MTC N.51 – IL TEMA DEL MESE: MUSCOLI O COZZE RIPIENE

di Ambra Alberigi – A ogni pentola il suo coperchio

I muscoli (o cozze ripiene) sono un piatto tipico della
costa ligure e toscana: si trovano varianti della ricetta da La Spezia a
Livorno passando per Carrara e Viareggio.

Sono un piatto molto semplice da preparare (anche se la
preparazione delle cozze a partire dalla pulizia è un po’ lunga) dal sapore
deciso dato anche dalla presenza del pomodoro

Ingredienti:
1Kg di cozze

  • 300g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • Prezzemolo
  • 3 fette di pane raffermo
  • 100g di mortadella
  • 30g di Parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • Noce moscata
Per prima cosa pulite le cozze: esternamente grattando
bene il guscio dalle incrostazioni e togliete il bisso (o barba) presente tra
le due valve. Con l’aiuto di un coltellino affilato aprite delicatamente 25/30
cozze e mettetele a scolare.
Nel frattempo preparate la salsa: mettete in una casseruola un filo di olio, l’aglio un
pizzico di peperoncino e fate soffriggere, appena l’olio si sarà insaporito,
togliere l’aglio ( se non piace il sapore troppo deciso) ed aggiungete il
pomodoro, fate ritirare a fuco basso ed aggiungete una manciata di prezzemolo
tritato.
Ora preparate il ripieno:
fate aprire sul fuoco le restanti cozze (di solito si lasciano le più piccole),
mettetele in un tegame con un filo di olio, l’aglio schiacciato e una manciata
di prezzemolo, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 5/6 minuti fino
a che non si saranno aperte. A questo punto sgusciatele e mettetele da parte. Ammollate
il pane in acqua, poi scolatelo e strizzatelo, unte il parmigiano e una
manciata di prezzemolo tritato. Tritate le cozze con la mortadella ed unitele
all’impasto assieme all’uovo. Aggiungete un pizzico di noce moscata e
aggiustate di sale.
A questo punto riempite le cozze e legatele con uno spago
in modo che stiano ben unite durante la cottura e l’impasto non fuoriesca.
Disponete le cozze nella casseruola dove avete preparato
la salsa, aggiungete circa un bicchiere dell’acqua delle cozze che avrete filtrato
e tenuto da parte. Lasciate ritirare, dopo circa 20/25 minuti le cozze saranno
pronte.
Servite con una fetta di pane tostato ed una spolverata
di prezzemolo fresco.

Written by
Latest comments
  • AvatarAvatar

    I muscoli ripieni 🙂 Li ho mangiati qualche anno fa a Spezia. Li avevo trovati molto particolari. Sicuramente ottimi, ma quello che più mi aveva colpito era questo sapore molto deciso. Grazie per la ricetta!

    • AvatarAvatar

      Prego! A me piacciono molto proprio perchè amo i sapori decisi!

    • AvatarAvatar

      Sai che quando la prima volta che ho cercato la ricetta ed ho visto la mortadella sono rimasta un pò sorpresa? Poi ho approfondito da persone sia Liguri che Toscane e tutte mi hanno confermato che la mortadella ci vuole, così ho provato la prima volta e devo dire che a me piacciono molto! Provaci e fammi sapere 😉

  • AvatarAvatar

    Cara Ambra questa ricetta devo provarla assolutamente.
    Proverò prima l'originale e poi alcune varianti, è una ricetta che mi ispira molto.

    Complimenti.

    Ciao
    Cristian

    • AvatarAvatar

      Grazie Cristian! A me piacciono tanto, spero piaceranno anche a te!!!

    • AvatarAvatar

      Sì, un pochino 😉

  • AvatarAvatar

    È un piatto che qui in Puglia è molto usato ed apprezzato in particolare con le cozze tarantine. Grazie per averla condivisa, è un piacere sapere che un piatto che ritenevo tipico pugliese è di casa anche in altre regioni.
    Ciao
    Tra monti, mari e gravine

    • AvatarAvatar

      Grazie Stefania! Una curiosità: anche nel ripieno della versione Pugliese c'è la mortadella?

    • AvatarAvatar

      Anche qui ci sono due filoni di idee, chi ci mette la mortadella e chi no. Come sempre le ricette rispecchiano i gusti personali e poi la famiglia continua la cultura della ricetta "personale". Insomma le ho assaggiate con e senza. Comunque le prepari però sono ottime, poi se ci condisci gli spaghetti, come si usa qui, il pranzo è completo.

  • AvatarAvatar

    Mah meraviglia e Incanto!!!!

    • AvatarAvatar

      Grazie Cristina!

  • AvatarAvatar

    Devono essere gustosissime, da provare!

LEAVE A COMMENT