Home Altro TIRAMISU O TIRAMISÙ?

TIRAMISU O TIRAMISÙ?

by Alessandra

6ui80r

Che non sarà proprio come Essere o non Essere, ma anche questo interrogativo ha un suo perché.  Capita infatti di trovare riportate entrambe le grafie, complici sia la diffusione planetaria del dolce anche sulle Carte di paesi stranieri in cui gli accenti seguono regole diverse dalle nostre oppure non esistono del tutto, sia il trabocchetto della preposizione “su” che in Italiano non è accentata.

E per chi, come la sottoscritta, è  cresciuto a regolette mandate giù come caramelle, la mattina prima di andare a scuola, mettere l’accento su ciò che normalmente non lo vuole significa  un rinnegare quel poco che resta della bellezza autentica della nostra lingua (quasi come scrivere su una tastiera anglosassone e dover trasformare in apostrofi tutti gli accenti 🙁

Invece, Tiramisù dovrebbe essere scritto con l’accento.

Tutti i Dizionari infatti lo riportano così e la spiegazione sta proprio in quelle regolette che ci piacciono tanto. In Italiano, infatti, tutte le parole tronche (cio è tutte le parole accentate sull’ultima sillaba), vogliono l’accento, detto tronco od ossitono. Fanno eccezione i monosillabi, come “su”, perchè non possono dare adito a fraintendimenti: l’accento va per forza sull’ultima nonchè unica sillaba. Poi abbiamo le eccezioni anche qui: i monosillabi con due vocali, in cui la seconda ha il suono tronco, come già, giù, più, può, vogliono comunque l’accento, a sottolineare che non si dice gìu, per esempio, ma giù. Poi,  però, “su qui e su qua l’accento non va” (ach, la regoletta…!) e praticamente siamo di nuovo daccapo: come si scrive,  Tiramisù?

Al di  là della sicurezza dei compilatori dei dizionari, la questione non è poi così pacifica come appare: perchè Tiramisù nasce come nome proprio. E tutti sappiamo che i nomi propri se ne infischiano delle regole, in tutte le lingue del mondo, italiano compreso.

Quindi, il passo successivo dell’indagine è recuperare l’atto di battesimo di questo dolce che, udite udite, non si chiama Tiramisù ma Tiramesù.

Anzi, tanto per citare Wikipedia, con buona pace dei suoi cultori, “il lemma tiramisù viene identificato come di origine veneta nel testo “Le parole dialettali” di Paolo Zolli del 1986“. Il che sposterebbe la ricerca nel mare magnum dei dialetti, che al confronto la selva oscura e’ la Pianura Padana.

Nello stesso tempo, questa differenza getta una nuova luce sulla questione: perche’ se il Tiramesù è uno, i tiramisù sono tanti.  Il passaggio da nome proprio a nome comune, cioè, si è compiuto, con il conseguente sacrificio della lettera maiuscola (che nei nomi comuni non va) e l’altrettanto conseguente sudditanza del termine alle regole dell’accentazione italiana.

TIRAMISU O TIRAMISU’?

Accento sulla u, quindi, e lettera maiuscola minuscola

E palla al centro, per eventuali altri contributi

8 comments

alice
alice 16 Novembre 2016 - 12:08

ho Sempre scritto tiramisù io eh…più per abitudine che per averci pensato, in realtà 😀
Perché non introduciamo una rubrica mensile sulla di filologia/etimologia/grammatica e compagnia bella? Forse non siamo tanti gli estimatori…ma se ne scrivi tu avrà successo comunque 😀

Avatar
Manu 15 Novembre 2016 - 12:02

Approfondimento interessantissimo, c’è sempre da imparare e la lingua italiana non finisce mai di stupirci
e per il Tiramisù serve l’accento altrimenti perde il senso stesso del nome quello di tirarci su (ma questa è sensazione )
grazie

Mapi
Mapi 15 Novembre 2016 - 11:52

Grazie Ale!
Mi ha un po’ spaesata l’ultimo passaggio (“se il Tiramesù è uno, i tiramisù sono tanti. Il passaggio da nome proprio a nome comune, cioè, si è compiuto, con il conseguente sacrificio della lettera maiuscola (che nei nomi comuni non va) e l’altrettanto conseguente sudditanza del termine alle regole dell’accentazione italiana.”), ma siccome più sopra avevi detto che Tiramisù è diventato un nome proprio, ho sospirato di sollievo: non devo correre a correggere il mio post. 😀
Sempre istruttivi i tuoi post!
Un abbraccio.

alessandra
alessandra 15 Novembre 2016 - 15:15

nasce come nome proprio. ma poi diventa nome comune. ormai e’ tiramisu’ tutto quello che ha savoiardi e mascarpone. diciamo che qualifica piu’ un tipo di dolce che non uno solo in particolare. difatti, andrebbe scritto anche minuscolo (ja mais)

Avatar
Elisa Dondi 15 Novembre 2016 - 10:31

Vado a correggere L’Articolo poi mi metto…dietro la LASAgna!

Avatar
Ross 15 Novembre 2016 - 9:48

DAI, ALMENO QUESTA LA SAPEVO, DA LÌ A FARLO GIUSTO…. VEDREMO 😉

Avatar
perladarsella 15 Novembre 2016 - 9:16

Son completamente d’accordo, mi ero posta il problema anch’io ed ero giunta alla conclusione che senza l’accento finale diventerebbe una parola piana e quindi si pronuncerebbe Tiramìsu

Saparunda
Saparunda 15 Novembre 2016 - 9:14

Tiramisù
Tiramisù
Tiramisù
Scritto con l’accento.
Ripetere fino all’esaurimento. 🙂

Comments are closed.

Ti potrebbero piacere anche...