Reply
Avatar
Micaela Ferri 21 Settembre 2017 - 18:44 Reply
Avatar
Camilla Assandri 21 Settembre 2017 - 21:31

Eccomi!
Trenette alle vongole con sugo di pomodoro e patate aromatiche MTC N 67
http://www.lacascatadeisapori.it/trenette-alle-vongole-con-sugo-di-pomodoro-e-patate-aromatiche-mtc-n-67/

Reply
Avatar
Marta 22 Settembre 2017 - 8:34 Reply
Avatar
Lisa 22 Settembre 2017 - 10:45 Reply
Avatar
JURI BADALINI 22 Settembre 2017 - 11:02

Abbiamo risolto i problemi di blog e possiamo postare in autonomia la ricetta per questa sfida, ci scusiamo per il trambusto, ma era una cosa che andava fatta e il quando non l’abbiamo deciso noi!

Bando alle ciance, ecco i nostri spaghetti con la gallinella. Grazie Cristina per la bellissima occasione

https://goo.gl/EAoprH

Reply
Avatar
JURI BADALINI 22 Settembre 2017 - 11:07

scusate, questo è il link corretto https://goo.gl/VXfB82

Reply
Avatar
milena 22 Settembre 2017 - 12:07

Ecco qui il mio semplicissimo piatto di pasta mare e monti al quadrato: https://goo.gl/opa8sg

Reply
Avatar
Ottavia 22 Settembre 2017 - 12:48

Mood autunnale.
Ecco le mie chitarrine al timo con polipetti al vino rosso e pere:
http://blog.giallozafferano.it/chiccodiriso/chitarrine-al-timo-con-polipetti-al-vino-rosso-e-pere/

Reply
kika
kika 22 Settembre 2017 - 13:11

Per la mia seconda proposta ho scelto “famolo strano”
http://chicchedikika.blogspot.it/2017/09/pici-con-ombrina-pesto-di-cavolo-nero-e.html

Reply
Avatar
DonaTELLA 22 Settembre 2017 - 16:28

Ringrazio come sempre per il continuo stimolo a fare e vi mando la mia ricetta, grazie mille.
http://ingredienteperduto.blogspot.it/2017/09/tagliatelle-alle-cicale-e-malva.html

Reply
Avatar
Maria 22 Settembre 2017 - 19:22

eccomi con la mi aproposta, grazie per la bellissima sfida 🙂
https://lacaccavella.com/2017/09/22/vermicelli-ragu-di-polipo-provolone-del-monaco-cannella/

Reply
Avatar
Silvia 22 Settembre 2017 - 21:20

Eccomi! La seconda è in arrivo. Ed è una minaccia. 😅
http://www.silviapasticci.it/paccherini-pina-colada-gamberi-mtchallenge/

Reply
Alessandra
Alessandra 23 Settembre 2017 - 9:50 Reply
Avatar
SUSY MAY 23 Settembre 2017 - 12:46 Reply
Avatar
tritabiscotti 23 Settembre 2017 - 16:40

https://tritabiscotti.blogspot.com/2017/09/pasta-con-calamari-vongole-veraci-e.html

ecco la mia, semplice semplice, ma con i miei ingredienti preferiti!

Reply
Avatar
ELEONORA DELLAVEDOVA 24 Settembre 2017 - 0:56

anche fuori concorso ma mi avete tentato troppo.
http://tatanora.blogspot.it/2017/09/trofie-con-vongole-e-pesto-perche-volte.html
Nora

Reply
Avatar
rosaria 24 Settembre 2017 - 11:47 Reply
Avatar
Elisa Dondi 24 Settembre 2017 - 14:57 Reply
Avatar
MONICA 24 Settembre 2017 - 15:50 Reply
Avatar
Francesca Antonucci 24 Settembre 2017 - 16:39

Prima della ricetta…di cui ho le foto ma devo ancora finire il post, vorrei fare i miei sinceri complimenti a Cristina: il tuo post è davvero interessante ed istruttivo 😉
Grazie 😀

Reply
Avatar
Rosy 24 Settembre 2017 - 17:27

La mia Pasta con tonno e pesce spada freschi al profumo di basilico e agrumi

https://rosemarieandthyme.blogspot.it/2017/09/pasta-con-tonno-e-pescespada-freschi-al.html

Ciao a tutti e grazie al team operativo 🙂

Reply
Avatar
Silvia 24 Settembre 2017 - 17:55

Ricetta incommentabile, spero sia solo per i problemi al blog E non perché urrrrrrrenda!

http://www.silviapasticci.it/soba-vongole-zucchine/

Reply
Avatar
Manuela 24 Settembre 2017 - 18:13

Eccomi, sempre l’ultima. stavolta mi sa tanto che ho pure sbagliato: ho dimenticato la foto del sugo prima di mettere la pasta. che testa! tutta colpa dell’ansia di prestazione 🙂
comunque sono contenta PERCHÉ credevo di dover saltare e invece sono qui, anche se con mille dubbi sul risultato. grazie cristina per la bella e istruttiva sfida.
http://adietadalunedi.blogspot.it/2017/09/spaghetti-al-sugo-di-orata-per.html

