Settembre rappresenta sempre un nuovo inizio, ci si lascia alle spalle l’estate e le vacanze e si ricomincia il lavoro, la scuola, la palestra e tutte le attività in cui siamo normalmente coinvolti. Di solito però questa “ripartenza” è un po’ difficile, abbandonare i ritmi lenti e indolenti delle calde giornate estive e alzarsi al suono della sveglia la mattina presto è molto faticoso; così il team del Tema del Mese vi propone delle colazioni super energetiche, un’iniezione di sprint per iniziare al meglio la vostra giornata. Queste ricette sono pensate soprattutto per i bambini e i ragazzi che vanno ancora scuola, e che magari stentano a consumare il pasto mattutino o che poi saltano la merenda. Gustose e molto appetibili, con un occhio sempre alla salute, sono infatti ricche di frutta, verdure, cereali, proteine e con pochi grassi. Appagano la vista e solleticano l’appetito.  E naturalmente possono essere consumate anche a merenda o a cena, e si, se ve lo state chiedendo, anche dagli adulti che vi vedo già sbavare davanti a queste foto così invitanti!

 

COTTAGE CHEESE PANCAKE WITH BLUBERRY COMPOTE (PANCAKE DI RICOTTA CON COMPOSTA DI MIRTILLI)

di Cinzia Martellini Cortella

IMG_4284

In questi pancake la ricotta aggiunge proteine e sofficità, mentre la composta di mirtilli dona dolcezza senza zuccheri aggiunti o calorie inutili.

Con questa dose vengono 7/8 pancake di circa 9 cm di diametro.

Ingredienti:

1 tazza di mirtilli congelati (130 g freschi)

1 cucchiaino di succo di limone fresco

2 cucchiai di zucchero

1/2 di tazza di farina (65 g)

1/4 di cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino scarso di bicarbonato di sodio

1/2 tazza di ricotta (120 g)

1/4 di tazza di latte intero (60 g)

2 bianchi d’uovo grandi

1 cucchiaino di olio di semi

un pizzico di sale fino

In una piccola casseruola versate i mirtilli, il succo di limone e un cucchiaio di zucchero e portate a ebollizione. Ridurre il calore e cuocete a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il composto sarà leggermente addensato e sciropposo, da 5 a 6 minuti; tenete da parte. Nel frattempo, in una ciotola mescolate insieme la farina, il lievito, il bicarbonato, il rimanente zucchero e un pizzico di sale; in una seconda ciotola, amalgamate insieme la ricotta, il latte e gli albumi. Aggiungete la miscela di ricotta al composto di farina e mescolate con cura fino a incorporarla completamente. Riscaldate l’olio in una padella antiaderente di grandi dimensioni a fuoco medio. Versate nella padella un cucchiaio grande (circa 1/4 di tazza) della pastella a più riprese e cuocete fino a quando le bolle iniziano a comparire al centro. Capovolgete i pancake e cuocete ancora un minuto; ripetete con la pastella rimanente. Servite con la composta di mirtilli.

