MTC N. 51 – TEMA DEL MESE: LE VERDURE RIPIENE (RIGOROSAMENTE ALLA GENOVESE!)

di Giulia del Gatto – Sex and the Kitchen

Le verdure ripiene sono un piatto di
tradizione ligure, e precisamente genovese. Alcuni elementi sono comuni a molte
preparazioni liguri e si caratterizzano per il ripieno “di magro”, costituito
cioè da elementi di recupero, in questo caso rappresentato dal pane, e dall’assenza
di carne nel ripieno; laddove invece questa sia presente viene utilizzata come
“riciclo” quindi, presente in minima parte.
La scoperta dell’America consentì
l’ingresso nella nostra penisola, di ortaggi e verdure fino ad allora
sconosciute, pomodori, melanzane, zucchine, peperoni, presenti allora come oggi
sulle nostre tavole.

Melanzane e Zucchine ripiene (ricetta di Alessandra Gennaro)
per 6 barchette di verdure (tre melanzane o tre zucchine)

  • 60g pane raffermo
  • 1 bicchiere di latte
  • 30g porcini secchi
  • sale pepe maggiorana (in abbondanza!)
  • parmigiano (abbondante)
  • 1 tuorlo
  • pane grattugiato

Lavate gli ortaggi, e sottoponeteli a
breve precottura lessati o al vapore: basteranno una decina di minuti o poco meno.

Non appena sentite con la forchetta
che sono diventati teneri, sono pronti. Scolateli, lasciateli intiepidire, e
poi tagliateli a metà longitudinalmente.
Svuotateli della polpa con un
cucchiaino , delicatamente per non rovinarli creando così delle vaschette,
disponeteli a testa in giù su di una teglia in modo che perdano tutta l’acqua
della precottura. Disponeteli successivamente in una pirofila leggermente unta.
Mettete a bagno i funghi secchi nel
latte per 5 minuti, tagliate a cubetti la mollica di pane e bagnatela con il
latte di ammollo dei funghi. Quando si ammorbidisce strizzate l’eccesso di
latte e aggiungete la polpa della verdure senza mischiare i ripieni (creare due
ripieni separati per le zucchine e le melanzane ognuno composto dalla sola
polpa dell’ortaggio che va riempito).
Aggiungete gli altri ingredienti: il
parmigiano grattugiato, la maggiorana in abbondanza, i funghi secchi sminuzzati
e le uova. Ora il ripieno è pronto.
Con un cucchiaino riempite le
barchette di verdure, poi spolverateli di pan grattato, fate un giro di olio
extravergine di oliva e infornate a forno già caldo a circa 200 gradi , finché la superficie non sarà bella
dorata, (più o meno 15/20 minuti, ma controllate voi).

Cipolle Ripiene di Tonno

Per 5 cipolle piccole

  • 50-60g pane raffermo
  • 1 bicchiere di latte
  • sale pepe maggiorana
  • 80g di tonno ripieno
  • 1 albume
  • parmigiano (abbondante)
  • pane grattugiato

Per la preparazione seguite le indicazioni della ricetta per le
zucchine e le melanzane, sostituendo ai funghi secchi 80g di tonno sgocciolato
e il solo albume invece del tuorlo.

*  per
le piccole quantità ho utilizzato solo il tuorlo invece di un uovo intero,
basta regolarsi con la quantità di pane utilizzata.. e per queste ricette vale
la regola “a occhio”…
*  le
ricette si prestano a mille varianti per aromatizzare i ripieni.. scommetto che
ognuno di noi avrebbe molto da dire, personalmente, mi ha molto sorpreso il
gusto dei funghi secchi.. semplicemente delizioso!

Written by
Latest comments
  • AvatarAvatar

    Ricette che non conoscevo,o almeno non in queste varianti, quindi entreranno a far parte del mio ricettario. ma mi domandavo una cosa…il tonno ripieno, é un refuso, oppure dobbiamo disossare pure lui e poi riempirlo…tanto ormai, non ci ferma più nessuno 😉 bravissima!

  • AvatarAvatar

    Una sola parola: adoro!!!

  • AvatarAvatar

    Mi piacciono le verdure ripiene e combinazione anche io ho fatto le cipolle ripiene, molto buone !

  • AvatarAvatar

    Hihihi non mi sono accorta del refuso!!! pure nella stesura della ricetta ha lavorato l'inconscio…perchè mi sono spesso chiesta come mai non si fosse pensato ad una versione marina del pollo ripieno!!! spero però che nessuno lo prenda in considerazione per le prossime sfide!!! E comunque queste verdure ripiene sono golose e originali..un piatto da tenere sempre a portata di mano nei propri ricettari sotto la voce "golosità senza pentimenti" ! 😉

LEAVE A COMMENT