Home Tips & Tricks MTC 61. Tips & Tricks: Caffè con che? Gli abbinamenti con il caffè

MTC 61. Tips & Tricks: Caffè con che? Gli abbinamenti con il caffè

by Eleonora

58e811f6afd8f949d1e1ffd5a78f4f90

A qualcuno piace caldo… ma con che?

Sinceramente, io lo concepisco quasi unicamente in forma liquida, con le tre C (ca…o come coce!) e sempre assolutamente amaro.
Ad altri piace zuccherato, ghiacciato, nei dolci e anche in forma salata.
In effetti il caffè è uno di quegli ingredienti dal carattere eclettico e camaleontico.

Si fa presto a dire caffè.

Dipende tutto da dove viene, a che altezza è coltivato e come, dal terreno, da tante cose. Un caffè brasiliano non avrà lo stesso carattere di uno costaricano, etiope o indiano del sud.

Cambiano gli aromi, i retrogusti, le combinazioni aromatiche. Cambia anche il corpo e l’acidità. Il caffè è come il vino, cambierà a seconda del posto, del clima, del produttore, e persino dell’annata.

Non me ne vogliano quindi gli esperti se tratterò quest’ingrediente come uno solo in modo generico.

Gli abbinamenti con il caffè

In giacca e cravatta.

506623325_xs

Gli abbinamenti classici, insomma. Il cioccolato, il suo miglior compagno, quello più famoso, meglio se fondente ad alta percentuale di cacao. Li ritroviamo insieme in preparazioni dolci classicissime, come il tiramisù e l’opera, per fare esempi banali.

Altri abbinamenti comuni sono la panna, il latte, la vaniglia e ogni tipo di zucchero.

Non adatto per astemi

464242

Il caffè corretto. O scorretto? Combina bene con il bourbon, il whisky, soprattutto irlandese, il brandy, il rum, l’amaretto e ovviamente con il Kalhua e il Tìa Marìa, liquori a base di questo ingrediente.

Keep calm and curry on, because I (c)love you so much

10961830-coffee-table

Ovvero, le spezie e il caffè. La cannella è senza dubbio la sua migliore amica, insieme al cardamomo. Io che non amo assolutamente i dolci al caffè, ho fatto spesso la crème brûlée caffè-cardamomo e trovo l’abbinamento vincente.
La vaniglia, il curry e alcuni masala indiani, l’anice, il chiodo di garofano, la noce moscata, i semi di coriandolo e di finocchio, sono tutti ottimi compagni del caffé, in dolce e in salato.

Noci di cocco e noci di drillo

coconut-coffee

Il cocco, la sua crema e il suo latte stanno molto bene in abbinamento con il caffè.
La frutta a guscio in generale anche, soprattutto le nocciole (il paradiso), ma pure le mandorle, le noci pecan e la macadamia. Da provare quest’ultima, ricoperta di cioccolato aromatizzato al caffè. Ve lo lascio come compito a casa.

Siamo alla frutta.

orange-coffee-cinnamon-almonds-11260985

Arancia is the winner. Ho assaggiato una volta una marmellata di arance al caffè che qualcuno aveva portato dalla Sicilia. Qualcosa di Divino, in piccole quantità. E se ci pensiamo un attimo, l’arancia e il caffè sono amici di colazione inseparabili in tantissime culture. Un connubio vincente, anche nel tiramisù…provare per credere.
La banana. Non ve lo aspettavate? In Costa Rica banana e caffè sono spesso uniti in dolci favolosi e piatti salati a base di banane verdi, sono spesso consumati accompagnati da una tazza fumante di questo liquido di produzione locale.
Altri frutti che armonizzano perfettamente sono le ciliegie, i datteri, i fichi, le prugne secche, l’uvetta e le pere.

Vegano non leggere!

20150701steak-slide-239p-superjumbo

Avete mai provato ad aggiungere dei chicchi di caffè torrefatto a uno stufato di carne? No? Provateci, il risultato vi stupirà.
In polvere, in chicco intero o liquido, il caffè è ideale insieme all’agnello, agli uccelli di selvaggina, la carne di maiale e di manzo e con i crostacei. In Sud America, il caffè è molto utilizzato per marinare la carne prima di cuocerla alla griglia, ciò gli concede un sapore più selvatico ma molto gradevole.

Chiamate un avocado!!!!

avocado-coffee-smoothie

Prima che la Van Pelt legga ciò che ho da dirvi.
Ovvero, gli abbinamenti più inconsueti.
L’avocado è uno di questi. E immagino il vostro sguardo mentre leggete. In Messico, l’avocado, con zucchero, caffè e rum, fanno un semplice ma molto popolare dessert. Nel sud-est asiatico, invece, è abbastanza diffuso un frullato di avocado, zucchero e latte, aromatizzato al caffè. Da non sottovalutare l’abbinamento anche in salato.
Zenzero. Abbinamento ardito, da saper usare e dosare, ma il caffè aromatizzato allo zenzero è un’associazione a delinquere, soprattutto in versione dolce.
Petali di rose. Chiedete a un turco. Ne sono spettatori e conoscitori esperti. Un’unione molto conosciuta da loro, poco per noi. Il sapore amaro del caffè contrasta con la dolcezza delle rose di Damasco e i due ingredienti si equilibrano alla perfezione tra loro.
Altre associazioni insolite da provare sono con il limone, il lime, i cachi e…sì, ma non lo dite in giro, con l’aceto balsamico. 😉

Buona sfida!