TATER TOT PIZZA (PIZZA CON CROCCHETTE DI PATATE)
IMG_1929-3
INGREDIENTI per 4/6 persone
500 g pasta per pizza, scongelata (se precedentemente congelata)
5 crocchette di patate congelate
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 piccola cipolla rossa, affettata
1 piccolo peperone rosso e 1 giallo, tagliati a fettine sottili
1 peperoncino jalapeño, affettato ad anelli spessi circa 1 cm
130 g formaggio Groviera, grattugiato grossolanamente
130 g prosciutto affumicato a fette sottili
4 o 6 uova grandi
un pizzico di sale kosher
pepe fresco
farina, per stendere la pasta della pizza qb
farina di mais, per spolverare qb
Scaldate il forno alla temperatura indicata sulla confezione delle crocchette e lasciate riposare l’impasto della pizza a temperatura ambiente per 30 minuti.
Sistemate le crocchette su una teglia foderata di carta forno ed infornatele per 8 minuti.
Togliete le crocchette dal forno ed aumentate la temperatura a 230° C.
In una ciotola mescolate cipolla, peperoni e jalapeño con il cucchiaio di olio, un pizzico di sale, pepe e 90 g di Groviera.
Foderate con carta forno una teglia grande e spolveratela con farina di mais mentre sul piano di lavoro infarinato, stendete l’impasto della pizza in un ovale di circa 40 cm e poi sistematelo sulla teglia.
Farcite la base della pizza con le verdure, lasciando il centro degli anelli di peperoni libero per l’aggiunta delle uova. Aggiungete anche il prosciutto e le crocchette tagliate a metà ed infine cospargete il formaggio rimasto.
Infornate e cuocete per 10 minuti, poi estraete la pizza dal forno, rompete le uova una alla volata e versatele all’interno degli anelli di peperoni.
Infornate per altri 7 minuti circa, fino a quando i bianchi d’uovo sono cotti e la crosta della pizza è dorata.
Sfornate e servite subito.

APPLE CINNAMON PULL-APART BREAD

di Manuele Valentini

Manuela Valentini apple bread (3)

Dose per stampo plum-cake da 12x22cm

Impasto

2 ½ tazze (cup) di farina 00

¼ tazza (cup) di zucchero semolato

10 g di lievito di birra fresco

½ cucchiaino di sale

¼ tazza di latte intero

4 cucchiai di burro (60 g)

3 uova grandi

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Farcitura

¼ tazza (cup) di zucchero di canna

1 cucchiaino di cannella in polvere

¼ cucchiaino di noce moscata

4 cucchiai di burro (60 g)

1 Mela Golden Delicious

salsa al caramello e sale grosso

 

In una grande ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. Mettete il latte e il burro in una piccola casseruola dal fondo pesante e riscaldate a fiamma bassa per sciogliere il burro, appena sciolto spegnete e fate intiepidire.

Quando il latte con il burro è tiepido aggiungetelo alla miscela di farina, mescolate e poi amalgamate anche le uova e la vaniglia. Impastate per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio. Coprite la ciotola con pellicola e mettete in luogo tiepido a lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora.

Mentre l’impasto lievita foderate lo stampo con della carta forno, lasciandola sbordare per circa 6 cm sui lati lunghi. In una ciotola mescolate lo zucchero di canna, la cannella e la noce moscata. Sciogliete il burro e fatelo intiepidire.

Rovesciate l’impasto lievitato sulla spianatoia leggermente infarinata, sgonfiatelo leggermente con le mani e poi con il mattarello stendetelo in un rettangolo di 30×45 cm. Aiutatevi con un po’ di farina se si attacca al piano. Disponete l’impasto in modo che il lato lungo sia di fronte a voi, spennellate tutto l’impasto con il burro fuso e poi cospargetelo con la miscela di zucchero e cannella. Sbucciate e tagliate la mela a spicchi e poi a pezzi di circa 3 cm.

Tagliate la pasta traversalmente in 6 strisce (5×45 cm). Cospargete la prima striscia con alcuni pezzetti di mela premendoli delicatamente nell’impasto. Prendete una striscia di pasta e appoggiatela sulla prima, aggiungete le mele poi completate con un’altra striscia di pasta e altre mele; ripetete con le rimanenti strisce di pasta e mele.

Tagliate la pila di 6 strati ottenuta in 6 parti uguali (7,5×5 cm). Prendete una pila d’impasto posizionatelo nello stampo su uno dei lati corti con i lati tagliati verso l’esterno, poi aggiungete su questo un’altra pila fino a riempire lo stampo con tutte le pile. Coprite e lasciate lievitare per 20-30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180 °C. Cuocete il pane fino a doratura per 40- 45 minuti. Lasciate raffreddare nello stampo per 5 minuti, poi trasferire su una griglia e lasciate raffreddare ancora 10 minuti. Potete servirlo accompagnato con della salsa al caramello e se si desidera con del sale grosso.

