Home c'era una volta MTC n. 39: LA PORCA FIGURA IN SALOTTO: LA DIFFERENZA FRA IL BABA’ E IL SAVARIN

MTC n. 39: LA PORCA FIGURA IN SALOTTO: LA DIFFERENZA FRA IL BABA’ E IL SAVARIN

by MTChallenge
“Fratello”, sia chiaro, e non “gemello”, come erroneamente si crede, perchè la differenza fra Babà e Savarin va oltre la semplice forma: si tratta di una quisquilia, una chicca da intenditori, ma in pasticceria, si sa, è sempre meglio esser precisi. E quando ci son di mezzo i nostri cugini di Francia, un po’ di puntiglio non guasta. E visto che questo mese, l’occasione è ghiotta, in tutti i sensi, cogliamo la palla al balzo e sgombriamo il campo dagli equivoci. 
In primo luogo, in principio era il Kugelhupf, poi venne il Babà e poi venne il Savarin, inventato dai fratelli Julien, pasticceri al tempo di Napoleone III, che presero l’impasto del babà, da buoni Parigini ci aggiunsero un po’ di burro, lo misero in uno stampo basso, liscio, tondo e col buco (che da allora prende il nome di  “Savarin”) e lo battezzarono con il nome di quel mai troppo lodato Anthelme Brillat Savarin che, si dice, diede loro qualche suggerimento prezioso per perfezionare la preparazione. 
Ed è proprio al presunto intervento di Savarin che si deve la vera differenza sostanziale fra i due dolci che non sta nell’impasto, bensì nella bagna: perchè il babà, come abbiamo visto, ha una bagna dolce e limita la parte alcoolica alla lucidatura; il savarin, invece, inserisce l’alcool (di solito il rum) già nella bagna, limitando la lucidatura alla sola gelatina (di solito, albicocche). 
Un sofisma culinario, insomma, che rende altamente probabile la sua attribuzione alla mente sopraffina del suo ipotetico inventore e che nella sostanza cambia poco, visto che poi i due sapori si amalgamano e, almeno in questo caso, che uno stia sotto e l’altro sopra non fa differenza. Però, se siete in cerca di una porca figura salottiera, potete sempre intrattenere i vostri ospiti sull’argomento: e se magari accompagnerete le dotte disquisizioni con un assaggio comparato, potrete star certi che nessuno avrà da ridire alcunchè: d’altronde, quando mai si parla, a bocca piena?

15 comments

Avatar
MTChallenge 15 Settembre 2014 - 8:49

Credo di avere le idee più confuse di prima: il babà non ha la bagna alcolica? Non è che per il savarin l'alcool sta nella glassa? 😉
Un beso.

Avatar
MTChallenge 21 Maggio 2014 - 6:27

E lo sai che io non lo sapevo? Grazie Ale!

Avatar
MTChallenge 21 Maggio 2014 - 0:11

Grazie Alessandra!!!
Ed io che mi sentivo in colpa per aver ubriacato i miei babbà…

Avatar
MTChallenge 20 Maggio 2014 - 21:34

Ma grazie, per aver ancora una volta illuminato i miei passi in cucina, lascio le disquisizioni a chi sa farlo e me ne vado a sperimentare sul campo se, effettivamente, una differenza c'è, alla prova dell'assaggio.

Avatar
MTChallenge 20 Maggio 2014 - 21:29

eh grazie alla Gennaro: un altro tassello è stato aggiunto ai tanti!!

Avatar
la cucina di qb 20 Maggio 2014 - 16:41

Pero' Cannavacciuolo ha detto che o' Savaren (pronuncia) e' troppo francese per competere con o' Baba' 😉

Avatar
Glu-fri 20 Maggio 2014 - 13:02

Aspettavo questo post…e avevo giá le cartucce (della stilo ovvio) pronte….

Avatar
Stefania 20 Maggio 2014 - 12:29

bene, quindi ho fatto 3 savarin invece che 3 babà!

Avatar
Murzillo Saporito 20 Maggio 2014 - 9:55

quindi io che ho sempre fatto il savarin visto che mi piace l'alcol nella bagna……alla faccia della napoletanità 🙂

Avatar
Rosaria Orrù 20 Maggio 2014 - 8:59

aaaaaaaaaaaaaaaahhhh praticamente gli hanno cambiato il nome…furbi!

Avatar
MTChallenge 20 Maggio 2014 - 8:16

la bagna era libera, quindi siete tutti in concorso!

Avatar
MTChallenge 20 Maggio 2014 - 7:58

Ahhhhh…ora si che sono soddisfatta! Grazie 😁

Avatar
MTChallenge 20 Maggio 2014 - 7:09

Anche il mio, evidentemente. …sarebbe fuori. Dove lo avete mesdo? 🙂

Avatar
Chez Denci 20 Maggio 2014 - 6:42

Ops…. quindi il mio è totalmente fuori concorso, visto che ho usato l'alcool anche per la bagna!!
Ma "brava" io :-))))
Sorry , però grazie mille lo stesso prof. per la spiegazione esaustiva, finalmente ho dissipato il dubbio.
Bye D.

Avatar
MTChallenge 20 Maggio 2014 - 6:39

Fantastica Ale! finalmente dissipato ogni dubbio! io pensavo fosse addirittura solo nella forma. Qui si che si fa informazione.. da porca figura! 😉

Comments are closed.

Ti potrebbero piacere anche...