Home KEEP CALM POMODORI FRITTI SPEZIATI AL LATTICELLO

POMODORI FRITTI SPEZIATI AL LATTICELLO

by Alessandra

Pomodori fritti speziati al latticello di Sabrina Ghayour , di Vittoria Traversa

da Keep Calm and… What’s for Dinner?

Per 4-6 persone

4 pomodori grandi tipo cuore di bue

200 g di polenta fioretto

250 ml di latticello

1 cucchiaino di peperoncino in polvere

2 cucchiaini di aglio in granuli o 1 spicchio fresco affettato

3 bei pizzichi di origano essiccato

2 cucchiaini di sumac

sale e pepe

Preparate la panatura

In una ciotola mescolate il latticello con pepe, aglio, sommacco, sale e pepe e lasciate insaporire almeno 15 minuti. Versate la polenta in un altro piatto

Preparate la frittura

In una padella adatta alla frittura, versate l’olio, che sia profondo almeno 2,5 cm, e portatelo a temperatura idonea (aggiungete un po’ di polenta: se sfrigola immediatamente, l’olio è abbastanza caldo). Rivestite un piatto con un doppio strato di carta da cucina

Preparate i pomodori fritti

Tagliate i pomodori a fette spesse 1,5 cm, di solito circa quattro per ogni pomodoro, eliminate i semi in eccesso. Immergete una fetta di pomodoro nel latticello e scolatela dal liquido, quindi passatela delicatamente nel piatto contenente la polenta, battendo sulla fetta per farla aderire. Rivoltate la fetta due o tre volte, impanandola molto bene.Immergetela immediatamente ma con delicatezza nell’olio caldo, quindi ripetete l’operazione con tutte le fette di pomodoro rimanenti. Friggetene poche alla volta, per non abbassare la temperatura dell’olio. Lasciate friggere le fette per circa un minuto su ciascun lato o fino a quando inizino a dorare, voltandole delicatamente. Fate quindi assorbire l’olio in eccesso, ponendo ciascuna fetta nel piatto precedentemente rivestito con la carta da cucina.

Servite!

Trasferite delicatamente i pomodori fritti in un piatto di servizio, cospargete con un po’ di sale e con l’origano e servitele subito ben calde, accompagnati da una bella insalata

Leave a Comment

* Se usi questo form accetti che conserviamo i tuoi dati

Ti potrebbero piacere anche...