BAKED EGGS WITH SPINACH AND TOMATO (UOVA AL FORNO CON SPINACI E POMODORO)

di Therese Caruana

uovo spinaci e pomodoro

 

Ingredienti

4 uova bio

2 cucchiai d’olio d’oliva

1 cipolla media

150 g di spinaci freschi

500 g di pomodori pelati

1 cucchiaino di cumino

1 cucchiaino di sale

pepe macinato fresco

1/2 cucchiaino di paprika dolce

1 cucchiaino di salsa piccante (tabasco)

50 g di feta sbriciolata

Preriscaldate il forno a 180 °C.

In una casseruola, riscaldate l’olio e fate rosolare la cipolla per circa 5 minuti.

Aggiungete gli spinaci e cucinate per altri 2 minuti.

A parte amalgamate insieme i pomodori leggermente schiacciati insieme a tutte le spezie, poi aggiungete agli spinaci.

Dividete il composto in 4 stampi monodose leggermente oliati.

Rompete un uovo al centro di ogni stampo, sbriciolate della feta in superficie.

Infornate per circa 12 minuti, fino a quando l’albume risulta cotto mente il tuorlo deve risultare leggermente morbido.

CRANBERRY-OAT SCONES (SCONES ALL’AVENA E MIRTILLI ROSSI)

di Francesca Geloso

DSC_0848

 

Ingredienti per 8 scones grandi

250 g di farina 0

30 g di zucchero semolato

1 bustina di lievito in polvere

5 g di sale

100 g di burro freddo non salato

85 g di fiocchi d’avena

125 g di mirtilli rossi e neri secchi

60 g di zenzero cristallizzato

1 uovo grande

120 ml di doppia panna+1 cucchiaio per spennellare (se non fosse reperibile è possibile sostituire con panna fresca ad alto contenuto di grassi)

Scaldate il forno a 220 °, modalità statica. Rivestite una teglia con carta forno.

In una grande ciotola, sbattete insieme la farina, lo zucchero, il lievito e il sale. Aggiungete il burro e, usando un mixer o due coltelli, tagliatelo finché il composto non sarà ridotto in briciole. Aggiungete l’avena, i mirtilli e lo zenzero e mescolateli. Fate un pozzo al centro della miscela.

In un’altra ciotola, sbattete insieme l’uovo e la panna, ricordando di tenere da parte quella per la finitura degli scones. Disponete questo composto liquido nel pozzo precedentemente fatto nell’impasto e, usando una forchetta, mescolate delicatamente finché risulterà incorporato. Infine lavorate velocemente l’impasto fino ad ottenere un panetto.

Su una superficie leggermente infarinata, modellate l’impasto in un rettangolo di 20cm per 10 cm e ricavate da questo 8 rettangoli; separateli e trasferiteli nella teglia preparata. Spennellate le parti superiori con il restante cucchiaio di panna e cospargete con ulteriore fiocchi d’ avena , se lo gradite.

Fate cuocere fino a doratura, 12 a 14 minuti circa.

SCRAMBLED EGGS IN A JAR (UOVA STRAPAZZATE IN VASO) in 3 versioni

di Claudia Primavera

scrambledeggs

 

 

Boursin, Bacon, and Spinach Scrambled Eggs in a Jar

Per una persona:

2 fette di bacon

Qualche foglia di spinaci novelli freschi

30 g formaggio Boursin

Erba cipollina

2 uova grandi

1 cucchiaio di latte

Sale

Pepe

Mettete il bacon in una padella senza grassi e lasciatelo cuocere girandolo su entrambi i lati fino a che non risulti croccante. Quando è ben dorato, mettete su un foglio di carta assorbente e tenete da parte.

Nel frattempo, posizionate gli spinaci e metà del formaggio e dell’erba cipollina in un vasetto della capacità di 300-350 ml (a questo punto potete coprire con pellicola per alimenti e tenerla nel frigo fino al mattino).

Al mattino, aggiungete le uova, il latte, un pizzico di sale e di pepe.

