MTC N. 21 – I PREMI, PARTE SECONDA

Stefania: due premi, questa volta. Il primo, le era stato dato d’istinto, dopo aver letto il post delle sue scaloppine, intitolato “Il Silenzio è d’oro”. Nessuna recriminazione, nessuna minaccia, nessun piagnisteo modulato alla voce “non vinco mai2 e affini. Ragion per cui, si era subito pensato ad un premio propiziatorio,un inno alla bocca chiusa- e pure a mandata multipla

 

Ma poi, stamattina, ci ha salutate dal quel di Mondello Beach, dicendo che si apprestava ad una domenica in gommone, in mezzo al mare e così, in tutta fretta, siamo dovute correre ai ripari, con l’accessorio più adatto per l’occasione…

 

Dauliana: il periodo di astinenza avrebbe un che di mistico, se non fosse che l’oggetto che il marito le nega da 15 anni sono le scaloppine. A lui non piacciono- a lei sì e quindi è prontissima, in questa tornata, a lanciarsi nell’arena armata di padella, ben decisa a fare scorte come un cammello. E n quel di Parma, si stanno attrezzando…
Flavia: non le bastava, fondare il Club dell’MTC ed esserne l’amministratrice, oltre che l’anima. No: bisognava fare sempre qualcosa di più. e così, si è inventata la “sfida nella sfida”, prima col record della frangipane, poi con l’mtchallenge story e, stavolta, con la presenza dell’uovo nelle foto, a richiamare il piatto che diede origine al tutto, vale a dire quell’uovo fritto che costituì il numero zero della nostra gara. Ab ovo ad oggi, ne abbiam viste di tutti i colori, ma Elisa Baker è sempre stata un passo avanti, nella gara della splendida follia che la contraddistingue: tanto che alla fine, tre amiche della Croce Rossa le abbiamo trovate pure noi…
Helga e Magalì: di solito, lui è la mente e lei il braccio e viste le meraviglie che ci propongono ogni volta nessuno ha nulla di ridire, sulla Premiata Ditta più divertente del Web. Ma stavolta, Helga ha fatto tutto da sola, visto che è vegetariana e la carne non passa nella sua cucina. Ma qual migliore occasione per dedicare una scaloppina al suo adorato gatto, per giunta a forma di cuore? E Magalì, felice, ringrazia…
Gloria: è immensa, unica, meravigliosa- e stavolta si supera, col post confessione sulla mise che si indossa, mentre si scrive un post. E distrugge anni di gastrofighettismo da taglia 38 e tacco 15, raccontandoci serenamente di due piedi (i suoi) a bagno in un catino, alla ricerca di un po’ di refrigerio, in barba a look trendy e al rischio scossa da pc. Dopodichè, passa alle scaloppine, col vino fatto in casa- e ci spiegate come facciamo, a non regalarle un bel bagno refrigerante, in questa vasca qui?

e ancora un po’, se riesco, fra poco
ciao
ale

Post Tags
Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT