venerdì 1 luglio 2016

MTC N. 58 - TEMA DEL MESE: DAH DINILLGHAAZH - PANE FRITTO NAVAJO



di Antonella Eberlin - Cucino Io

Dah Dìnìllghaazh cioè Pane fritto Navajo


Gli Indiani del Nord America, sono stati una popolazione varia. Alcune tribù erano cacciatori nomadi, altri agricoltori o allevatori di pecore, abitavano in prossimità di grandi laghi, foreste, deserti e praterie, aspre catene montuose e coste favorevoli alla pesca. Ambienti diversi, a volte generosi, a volte aspri e inabitabili. Era ed è un mondo vario e complesso.
La cucina ripercorre queste grandi diversità, non ha regole precise e risente della contaminazione con i popoli invasori che giunsero dall’Europa.

L'esempio più indicativo, di queste contaminazioni, riguarda quello che è chiamato "fried bread": il pane fritto che è comune a tutte, o quasi, le popolazioni Native Canadesi e U.S.A., con piccole differenze di preparazione, e che è tipico del periodo delle Riserve (fine del XIX sec.). Chiamato anche Pane Ruota, per la sua forma. Il cerchio infatti era considerato una forma sacra, simbolo di qualcosa di potente, come il sole, la luna, la terra e il suo moto, il ciclo della vita e delle stagioni. Per alcuni, il pane fritto è una tradizione sacra. It is to be consumed by the people until the earth has again become purified.Deve essere consumato dalle persone finché la terra non sia  tornata ad essere purificata.

Anche se la tradizione del pane fritto è comune a molte tribù del sud ovest, è la tribù Navajo che ha sviluppato questa ricetta e nasce da una storia di grande dolore e sofferenza. Dopo che nel settembre 1863, Kit Carson fu inviato in terra Navajo per ottenere la resa del popolo indiano. Ma non andò bene e molti furono catturati a Bosque Redondo, vicino a Fort Sumner. Furono fatti prigionieri e rinchiusi nelle riserve. Gli accampamenti preparati per 4.000 - 5.000 persone, ne contenevano oltre 9.000 e i rifornimenti erano quindi scarsi.

Gli indiani americani impararono a fare il pane preparandolo con farina di radici, linfa dolce ricavata dagli alberi, lievito, frutta essiccata e spezie, cuocendolo poi all’aperto su un bastone. A metà del 1800, il governo statunitense promise di fornire a tutti i popoli nativi del suo stesso stato, situati nelle riserve, le materie prime alimentari di base per sostituire gli alimenti che non erano più a loro disposizione come in passato.

Per gli americani di origine europea, il prodotto di base era il frumento e la farina ricavata da questo cereale divenne quindi, un punto fermo anche per il popolo americano, la cui dieta per migliaia di anni si era servita solamente di mais, che macinato si utilizzava nella produzione alimentare giornaliera.

I nativi non conoscevano il frumento prima dell'avvento dei coloni. Solo più tardi farina di grano e nuovi aromi sostituirono quegli ingredienti che odoravano di resina e di licheni.  

Nel periodo iniziale delle Riserve, le donne si trovarono costrette ad utilizzare ingredienti che venivano forniti dal governo americano attraverso le "razioni", olio, farina e latte in polvere che passava loro, spesso anche già rancidi. Con tali ingredienti dovevano placare la fame dei familiari, visto che gli uomini erano privati delle armi e non potevano più andare a caccia.

Il Pane fritto è nato da questi pochi alimenti forniti durante i 4 anni di prigionia. Since that time, it has become common food at most all PowWows of numerous tribes Da quel momento, è diventato alimento comune di numerose tribù fino a diventare simbolo dell’unità e dell’identità di un popolo. Oggi è una presenza costante delle loro feste e ai raduni, benché la ricetta differisca da cucina a cucina, così come i condimenti.

Numerose e variegate sono le ricette e le tecniche di lavorazione di questo pane, ma il risultato è sempre lo stesso: un impasto di farina e latte, poi fatto lievitare, lo spessore di un centimetro circa, fritto in olio fino a doratura perfetta su entrambi i lati.

Questo tipo di pane fritto viene servito caldo, dopo averlo fatto asciugare dall’olio in eccesso, al centro tavola, neutro oppure spolverato di polvere di cannella o zucchero. A volte questo pane è condito con fagioli, salse, formaggi per fare Tacos indiano e navajo, o anche in accompagnamento a piatti di carne: spezzatini gustosi e aromatizzati vengono infatti adagiati proprio sul disco di pane fritto e serviti caldi.

