MTC N. 57 – ANCHE NO: cheesecake maggio siciliano

di Katia Zanghi

Con questa ricetta partecipo alla sfida Mtc n. 57, lanciata dai bravissimi vincitori della sfida precedente, Annalù e Fabio.

Per me, la cucina
è  sempre legata alla memoria, e la mia proposta vuol riportare alla mente
e al cuore di chi ha vissuto un maggio siciliano il sapore dei gelsi, e 
l’invito all’ acquisto che il venditore faceva passando in bicicletta per le
vie già  assolate della mia Messina.

“Ghiosa, ghiosa niuri!”
Ed era già  estate.


Ingredienti:

g 200 biscotti
Digestive
g 100 burro
2 cucchiai di zucchero di canna
la scorza di mezzo limone grattugiata.


Per la farcia :

g 500 Philadelphia
dl 2,5 panna
n. 2 albumi
g 100 zucchero e velo
g 10 gelatina Oro
la scorza ed il succo di un limone non trattato.
Per lo strato di aspic:
g 200 di gelsi neri
g 200 ciliegie
g175 vino spumante
g125 zucchero
g 100 acqua
g12 gelatina 
1 chiodi di garofano
mezza stecca di cannella

Cominciare da
quello che sarà  lo strato finale dello cheesecake.
Ammollare i 12 g di gelatina in acqua fredda.
Intanto, portare a bollore lo spumante con il chiodo di garofano e la cannella
e, dopo una decina di minuti di bollitura, aggiungete lo zucchero e l’ acqua, con
poche gocce di limone.
Riportare a bollore e , dopo un minuto, spegnere e aggiungere la colla di pesce
strizzata, fino a farla sciogliere.
Filtrare e far freddare,  finché  non tira.
Intanto, per la base del dolce , dopo aver tritato i biscotti, amalgamarli al
burro ammorbidito, con lo zucchero di canna e la scorza grattugiata del limone.
Stendere il composto in uno strato uniforme sul fondo di uno stampo e porre a
consolidare in frigo.
Ammollare la gelatina in acqua fredda e, strizzata, scioglierla in 4 cucchiai
di rum che , nel frattempo, si sarà  fatto riscaldare.
Lavorare il formaggio con lo zucchero e il limone ed amalgamarvi la gelatina.
Infine, incorporate la panna montata a gli albumi e neve, spostando la massa
del basso verso l’ alto.
Versate tutto nello stampo e far consolidare per 30 minuti.
Decorare con gelsi neri e ciliegie e versare per completare qualche mestolo di
gelatina allo spumante, fino a creare uno strato lucido e goloso che ingabbi la
frutta.

Post Tags
Share Post
Written by

Gli Anche No sono tutti gli appassionati di cucina che desiderano partecipare all'MTC senza avere un blog. Il requisito per prender parte alla gara, infatti,non è essere un foodblogger ma avere la passione per il cibo, oltre che il desiderio di imparare e di crescere in un confronto costante- e quel pizzico di follia, per diventare MTChallenger a tutti gli effetti!

Latest comments
  • AvatarAvatar

    UUUUUUUUh che buoni i gelsi e qui da noi li vendono oltre che nei mercati anche per strada a cestini….e ora che ci penso devo farne scorta per le granite!! Brava Katia

  • AvatarAvatar

    Grazie,Flavia! Avrei voluto fare anche il salato, ma non so perché mi riduco al' ultimo minuto e l' ultimo giorno possibile lavoravo …

  • AvatarAvatar

    Che meraviglia il cheesecake con i gelsi! Anche da me passa il venditore ambulante gridando qualcosa, ma non ho mai capito che dicesse, l'unica cosa che so è che significa che è iniziata l'estate 🙂
    Oltre ai gelsi che se non si fosse capito adoro, mi piace l'idea dello spumante aromatizzato per il topping e la consistenza del tuo cheesecake mi sembra ottima.
    Complimenti, un cheesecake che mi fa veramente gola 😉
    Baci
    Anna Luisa

  • AvatarAvatar

    Ci ricordiamo benissimo il sapore dei gelsi siciliani, dele granite e dei sapori di quella terra. La tua ricetta si ispira ai frutti di stagione, ma non manca la creatività di quell'aspic che la rende intrigante.
    Grazie!

    Fabio

  • AvatarAvatar

    Grazie a voi ! Vi aspetto in Sicilia, magari davanti ad una granita di gelsi .

  • AvatarAvatar

    Bellissima

  • AvatarAvatar

    Grazie, Rosy !

LEAVE A COMMENT