Home KEEP CALM FRITTELLE DI POMODORO ALLA GRECA

FRITTELLE DI POMODORO ALLA GRECA

by Alessandra

Frittelle di pomodoro alla greca di Katia Zanghì

da Keep Calm and.. What’s for Dinner?

Per 4-6 persone

400 g di pomodori

½ cipolla rossa media

2 cucchiai di menta fresca, tritata finemente

1 cucchiaino di origano essiccato

un ciuffo di aneto fresco

1 cucchiaino di lievito per dolci

olio di semi di girasole, per friggere

100 g di feta o 100 g di fagioli cannellini

100 g di farina

1/4 di cucchiaino di pepe nero macinato

Salsa tzatziki e pitta o focaccia per servire

Preparate le frittelle

Mondate la cipolla e tritatela finemente

Tagliate i pomodori a dadini e metteteli in uno scolapasta: lasciateli riposare per circa mezz’ora, in modo che rilascino quanta più acqua di vegetazione possibile. Mescolateli, di tanto in tanto.

Nel mentre, sbriciolate la feta oppure schiacciate i cannellini riducendoli grossolanamente in purea

Versate i pomodori in una terrina capiente, unite la cipolla, la feta sbriciolata (o i cannellini schiacciati), le erbe tritate e il pepe.

Setacciate la maggior parte della farina con il lievito e unitela al composto di pomodori: eseguite questa operazione con delicatezza per non schiacciare troppo i pomodori. A seconda della loro succosità dei pomodori, potrete avere bisogno di tutta la farina o di un po’ in più, se l’impasto risultasse ancora troppo umido.

Formate le frittelle

Prelevate un cucchiaio del composto e, con le mani leggermente inumidite, formate una palla delle dimensioni di una noce. Appiattite le polpette che avrete ottenuto, fino a formare una frittella; dovrebbero compattarsi facilmente, senza risultare troppo appiccicose. Se il composto fosse troppo umido, aggiungete un altro cucchiaio di farina.

Friggete!

Scaldate un po’ di olio in una padella antiaderente a fuoco medio e friggete la frittella fino a doratura, su entrambi i lati. Scolatele su carta assorbente da cucina, salandole leggermente.

Servite!

Le frittelle di pomodoro alla greca possono prepararsi fino ad un’ora prima della frittura. Non oltre, perché il pomodoro rilascerebbe troppa umidità.

1 comment

Katia Zanghì 29 Settembre 2021 - 19:34

Da ricordare e rifare assolutamente. Anche solo per sognare di essere in vacanza, circondati dal blu del mare .

Reply

Leave a Comment

* Se usi questo form accetti che conserviamo i tuoi dati

Ti potrebbero piacere anche...