MTC N. 47 – GLI “ANCHE NO”: LE FARFALLINE DI PAN DI SPAGNA DI ROSSELLA

di Rossella Campa

Questo mese il tema della sfida mi ha riportato indietro di una decina d’anni, e precisamente a quando preparavo le torte per festeggiare il carnevale con i miei bimbi e i loro amichetti. All’epoca devo ammettere che il pan di spagna lo compravo già pronto, dovevo solo tagliarlo per farne una farfalla e farcirlo, rendendo i bimbi stupiti e felici. Questa volta però la soddisfazione è stata maggiore, son partita da zero e pian piano le farfalle  sono nate dalle mie mani ed hanno preso il volo grazie anche alla leggerezza di questo pan di spagna soffice e perfetto. Cosa mi rimane? Un po’ di nostalgia per i giorni passati e la felicità di averli riportati alla memoria. 

p.s. i miei ‘bimbi’ hanno apprezzato anche queste farfalline

Farfalline di pan di spagna

Pan di Spagna 

  • Uova intere 300 g
  • Zucchero 200 g
  • Sale g 1,5
  • Limone piccolo grattugiato ½
  • Farina bianca 00 150 g
  • Fecola 50 g
Montare con le fruste per 10 minuti: uova intere, zucchero, sale limone. Setacciare due volte la farina bianca e la fecola e incorporare delicatamente a pioggia. Mettere in uno stampo imburrato e leggermente infarinato e cuocere a 170°-180° per circa 25/30 minuti.

Per il ripieno

  • 200 ml di panna montata
  • 150 ml di ricotta vaccina setacciata
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di scaglie di cioccolato
  • 10 fragole
  • 1 bicchierino di liquore Strega
  • confetti colorati
Amalgamare la panna con la ricotta e lo zucchero. Frullare le fragole con il liquore. Tagliare il pan di spagna creando due cilindri e poi tagliarli in tre strati. Imbibire ogni strato con le fragole frullate allo Strega, spatolare sopra una generosa dose di crema e guarnire con le scaglie di cioccolato. 
Comporre i diversi strati e tagliare le tortine in due mezzelune lasciando una striscia di torta in mezzo larga un paio di centimetri. Girare le mezze lune ed affiancarle ai lati della striscia di torta. Spatolare anche i contorni, io l’ho fatto solo per una farfalla, e decorare con i confetti colorati.

Rossella  lacucinatifabella!

Share Post
Written by

Gli Anche No sono tutti gli appassionati di cucina che desiderano partecipare all'MTC senza avere un blog. Il requisito per prender parte alla gara, infatti,non è essere un foodblogger ma avere la passione per il cibo, oltre che il desiderio di imparare e di crescere in un confronto costante- e quel pizzico di follia, per diventare MTChallenger a tutti gli effetti!

Latest comments
  • AvatarAvatar

    ma come sono graziose!! se le vede mia figlia le vuole subito! e' bellissima l'idea di coppare figure col pds! e ricotta, cioccolato e fragole, sempre un must!

  • AvatarAvatar

    Grazie a te per avermi dato la spinta a provare questo impasto dolce così versatile.

LEAVE A COMMENT