Chiudete il barattolo con il coperchio, agitate per circa 20 secondi vigorosamente, rimuovete il tappo del contenitore e cuocete in microonde per circa 60 secondi, successivamente con intervalli di 15 secondi fino a quando non sarà cotto secondo il vostro gusto.

Completate con il bacon spezzettato, il formaggio e l’erba cipollina rimanenti.

Cheddar, Pepper, and Avocado Scrambled Eggs in a Jar

Per una persona:

30 g prosciutto cotto, tagliato a listarelle

30 g cheddar, tagliato a listarelle

1 scalogno, finemente tritato

2 uova grandi

1 cucchiaio di latte

Sale

Pepe

1/8 avocado, tagliato a pezzetti

Posizionate in un vasetto della capacità di 300-350 ml il prosciutto cotto, il cheddar e lo scalogno (a questo punto potete coprire con pellicola per alimenti e tenerla nel frigo fino al mattino).

Al mattino, aggiungete le uova, il latte, un pizzico di sale e di pepe.

Chiudete il barattolo con il coperchio, agitate per circa 20 secondi vigorosamente, rimuovete il tappo del contenitore e cuocete in microonde per circa 60 secondi, successivamente con intervalli di 15 secondi fino a quando non sarà cotto secondo il vostro gusto.

Completate con l’avocado e il rimanente cheddar e scalogno.

Tomato, Mozzarella, and Basil Scrambled Eggs in a Jar

Per una persona:

30 g fior di latte

2 uova grandi

1 cucchiaio di latte

3 grandi foglie di basilico

Sale

Pepe

3 pomodori ciliegino

Posizionate in un vasetto della capacità di 300-350 ml metà del fior di latte (a questo punto potete coprire con pellicola per alimenti e tenerla nel frigo fino al mattino).

Al mattino, aggiungete le uova, il latte, metà del basilico, un pizzico di sale e di pepe.

Chiudete il barattolo con il coperchio, agitate per circa 20 secondi vigorosamente, rimuovete il tappo del contenitore e cuocete in microonde per circa 60 secondi, successivamente con intervalli di 15 secondi fino a quando non sarà cotto secondo il vostro gusto.

Completate con i pomodori tagliati a pezzetti, il rimanente fior di latte e il basilico.

FRENCH TOAST BOWLS

di Fabiola Palazzolo

french toast

 

Ingredienti:

3 e 1/2 cucchiai burro a temperatura ambiente

1 1/2 cup latte intero

4 uova grandi

1/3 cup zucchero semolato

2 cucchiaini estratto di vaniglia

1/2 cucchiaino sale

12 fette di pane bianco

150 g piccoli lamponi

150 g piccoli mirtilli

Preriscaldate il forno a 180° C, imburrate 4 teglie da forno di circa 12 cm di diametro, a parte in una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, sale e vaniglia. Rimuovete la crosta del pane bianco, su ogni fetta distribuite il burro su entrambi i lati, tagliate a metà ogni singola fetta di pane, formando due triangoli, disponete il pane nella teglia, coprendo tutta la superficie, aggiungete i mirtilli e lamponi, distribuite in modo uniforme il composto con le uova e cospargete con 1 cucchiaio di zucchero semolato, per ogni teglia, coprite con la carta stagnola e cuocete per 15 minuti, per dorare le punte delle fette di pane togliete la carta stagnola e passate sotto il grill per un paio di minuti. Servite.

APPLE AND STRAWBERRY MUFFIN (MUFFIN ALLE MELE E FRAGOLE)

di Leila Capuzzo

2018-09-11 09.32.09

Ingredienti

2 mele

3 uova

100 g di farina autolievitante

2 cucchiaini da tè di cannella

2 cucchiai da tavola di sciroppo d’acero

80 – 100 ml di olio d’oliva o olio di cocco (partendo con 80 ml e aumentando se l’impasto fosse troppo secco)

50 g di fragole essiccate a pezzetti

Riscaldate il forno a 200°C (160°C se forno ventilato, livello 6 se forno a gas). Mescolate le uova con lo sciroppo d’acero, la cannella e l’olio di oliva o di cocco (fluidificato). Grattugiate le mele e aggiungetele al composto di uova e aggiungete anche le fragole. Quindi aggiungete la farina mescolando delicatamente con un cucchiaio di metallo. Dosate il composto in uno stampo per muffin unto e infornare per circa 20 minuti o fino a che i muffin non sono dorati e cotti al centro (controllare la cottura usando la punto di un coltello o uno stuzzicadenti).