Fonti

The Flavour Thesaurus, Niki Segnit

The Flavor Bible, Karen Page

The Vegetarian Flavor Bible, Karen Page

22 comments

Avatar
Elisa Dondi 11 Novembre 2016 - 9:11

Uno l’ho beccato! È in lavorazione! Sempre magistrali i post sugli abbinamenti di Eleonora! Sempre grazie!

Reply
Eleonora
Eleonora 11 Novembre 2016 - 9:50

Con l’avocado??? :)))

Reply
Mapi
Mapi 11 Novembre 2016 - 11:49

Articolo favoloso, grazie Ele!!!
Spunti di abbinamenti a milioni, e poi… ” il caffè aromatizzato allo zenzero è un’associazione a delinquere” è sublime. 🙂
GRAZIE!!!!!

Reply
Eleonora
Eleonora 11 Novembre 2016 - 13:45

per quello imploro di chiamare un avocado! :))
Grazie Mapi

Reply
Avatar
Paola 11 Novembre 2016 - 12:54

Molti degli abbinamenti suggeriti li conoscevo, ma altri proprio no e ora sono curiosa di provarli tutti *.* Cercherò la ricetta messicana di avocado, caffè e zucchero di canna, che sono curiosissima 🙂
Grazie mille :*

Reply
Eleonora
Eleonora 11 Novembre 2016 - 13:46

Te la cerco io. Anche se non ci vuole una ricetta, è una metà di avocado con sopra questi ingredienti dosati a piacere.

Reply
Saparunda
Saparunda 11 Novembre 2016 - 13:01

L’avocado mi ha spiazzato. Ed ora vorrei provarlo… 🙂

Reply
Eleonora
Eleonora 11 Novembre 2016 - 13:46

prevedo un tiramisù avocado del diablo 🙂

Reply
Avatar
Katia Zanghì 11 Novembre 2016 - 14:36

Tutti da provare ! Grazie : ottimo stimolo per neuroni addormentati !

Reply
Eleonora
Eleonora 12 Novembre 2016 - 3:33

è risaputo che il caffé li risveglierà.

Reply
Alice
Alice 11 Novembre 2016 - 14:38

Articolo DIVERTENTE E INTERESSANTE… IL TOP! 🙂 ANCHE IO IL caffè LO CONCEPISCO QUASI SOLO IN TAZZA…O AL MASSIMO IN QUALCHE DOLCE (confermo CHE CON IL CARDAMOMO è STREPITOSO) MA PROPRIO PER QUESTO MI PIACEREBBE SPERIMENTARLO NEI SALATI, MAGARI PROPRIO CON LA CARNE.
GRAZIE!

Reply
Eleonora
Eleonora 12 Novembre 2016 - 3:34

Prova lo stufato con i chicchi interi, è davvero sorprendente.

Reply
alessandra
alessandra 11 Novembre 2016 - 17:00

grandissimo articolo, ele! ironico e divertente- e stracarico di contenuti. Da imparare a memoria. Nella teoria e nella pratica!

Reply
Eleonora
Eleonora 12 Novembre 2016 - 3:34

Grazie Ale!! Gongolo per questo complimento.

Reply
Avatar
cristina galliti 11 Novembre 2016 - 17:32

IO L’HO AZZARDATO ANCHE SUI MIEI PESCIACCI, MACINATO IN UN MIX PER PANATURE.
MI INCURIOSISCONO MOLTO GLI ULTIMI: AVOCADO, ZENZERO, L’ACETO BALSAMICO E I PETALI DI ROSE….
GRAZIE!!

Reply
Eleonora
Eleonora 12 Novembre 2016 - 3:35

hehehehe… i tuoi pesciacci già li immagino, saranno stati divini

Reply
Avatar
valentina 11 Novembre 2016 - 17:37

Illuminante!! Grazie ele, mi hai dai il la che mi serviva 🙂 articolo davvero da stampare e imparare a memoria (ma meglio stampato, che non si sa mai9

Reply
Eleonora
Eleonora 12 Novembre 2016 - 3:35

Curiosa di sapere che abbinamento hai scelto 🙂

Reply
Kika
Kika 11 Novembre 2016 - 22:10

In Garfagnana lo abbiamo ABBINATO a castagne e melanzane, a me l’accostamento è piaciuto moltissimo. Grazie x questo bell’articolo.

Reply
Eleonora
Eleonora 12 Novembre 2016 - 3:36

Grazie a voi tutti !

Reply
Avatar
Vittoria Traversa 12 Novembre 2016 - 15:55

Articolo veramente interessante. Mi ha dato qualche idea e delle conferme. Grazie davvero ele!
…l’avocado intriga intriga

Reply
Avatar
Cristiana Di Paola 12 Novembre 2016 - 23:16

Volevo una conferma e L’HO avuta. Grazie

Reply

Leave a Comment

* Se usi questo form accetti che conserviamo i tuoi dati

Ti potrebbero piacere anche...