Home filo diretto MTC n. 49: IL FILO DIRETTO

MTC n. 49: IL FILO DIRETTO

by MTChallenge

 

Domande,dubbi, perplessità sulla sfida n.49- tutti qui sotto!

95 comments

Avatar
Eleonora Colagrosso 5 Giugno 2015 - 7:21

Apro le danze del filo diretto.
Quando negli MTC ci sono stati "scontri" tra carne e latte, ho sempre scelto latte e l'alternava vegetariana. Ma qui, no. L'hamburger per me è carne e basta 😀
Mi servirebbe dunque l'alternativa al bun senza strutto e senza burro. Ho provato mille volte a farli con latte di soia e olio ma non viene realmente un bun, viene un buon pane, ma non un bun.
Esiste un'alternativa possibile? O sono "condannata" a fare un haburger veg? GRAZIE

Reply
Avatar
MTChallenge 5 Giugno 2015 - 7:24

i motivi religiosi sono sempre prioritari, quindi fai tranquillamente il tuo hamburger di carne e per il bun fai quello che puoi… mentre pensiamo ad una ricetta alternativa 🙂

Reply
Avatar
Eleonora Colagrosso 5 Giugno 2015 - 7:28

ooooook! 🙂
grazie

Reply
Avatar
Eleonora Colagrosso 5 Giugno 2015 - 17:02

Facendo le challot per stasera mi è venuto in mente…e se usassi l'impasto della challah per i buns? È morbidissimo, non ha latticini ma ha uova. Rientrerebbe nel regolamento?

Reply
Avatar
Dani 5 Giugno 2015 - 20:13

Eleonora lo strutto puoi utilizzarlo nel panino? Perchè anche io sto pensando a un panino senza latticini, a questo punto provo a fare qualcosa che possa andare bene anche per te!

Reply
Avatar
Eleonora Colagrosso 5 Giugno 2015 - 20:23

eh, no. assolutamente no.

Reply
Avatar
MTChallenge 6 Giugno 2015 - 1:20

ele, per noi l'impasto della challah può andar bene: come spiegavo, chi è tenuto all'osservanza di prescrizioni alimentari, indipendentemente dalla fonte (salute, motivi etici o religiosi, non abbiamo mai fatto differenze), può derogare dal regolamento. L'impasto delle challot è morbidissimo, quindi potrebbe essere perfetto. Se poi vuoi aspettare che Dani elabori il suo pane, why not?

Reply
Avatar
Saparunda 5 Giugno 2015 - 7:30

Dovrei avere una ricetta scritta in un foglietto volante (ma ben riposto in qualche libro!) che da dei panini abbastanza morbidi utilizzando olio e acqua. Appena la trovo te la scrivo e provo anche io a farla.
Mi metto subito alla ricerca!!!

Reply
Avatar
Eleonora Colagrosso 5 Giugno 2015 - 7:34

Grazie!!!!!

Reply
Avatar
panelibrietnuvole 5 Giugno 2015 - 8:47

Siccome sognavo il pesce e siccome sono una tigna, vorrei fare dei burger di pesce… 😀
Ma quando si parla di sfilettatura che vuole dire? Se scelgo – che so – il tonno va bene se parto da un trancio? O volete vedere un tonno intero sul mini ripiano della mia cucina? 😀

Reply
Avatar
Saparunda 5 Giugno 2015 - 8:51

Non solo. Deve essere anche pescato. Possibilmente a mani nude… Quindi procurati una barchetta… 🙂
Scherzo, il trancio va benissimo!

Reply
Avatar
panelibrietnuvole 5 Giugno 2015 - 8:55

Infatti era quello che immaginavo…pesce pescato a colpi di fiocina! 😀
Grazie Arianna, buona giornata! 🙂

Reply
Avatar
MTChallenge 6 Giugno 2015 - 1:21

..anche coi denti… pare sia più buono ancora 🙂

Reply
Avatar
Rosaria Orrù 5 Giugno 2015 - 9:35

Arianna hai usato 4 gr di lievito per 250 g di farina…era fresco o secco?

Reply
Avatar
Saparunda 5 Giugno 2015 - 9:44

Fresco, scusa non ho specificato. Vado a correggere!!! 🙂

Reply
Avatar
Rosaria Orrù 5 Giugno 2015 - 9:57

grazie!

Reply
Avatar
pâtes et pattes 5 Giugno 2015 - 16:35

il formaggio nella farcitura è obbligatorio? Grazie mille H&M

Reply
Avatar
MTChallenge 6 Giugno 2015 - 1:21

assolutamente no!