Navajo were placed with the Mescalero Apache where home peace was often not the case.The government supplies of lard, flour, salt, sugar, baking powder or yeast, and powdered milk were often rancid.Nel 1993 - The American Indian Exposition in Anadarko, Oklahoma hosted its first National Fry Bread Contest.1993 L'Esposizione indiani d'America a Anadarko, Oklahoma ha ospitato il primo Contest Nazionale del Pane Fritto. The purpose of this exposition is to show off Native American arts and crafts and help preserve their cultural heritage. Lo scopo di questa esposizione è quello di mostrare le arti dei nativi americani e l'artigianato, contribuendo a preservare il loro patrimonio culturale. This event also features one of the largest American Indian parades in Oklahoma. Questo evento offre anche una delle più grandi parate di indiani d'America in Oklahoma. Fry bread is most often used as the foundation of the famous "Indian Taco with ground beef and other taco ingredients of your choice.Present Day - The National Indian Taco Championship is a festival held in Pawhuska, Oklahoma on the first Saturday in October.


avajo Fry Bread Recipe - Indian Fry Bread Recipe:IngrediIngredienti:
1 cup unbleached f340 g di farina
240 g di latte
Sale
1 bustina di lievito di birra granulare
Strutto o olio per friggere

Preparation: Preparazione:

Sift together the flour, salt, powdered milk, and baking powder into a large bowl.Setacciate insieme la farina, il sale, il latte e il lievito in una ciotola capiente. Pour the water over the flour mixture all at once and stir the dough with a fork until it starts to form one big clump. Versare il latte sulla farina e mescolate con una forchetta fino a quando non sia amalgamata.
Flour your hands wInfarinare bene le mani. Using your hands, begin to mix the dough, trying to get all the flour into the mixture to form a ball. You want to mix this well, but you do NOT want to knead it. Usando le mani, cominciate a mescolare la pasta, cercando di inserire tutta la farina nella miscela per formare una palla. Va mescolata bene ma non impastata a lungo in modo da ottenere in cottura un pane meno pesante.Kneading it will make for a heavy Fry Bread when cooked. The inside of the dough ball should still be sticky after it is formed, while the outside will be well floured. Cut the dough into four (4) pieces.L'interno della sfera di pasta deve essere ancora appiccicoso dopo che è stata formata, mentre l'esterno sarà ben infarinato. Lasciate lievitare, e poi divide l’impasto in quattro pezzi e poi ancora in quattro. Using your floured hands, shape, stretch, pat, and form a disk of about 5 to 7 inches in diameter. Don't worry about it being round. Usando le mani infarinate, formate una pallina e lasciate lievitare per una mezz’ora e dopo con le mani infarinate formate dei dischi di circa una decina di cm. di diametro.



In a deep heavy pot, heat the vegetable oil to about 350 degrees F. You can check if you oil is hot enough by either dropping a small piece of dough in the hot oil and seeing if it begins to fry, or by dipping the end of a wooden spoon in and seeing if that bubbles.In una pentola profonda e pesante scaldate l'olio (o lo strutto fuso a 180°). È possibile verificare se l'olio è abbastanza caldo lasciando cadere un piccolo pezzo di pasta e vedere se comincia a friggere. Olio o strutto che sia, la temperatura è giusta non solo quando un bocconcino di pasta comincia a friggere ma quando cala sul fondo e poi sale subito a galla. Take the formed dough and gently place it into the oil, being careful not to splatter the hot oil.Prendere l'impasto formato e delicatamente posizionarlo nell'olio. Press down on the dough as it fries so the top is submersed into the hot oil. Premere verso il basso sulla pasta in modo che la parte superiore sia sommersa nell'olio caldo. Fry until brown, and then flip to fry the other side. Friggere fino a doratura, e quindi capovolgere e friggere l'altro lato. Each side will take approximately 3 to 4 minutes to cook. Ogni lato friggete per circa 3 o 4 minuti. Lasciate asciugare il Place the cooked Fry Bread on a paper towel to absorb excess oil.Lasciate il pane frittoLapane su un tovagliolo di carta per far assorbire l'olio in eccesso.

Fonti:

A TAVOLA CON GLI INDIANI DEL NORD AMERICA A CURA DI JITKA BEZECNA


Archivio blog