MTC N.50: GLI INDIZI!!!

Al ben ritrovato di rito, dopo la pausa estiva, aggiungo una veloce rispolverata sulle regole degli indizi, che prevedono che la palma del vincitore (da intendersi come scoppola potente,data sul collo di chi indovina, al grido di “congratulazioni, hai vinto!”) vada solo a chi arriva alla soluzione spiegando gli indizi uno ad uno (le botte di chiulo non abitano qui) e la scriva qui sotto nei commenti.

La penultim regola è che gli accidenti alla volta della sottoscritta valgono tutti.

E l’ultima è che se indovinate, potete davvero preoccuparvi….

PRIMO INDIZIO!!!!

SECONDO INDIZIO

TERZO INDIZIO

Post Tags
Share Post
Written by
Latest comments
  • AvatarAvatar

    …provo per la prima volta, chissà perchè… mi tenta ^^
    Sushi?

  • AvatarAvatar

    Eccomi qui con la prima elucubrazione: considerando che una delle interpretazioni di Hotel California è che si faccia riferimento a un hotel diventato poi luogo per culti satanici, io direi qualcosa al peperoncino! Ancora non so cosa, ma sarà piccantissimo 😀 Messicano, magari 🙂 Un mole plobano, un'enchiladas *.*

  • AvatarAvatar

    ricette a base di uva o vino? ^_^ la parte settentrionale della california è conosciuta anche con Wine Country…. inizio a stappare? 😀

  • AvatarAvatar

    Eagles Aquile Uccelli Pollo…

  • AvatarAvatar

    Ecco io mi unisco a elemoon!!! Ho pensato subito ai California roll e quindi sushi! Ma so già che sarebbe troppo scontato…

  • AvatarAvatar

    Plumcake? (California => prugne => plum) 😀

  • AvatarAvatar

    "But you can never leave" e' la giusta metafora per MTC: una volta iniziato…… Ma penso che se "Then she lit up a candle and she showed me the way", allora si tratta di spaghetti alla "puttanesca"

    • AvatarAvatar

      Restando in California, potrebbero essere vini.. biodinamici che seguono la Llluna:D (mi è partita la fissa con Gianni Togni) XD

  • AvatarAvatar

    Io vado a parare sempre in Messico. L'oblò mi fa venire in mente Gianni Togni e la sua "Luna" (e guardo il mondo da un oblò..). La luna entra a far parte di un calendario, quello, appunto delle 13 lune, dedotto dal calendario Maya Tzolkin. I Maya hanno abitato la Mesoamerica, quindi la zona del Messico e hanno introdotto peperoncino e cacao come colture locali. Resto sempre più convinta per il mole plobano 😀

  • AvatarAvatar

    Anche a me è venuta subito da canticchiare "luna" di Togni…..ma lui guardando dall'oblo' si annoiava…e qui in MTC di noia proprio neanche a parlarne! Io ho solo il ricordo che la vincitrice ci ha presagito una ricetta complicata..insomma brancolo nel buio

  • AvatarAvatar

    A me viene in mente Love Boat, la Pacific Princess salpava dalla California e si dirigeva a Puerto Vallarta o a Acapulco…..pesce, messicano, ceviche?

  • AvatarAvatar

    Lei ha detto che ha fatto e rifatto la ricetta perché voleva presentarci una cosa perfetta e ha parlato di una ricetta non facile, io ho avuto anche la sensazione di un lievitato, ma non ho la minima idea a cosa si riferiscono gli indizi, il buio più totale

  • AvatarAvatar

    Potrebbero anche essere le empanadas, che hanno la forma di una mezzaluna 😀 sempre per restare in Messico! 😀

  • AvatarAvatar

    buone le empanadas Paola 😉

    • AvatarAvatar

      Buona sì, Tamara 🙂

  • AvatarAvatar

    mi manca la Mazzetta! 😀

  • AvatarAvatar

    Mi butto. Dal primo indizio si capisce California, la quale si prolunga anche in Messico con la Baja. Dal secondo indizio capisco che si tratta di un oblo' della nave di quella serie TV (non ricordo il nome, l'eta', sapete) dove un porto di arrivo era Ensenada, nella Baja, appunto. Il terzo indizio e' tutta un'avvolgenza, quindi l'unica cosa che mi viene in mente e' qualcosa di arrotolato o avvolto, tipo le empanadas messicane. Tanto non ci azzecco, ma apprezzate almeno il ragionamento :)))

    • AvatarAvatar

      Corrado, avalli la tesi delle empanadas 😀 effettivamente il terzo indizio lo si può leggere come qualcosa che avvolge 🙂

  • AvatarAvatar

    Una ricetta "collettiva" che celebri la community, ispirandosi alle ricette passate, con qualcosa che sta fuori e qualcosa che sta dentro, in uno scambio continuo, come in un hotel, come l'amore ai tempi del colera (nave), come le mani che delimitano ma accolgono. Ok, torno al lavoro 😀

  • AvatarAvatar

    qualcosa da avvolgere, o che avvolge…

  • AvatarAvatar

    Dite Messico??? E Messico sia…
    Hotel California: la California era territorio messicano fino alla guerra del 1847

    Le mani: qualcosa che deve essere avvolto. Per me enchiladas

    L'oblò: la forma rotonda è quella della tortilla prima di essere arrotolata

    Magariiiiiii

  • AvatarAvatar

    ragazze io apro domani con la tortilla, ho rifatto la prima ricetta…

  • AvatarAvatar

    non so perchè a me viene timballo di riso

    • AvatarAvatar

      aggiungo perchè è una preparazione elegante servita in hotel ,perch' è tonda l'oblo ma aprendola /tagliando la fetta si apre uno scenario incantevole,le mani perchè avvolgono la preparazione

  • AvatarAvatar

    Dico Burritos w vediamo che succede…
    Concordo con la pista messicana basandosi su hotel California
    Quello che guardava il mondo da un oblò parlando con la luna era un po grullo (burro in spagnolo)
    E infine ol girotondo che farà il tondo della tortilla nelle nostre mani per diventare un burrito

  • AvatarAvatar

    Non ho la più pallida idea di cosa possa essere. Ma comincio ad avere una certa ansia.

  • AvatarAvatar

    Folgorazione della mattina forse dovuta alla temperatura precipitata a 14°
    Uccelletti scappati …… quel piatto di involtini al sugo
    Quindi avvolti (mani) scappati perché mirino troppo grande (oblò) uccelletti (eagles) meravigliosa canzone

    e dopo questo vado a nascondermi e aspetto domani per scoprire la ricetta !!!!!

  • AvatarAvatar

    Quel movimento di mani mi fa pensare a quando si accarezza un impasto per formare una palla….

LEAVE A COMMENT