Reply
Avatar
Cuoca Gaia 5 Giugno 2015 - 16:40

Ciaooo 🙂 ma lo strutto si può evitare anche per motivi non etici o di dieta? perché faccio fatica a trovarlo e vivendo da sola non saprei come smaltirlo…grazie!

Reply
Avatar
MTChallenge 6 Giugno 2015 - 1:22

possiamo chiudere un occhio. (ma possiamo anche raccontarti una serie infinita di modi per smaltire lo strutto in un nano secondo 🙂

Reply
Avatar
MTChallenge 6 Giugno 2015 - 23:49

se fai fatica a trovarlo basta che ti procuri del grasso di maiale e lo fai in casa, non sai quanto ne viene fuori solo dalle guance!!! 😀 Non mi ci mandare!!!!

Reply
Avatar
Saparunda 7 Giugno 2015 - 5:43

Puoi sostituirlo con il burro, in fondo sono 5 g.
Oltre alla morbidezza dona sapore ma se proprio non puoi sostituiscilo, chiudo un occhio come la Van Pelt! 🙂

Reply
Avatar
Lisa Fregosi 22 Giugno 2015 - 14:23

ecco io sarei interessata a sapere i modi infiniti di usare lo strutto visto che mi scade fra un mese e ne ho ancora una vaschetta gigante ;))

Reply
Avatar
Murzillo Saporito 6 Giugno 2015 - 7:28

Buondí. Sempre a proposito di buns….oltre a farine e spezie posso aggiungere altri ingredienti come verdure lesse per colorarli? Per esempio, potrei fare dei buns alla barbabietola?
Thank you

Reply
Avatar
MTChallenge 6 Giugno 2015 - 8:10

eccerto!!!
qui a sing sing li fanno verde e giallo radiattivi 🙂

Reply
Avatar
Saparunda 7 Giugno 2015 - 5:44

Avoja!!!! Tutto ciò che volete!!!

Reply
Avatar
MarielladM 8 Giugno 2015 - 13:43

E' consentito interporre qualcosa tra la bistecchiera e la carne?

Reply
Avatar
MTChallenge 8 Giugno 2015 - 14:31

a naso, direi che il sale grosso potrebbe essere consentito. O anche dell'altro,a patto che non siano grassi. Ma sentiamo Arianna…

Reply
Avatar
Saparunda 10 Giugno 2015 - 14:23

Diciamo che il sale grosso potrebbe andare ma l'ideale sarebbe non farlo per un motivo: se li fai di carne e questa è già condita si rischia che poi rilascia più succhi del dovuto.
Però so anche di chef che salano la piastra oltre che per delle semplici svizzere anche per bistecche&Co. Insomma, ognuno come sempre ha la sua filosofia.
Quindi il sale per me è ok, si può mettere.
O anche altro, tipo rivestire l'hamburger di qualcosa e poi cuocerlo…. stupiscimi, basta che non sia del grasso! 🙂

Reply
Avatar
Eleonora Colagrosso 9 Giugno 2015 - 12:21

Rieccomi. Ho scelto di fare una salsa un po' fuori dal comune che si sposa bene con la mia polpetta. Vorrei sapere quindi se la farcitura può comporsi di unolo elemento, per evitare un pot-pourri squilibrato 🙂 GRAZIE

Reply
Avatar
MTChallenge 9 Giugno 2015 - 12:57

sì. siete liberissimi, sulla farcitura!

Reply
Avatar
Saparunda 10 Giugno 2015 - 14:25

Decisamente sì, l'importante è l'equilibrio di sapori nel panino!! 🙂

Reply
Avatar
Murzillo Saporito 9 Giugno 2015 - 14:43

Rieccomi di nuovo….Una domanda sulla salsa…..deve essere propriamente una salsa? o puó essere anche un chutney, una confettura, un pesto?
Voletemi bene 😀

Reply
Avatar
Saparunda 10 Giugno 2015 - 14:27

Per me va bene qualsiasi cosa… l'importante come dicevo qui sopra ad Ele è l'equilibro dei sapori.
Voglioti bene!!! :))))))))

Reply
Avatar
Murzillo Saporito 15 Giugno 2015 - 6:39

Grazie :-*

Reply
Avatar
riseofthesourdoughpreacher 10 Giugno 2015 - 5:48

Arianna carissima, sto progettando il temibile panozzo americano. Come ben sai sarei in dieta macrobiotica (che con l'estate sta diventando un delirio seguire) avrei progettato un panino senza latte né grassi tipo burro e strutto(che si fanno veramente sentire, quando sgarro con questi tipi di alimenti son leteralmente dolori) che ha le caratteristiche del bun da hamburger. Visto che già mi son comunque decisa per la carne (che l'hamburger di legumi proprio non mi riesce e poi suvvia se di panino americano mangiamo questo strappo me lo concedo) chiudi un occhio e poi l'altro? Baci!

