20171015_163020

di Giulietta Bodrito – Se cucino, sorrido

Vi avverto che quando assaggerete questa mouse, ciò che accadrà non sarà elegante 😉 ma io starò dietro alla porta  ed assisterò all’ennesima replica della stranota ed arcimitica  scena di “Harry ti presento Sally”.

Questa voluttuosa possibilità me l’ha offerta il Tema del mese dell’MTC con le sue le Creme d’Autore.

In verità l’ho scelta perché oltre al cioccolato, il suo nome contemplava il termine “zabaione” e dunque, non conoscendo i termini francesi della pasticceria, mi sono vista seduta davanti ad una crema dal sapore un po’ alcolico.

Invece di alcolico non c’è nulla, però è ugualmente fantastica e vi conviene provarla, perché ha una consistenza che potrei definire “assoluta”.

Sì, “assoluta”, perché è morbida, ma riesce a farti percepire la pienezza dell’aroma del cioccolato, nonostante la quantità degli ulteriori elementi che la compongono.

Dunque non vi resta che seguirmi per scoprire come si può realizzare una bontà simile.

Tra gli ingredienti era indicato il cioccolato “guanaja”: non avendo il tempo di “dargli la caccia”, ho deciso di utilizzare un cioccolato al 70% di ottima qualità

I passaggi sono pochissimi.

MOUSSE SABAYON CHOCOLAT di Cristophe Felder

Ingredienti:

162 g di cioccolato guanaja (i ho usato cioccolato al 70% do ottima qualità)

70 g di zucchero semolato

20 ml di acqua

60 g di tuorlo

1 uovo intero

250 ml di panna

  • Tritate il cioccolato e versatelo in una ciotola che possa sopportare il calore
  • Ponete la ciotola sopra ad una pentola con poca acqua; accendete la fiamma al minimo e lasciate che il cioccolato fonda sino a 45°C
  • Realizzate uno sciroppo portando a 130°C , lo zucchero e l’acqua
  • Nel frattempo, cominciate a montare i tuorli e l’uovo e quando lo sciroppo avrà raggiunto il calore indicato, versatelo a filo, sulle uova, continuando a montarle, sino a che siano divenute bianche
  • Unite a questo composto, il cioccolato fuso, amalgamandolo poco per volta e con molta delicatezza.
  • Semimontate la panna ed unitela al resto degli ingredienti, con delicatezza.
  • Ponete in frigorifero
Written by

La Community è formata da tutti i partecipanti alla sfida. Libri e coltelli fanno parte del loro bagaglio di base ed è per questo che ogni mese chi lo desidera può contribuire agli approfondimenti della sfida, condividendo con tutti il proprio sapere

Latest comments
  • IlariaIlaria

    Che goduria! Non posso dire altro.

    • AvatarAvatar

      Esatto! E se la sono sbafata “di nascosto” 😀😀😀😀

  • AvatarAvatar

    Sono in estasi davvero goloso!

    • AvatarAvatar

      Ti conviene farla. Te lo dice una che non ama il cioccolato.
      Figurati che accade se la assaggia un ‘amante…..

LEAVE A COMMENT