YOGURT PARFAIT

di Anna Laura Mattesini

IMG_3766

Tutto ciò di cui avete bisogno è una selezione dei vostri frutti preferiti, un semplice yogurt greco e un topping a vostra scelta. Disponete la frutta e lo yogurt nei barattoli: di solito mettiamo la frutta sul fondo e lo yogurt in cima, ma potete creare quanti più strati volete nell’ordine desiderato. Conservate in frigorifero e quando sono pronti da mangiare, aggiungete la frutta secca o la granola.

Alcuni esempi di combinazioni:

Fragole e pistacchi

Mirtilli e noci

Lemon curd con mandorle

More e lamponi con granola fatta in casa

Pesche e cereali soffiati

Albicocche, ciliegie e anacardi

Datteri e noci pecan

Granola fatta in casa (ricetta)

3 tazze di fiocchi d’avena

Una tazza e mezza di noci e semi a scelta (mandorle, noci pecan, semi di zucca, noci, semi di lino, ecc.)

Mezza tazza di succo di mela appena spremuto

Mezza tazza di sciroppo d’acero (o miele per una versione non vegana)

Un quarto di tazza di olio vegetale

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

1/2 cucchiaino di cannella in polvere

1/4 di cucchiaino di chiodi di garofano

1 cucchiaino di sale marino fine

Preriscaldate il forno a 160 °C.

In una grande ciotola, unite l’avena con le noci e i semi.

In una piccola casseruola, unite succo di mela, succo d’acero (o miele), olio, vaniglia e spezie. A fuoco molto basso, scaldate la miscela fino a quando il miele non si è ammorbidito e tutto è ben combinato. Togliete dal fuoco e versate il composto sopra l’avena e i semi. Mescolate fino a completa miscelazione.

Stendete la miscela in un unico strato sottile su una teglia rivestita con carta forno. Assicuratevi che ci sia molto spazio sul foglio per distribuire il muesli. Se è troppo ammassato, il muesli non diventerà croccante. Potrebbe essere necessario cuocere il mix in due volte a seconda delle dimensioni della teglia e del forno.

Cuocete in forno per 30-40 minuti in totale, mescolando ogni 12-14 minuti per assicurarsi che la granola rosoli uniformemente. Quando il muesli è di un marrone dorato uniforme, togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente su una gratella.

SMOOTHIE BOWLS

di Sonia Conte

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tempo di preparazione: 5 minuti

Ingredienti

300 g di lamponi surgelati

2 banane

125 g di yogurt greco magro

1 cucchiaio di semi di chia (facoltativo)

120 ml di latte scremato

Per guarnire:

Granola e cocco tostato

oppure fiocchi di cereali

In un frullatore, aggiungere i lamponi, le banane, lo yogurt, i semi (se li utilizzerete) e latte azionando fino ad ottenere un composto omogeneo.

Distribuite nelle bowls e guarnite con dei cereali, granola o fiocchi di mais a piacere.

Written by
Latest comments
  • Le colazioni mattutine a parte quando avevo 20anni che mangiavo prima delle 8 panini di fritto e una piccola birra….. dopo non l’ho mai piu fatta al di fuori di un caffè. Anche andando all’estero per diporto o lavoro con le colazione incluse tipo buffet mai usufruito. Solo una tazza di tè o caffè e null’altro. Peccato mi ci tufferei in qualcuna magari come piccolo assaggio. Buona giornata

LEAVE A COMMENT