Reply
Avatar
Marianna 24 Settembre 2017 - 19:56 Reply
Avatar
gaia 24 Settembre 2017 - 21:59

Mai pubblicato di domenica prima d’ora….Diciamo, che per lo meno, non è proprio l’ultimo giorno…
🙂

http://www.profumodimamma.it/2017/09/fusilli-bucati-e-seppie-inzimino.html

Reply
Avatar
claudio 24 Settembre 2017 - 22:07

eccomi, blog.giallozafferano.it/cucinadiclaudio/pici-spezzati-in-acqua-di-limone-con-vongole-veraci-e-caciocavallo/

Reply
acquaviva
acquaviva 25 Settembre 2017 - 9:10

Scusa Claudi ma il tuo link non porta a nessun post e comunque non troviamo la ricetta sul tuo blog. Puoi controllare per cortesia di averla publbicata correttamente? Grazie

Reply
Avatar
Claudio 25 Settembre 2017 - 13:54

Rimetto il liNk. Dovrebbe essere uguale. L’ho appena provato e a me funziona. Fatemi sapere se ora è a posto.
http://blog.giallozafferano.it/cucinadiclaudio/pici-spezzati-in-acqua-di-limone-con-vongole-veraci-e-caciocavallo/

Reply
Acquaviva
Acquaviva 25 Settembre 2017 - 14:14

Grazie perfetto

Reply
Avatar
Tina 24 Settembre 2017 - 22:12

Ho quasi rischiato di saltare percio’ non mi pare vero di pubblicare con un giorno di anticipo.
http://tartetatina.it/2017/09/24/spaghetti-su-crema-di-cozze-e-scampi/

Reply
Avatar
ALESSANDRA MOLLA 24 Settembre 2017 - 23:45

Eccomi, con la mia ricetta, preparata già una settimana fa e finalmente l’ho scritta.
http://www.sweetcakesbylalla.ifood.it/2017/09/spaghetti-al-sugo-di-rana-pescatrice-zucchine-e-sarde.html

Reply
Avatar
sabry 24 Settembre 2017 - 23:58

e ci riprovo ancora, sul filo del rasoio con la mia ricetta…. http://around-food.blogspot.it

Reply
Avatar
Anna 25 Settembre 2017 - 1:31 Reply
Avatar
Gianni 25 Settembre 2017 - 9:49 Reply
Avatar
Michael 25 Settembre 2017 - 10:36 Reply
Anna Luisa e Fabio
Anna Luisa e Fabio 25 Settembre 2017 - 10:37

Più tardi che mai! Questa è la nostra fiori e frutti:
http://www.assaggidiviaggio.it/2017/09/pasta-fiori-e-frutti-di-mare-per.html

Reply
Avatar
Manu 25 Settembre 2017 - 14:32

Non mi sembra vero ma ci sono riuscita

Tagliatelle ai marroni con trota aromatizzata

Grazie Manu

Reply
Avatar
AYLIN - Una Famiglia in Cucina 25 Settembre 2017 - 14:33

purtroppo ne avevo fatte due, ma il tempo e’ tiranno 🙁
http://unafamigliaincucina.it/recipe/spaghetti-allo-scoglio/

Reply
Avatar
Eleonora - Zeta come.. Zenzero 25 Settembre 2017 - 19:24

nonostante le interessanti prospettive (alla ragazzo di campagna) mi sono ridotta a pubblicare l’ultimo giorno – e dire che l’ho cucinata una settimana fa! speriamo almeno di aver fatto centro. http://zetacomezenzero.blogspot.it/2017/09/chitarra-calamari-vongole-e-pachino-per.html

Reply
Avatar
sabrina fattorini 25 Settembre 2017 - 19:38 Reply
Avatar
Cristian 25 Settembre 2017 - 20:29

Non potevo mancare 🙂 questa è la mia ricetta
http://resistenzapoetica.blogspot.it/2017/09/ziti-tagliati-con-polpo-al-vino-rosso.html
Grazie
Cristian

Reply
Avatar
Katia Zanghì 25 Settembre 2017 - 23:54

//katiazanghi.blogspot.it/2017/09/cavati-con-cozze-peperoni-e-pomodorini.html

Reply
Avatar
Vittoria Traversa 25 Settembre 2017 - 23:55 Reply
Avatar
Anna 25 Settembre 2017 - 23:57

L’essenziale c’è le decorazioni le aggiungo domani, chiamatemi pazza 🙂
http://lacucinadianisja.blogspot.it/2017/09/tagliolini-con-alici-e-finocchietto-su.html

Reply
Avatar
mai 25 Settembre 2017 - 23:59 Reply

Leave a Comment

* Se usi questo form accetti che conserviamo i tuoi dati

Ti potrebbero piacere anche...