image.png1

 

di Katia Zanghi – Katia Zeta

Il tema del mese di Mtc n.68 è Le Creme d’autore.

Tante e golosissime le creme fra cui scegliere, fra mousse, pasticciere e cremosi, ma ho scelto la  Crème Mousseline  alla vaniglia del Madagascar di Christoph Adam e non me ne sono pentita.

“Miglior pasticcere dell’anno 2014”, per la guida Pudio, e “Miglior pasticcere 2015”, per Relais Desserts , Adam è dal mondo della pasticceria conosciuto come l’Uomo dai Mille Eclairs, creatore del famosissimo concept-store “Eclair de Génie.

La sua crème mousseline, profumatissima ed equilibrata, non ha un ingrediente non calibrato perfettamente, si prepara in un attimo ed è perfetta per farcire un Paris Brest, un éclairs o, perché no, un cannolo di sfoglia.

 

Ingredienti:

Latte parzialmente scremato g 225

Una bacca di vaniglia del Madagascar

Tuorli g 30

Zucchero g 50

Amido di mais g 15

Burro g 80

Gelatina 1 grammo

 

Procedimento:

  • Portare il latte ad ebollizione in una casseruola.
  • Lasciare per dieci minuti in infusione i semi della bacca di vaniglia ed il baccello.
  • Idratare la gelatina in acqua fredda
  • Sbattere i tuorli con lo zucchero, senza montarli.
  • Aggiungere la maizena e mescolare.
  • Versare il latte caldo, mescolare e rimettere sul fuoco.
  • Far cuocere a fiamma dolcissima, fino a quando la crema si ispessirà.
  • Aggiungere la gelatina fuori dal fuoco e mescolare fino a farla sciogliere.
  • Lasciar freddare fino a 40 gradi.
  • Aggiungere il burro, poco alla volta,montando la crema con un frullatore ad immersione .
  • Lasciare rassodare in frigo per due ore.

 

 

 

Written by

La Community è formata da tutti i partecipanti alla sfida. Libri e coltelli fanno parte del loro bagaglio di base ed è per questo che ogni mese chi lo desidera può contribuire agli approfondimenti della sfida, condividendo con tutti il proprio sapere

No comments

LEAVE A COMMENT