cover maggio immagine di Alice Del Re, elaborazione grafica di Mai Esteve

La Natura ha scelto Maggio per farsi perdonare.

Se infatti qualche volta è matrigna, a Maggio è una madre amorevole, generosa, divertente e divertita, prodiga di doni, di sorrisi, di sorprese. E i suoi figli rispondono con rara sintonia: non a caso, Maggio è il mese dedicato alle feste, alle mamme, alle rose, alla gioia tutta speciale con cui si raccolgono i primi frutti dell’inverno alle spalle e si fanno programmi per l’estate che ci si sta spalancando di fronte, regalandoci il primo vero sole che si congeda dai giorni a malincuore, con ombre lunghe sui muri e struggenti tramonti all’orizzonte.

Maggio è un mese da celebrare, quindi, come gli altri, più degli altri. E noi lo celebriamo da par nostro, con un numero ricchissimo e profumato, che ci parla di nuove mode e vecchie tradizioni attraverso i profumi delle spezie, delle erbe e dei fiori, vicini e lontani.

A Maggio, su Mag about Food, parleremo di…

Vecchi Taglieri e Nuovi Platters: sono la moda del momento, fuori dai confini del nostro Paese e anche se  l’ispirazione è la stessa (un piatto da servizio pieno di piccoli assaggi freddi), il risultato è diverso, con una varietà che strizza l’occhio a tutte le regioni del mondo

Lo Zafferano, una spezia che nasce da un fiore e che colora e profuma piatti meravigliosi, in tutti gli angoli del nostro pianeta

Cucina Georgiana, una tradizione millenaria tornata di recente sotto i riflettori

Erbe spontanee, pronte a diventare protagoniste di piatti straordinari, grazie alle amiche di Avanzi Tutta!

Rose profumate, nei piatti delle nostre cucine e sulla rotta di un viaggio in Bulgaria

Tiki Cocktail, per chiudere gli occhi e pensare di essere ai Tropici

Sex and The City, perchè ogni occasione è buona per ricordare una delle serie di maggior culto della nostra TV

… e i nostri appuntamenti fissi, con le Ricette di Passiamole in Rivista, il Come Eravamo, il Vis à Vis e qualche altra novità che vi sveleremo nei prossimi giorni!

Buona lettura!

 

 

Share Post
Written by

La signora dei pipponi.

No comments

LEAVE A COMMENT