LE E-SALTATE – LA APPLE PIE (MTC N. 4)

di Elena Broglia – Zibaldone culinario (post originale qui)


Ingredienti (per tortiera diam 20cm)
300g di farina autolievitante
150g di burro
1 pizzico di sale
30 ml di acqua freddissima
2 mele golden
1/2 limone spremuto
100g di zucchero a velo
1 cucchiaio di amido di mais
1 cucchiaio di cannella in polvere
1 uovo intero
zucchero di canna grezzo Demerara

Gelato di crema alla vaniglia (tratto da qui)

Dopo essersi lavate le mani con acqua freddissima per raffreddarle, impastare velocemente la farina, con il pizzico di sale, con il burro a pomata e l’acqua fredda (l’ho raffreddata in freezer per 30 minuti).
Avvolgere con pellicola e raffreddare in frigo per 1 ora (io una notte).
Dividere l’impasto in 3 parti, dopo averlo reso plastico con le mani.
Con il mattarello formare 3 sfoglie di 3mm di spessore, con una foderare la teglia, le altre due verranno utilizzate per formare l’intreccio.


Su di un foglio di carta forno, utile poi a trasportare la griglia, mettere una sfoglia e tagliare con la rotella tagliapizza tante strisce verticali della stessa larghezza, mantenendole unite all’origine.
Preparare poi con la sfoglia rimanente altre strisce della stessa larghezza.

Iniziare l’operazione di intreccio: alzare strisce verticali alterne girandole all’indietro e inserire una striscia orizzontale, riabbassare tutte le strisce, alzare  quelle vicine, inserire un’altra striscia orizzontale e via dicendo…è più facile a farsi che a spiegare… spero che con le foto si capisca meglio…
Preparare il ripieno: pelare le mele, affettarle sottilmente con la mandolina, condirle con zucchero, limone, amido di mais e zucchero a velo.



Farcire la torta, inserendo il ripieno, dopo avere forato la base con una forchetta; posizionare il coperchio intrecciato, sigillare i bordi e tagliare la pasta in eccesso con la rotellina.
Spennellare con un uovo sbattuto con un cucchiaio di acqua e spolverizzare con zucchero di canna Demerara (lo preferisco per il gusto più marcato, quasi di liquirizia).





Cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti, abbassare a 180°C per 10 minuti.

Raffreddare prima di togliere dallo stampo.

Servire con gelato alla crema…. una vera squisitezza!!!!





Con questa ricetta partecipo al MTC per l’estate

Post Tags
Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT