Home a hug in a mug Rakomelo con Kourabiedes

Rakomelo con Kourabiedes

by Lara

Rakomelo con Kourabiedes

Il Rakomelo (greco: ρακόμελο (o racomelo) da raki (ρακή) + meli (μέλι): miele) è una bevanda alcolica greca. È ottimo come digestivo, ricco di potenti antiossidanti come i flavonoidi, ed è tradizionalmente usato da molti greci come rimedio casalingo per il mal di gola o la tosse.

I kourabiedes sono dei biscotti tipici della Grecia realizzati con una pasta frolla leggera, di solito a base di mandorle.

Rakomelo con Kourabiedes

Stampa la ricetta
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

INGREDIENTI

Per il Rakomelo Ingredienti per 2 persone:

  • tanti shottini di rakì quante sono le persone che lo berranno
  • mezzo cucchiaino da tè di miele per ogni shottino
  • 1 bastoncino di cannella
  • tanti chiodi di garofano quanti sono gli shottini

Kourabiedes di Cansado

    • 1 kg di farina debole
    • 600 g di burro
    • 250 g farina di mandorle
    • 2 tuorli
    • 250 g zucchero
    • essenza di vaniglia q.b.
    • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Per il Rakomelo

Versate nel pentolino la rakì e accendete il fuoco a fiamma bassa. La rakì non deve bollire a fiamma alta perché in tal caso parte del alcool evaporerà. Se avete un termometro da cucina usatelo. La temperatura deve aggirarsi intorno agli 80°C.

Aggiungete la cannella e i chiodi di garofano o le spezie che avete scelto. Subito dopo versare il miele.

Mescolate e tenete sulla fiamma fino a quando il miele non si sia sciolto del tutto.

Togliete dal fuoco, scartate il bastoncino di cannella e distribuite il rakomelo negli shottini o bicchieri mettendo un chiodo di garofano a ciascuno.

Kourabiedes di Cansado

Amalgamate insieme tutti gli ingredienti tranne lo zucchero a velo, formate una palla e mettetela in frigorifero per almeno un'ora.

Formate delle sfere, metteteci dentro un pinolo o se volete un chiodo di garofano.

Date ai biscotti la forma di mezza luna e posizionateli su una placca ricoperta di carta da forno.

Cuocete per 15 minuti a 180°C.

Estraete i biscotti, lasciateli raffreddare un attimo e poi tuffateli nello zucchero a velo.

testo e foto di Camilla Assandri

1 comment

Mapi
Mapi 15 Dicembre 2020 - 11:08

😍😍😍

Comments are closed.

Ti potrebbero piacere anche...