Reply
Avatar
Saparunda 10 Giugno 2015 - 14:31

Chiudo un occhio e anche l'altro (oggi sono magnanima 😛 ) se proprio ti fanno male burro e strutto… e sopratutto dato che hai deciso per la carne.
Attendiamo però anche il verdetto della Van Pelt! 🙂

Reply
Avatar
MTChallenge 11 Giugno 2015 - 1:18

sì, sulla salute chiudiamo tutti e due gli occhi. E poi li riapriamo, per vedere cosa ci tirerà fuori 'sta qui 🙂

Reply
Avatar
riseofthesourdoughpreacher 13 Giugno 2015 - 5:32

<3 grazie tesore! ora però mi avete dato il gain all'ansia da prestazione, mannaggia XD <3

Reply
Avatar
Eli 10 Giugno 2015 - 17:18

Ho interpretato bene il regolamento? Nel contorno non devono esserci per forza le patate, vero?
di di no, di di no :DDDDDDD

Reply
Avatar
Eleonora Colagrosso 10 Giugno 2015 - 17:31

ma io spero proprio di no 😀

Reply
Avatar
Eli 10 Giugno 2015 - 17:43

Mamma mia ho tante idee che mi frullano in testa e non so se "cozzano" con il regolamento…. sono un po' "tonta" ultimamente 😀

Reply
Avatar
MTChallenge 11 Giugno 2015 - 1:18

tranquilla: contorno libero!!!

Reply
Avatar
Saparunda 11 Giugno 2015 - 5:55

Contorno ciò che vuoi, basta che c'è! 🙂

Reply
Avatar
Eli 11 Giugno 2015 - 6:42

Ok… grazie!!!

Reply
Avatar
MTChallenge 11 Giugno 2015 - 8:08

Ciao avrei una domandina…si possono usare delle varianti della ricetta classica dei buns? Intendo se volessi fare dei pretzel buns o brioche buns si può?

Reply
Avatar
MTChallenge 11 Giugno 2015 - 8:16

con la morte nel cuore… no 🙁

Reply
Avatar
MTChallenge 12 Giugno 2015 - 9:44

Next time!

Reply
Avatar
MTChallenge 12 Giugno 2015 - 9:45

Però la mia ricettina con i pretzel buns è più buona sappiatelo! 😉

Reply
Avatar
Saparunda 13 Giugno 2015 - 9:23

Immagino! Però nulla ti vieta di farli comunque come fuori concorso. Nel senso fai i buns come da regolamento e li farcisci… ma fai anche i pretzel buns con la stessa farcitura (o no). Magari è un lavoro in più, però sarebbe bello arrichire così la sfida per dare nuovi spunti e variare in un futuro…:)

Reply
Avatar
Antonietta 11 Giugno 2015 - 11:44

Anche io con una domanda sui buns……seguo fedelmente la ricetta di Arianna con il lievito madre, ma con il procedimento? Posso seguire il mio?

Reply
Avatar
MTChallenge 13 Giugno 2015 - 9:14

certo!

Reply
Avatar
Saparunda 11 Giugno 2015 - 13:40

Per me va benissimo, anzi se posso imparare qualcosa va più che bene!!!

Reply
Avatar
Greta Damancaunbraulio 12 Giugno 2015 - 11:44

…niente sloppy joes vero?

:'(

Reply
Avatar
Saparunda 12 Giugno 2015 - 14:22

Io direi di no, la sfida è anche sulla polpetta di carne che nello sloppy non c'è.
È presente nel Tema del Mese però… E la butto lì perché non faccio parte della redazione, ma se tu hai una ricetta collaudata e personale sarebbe bello metterla a confronto con quella che pubblicheranno…

Reply
Avatar
MTChallenge 13 Giugno 2015 - 9:15

è nel tema del mese, lo sploppy joes…

Reply
Avatar
Cristina Galliti 12 Giugno 2015 - 15:12

vorrei chiarimi un dubbio: leggo di mettere la pellicola e un panno per coprire l'impasto in lievitazione dentro ad una ciotola….ma a me sembra che tappandolo gli si impedisca di crescere o quanto deve essere alta la ciotola? o raddoppia in larghezza? e se la pellicola lo sigilla non trattiene tutta l'umidità?? è bene o è male? io l'ho fatto respirare perché mi sembrava non fosse a suo agio con la pellicola 🙂

Reply
Avatar
Saparunda 13 Giugno 2015 - 5:46

Allora, la pellicola ben messa fa da camera di lievitazione, un impasto ha bisogno di una temperatura che va dai 22-25°C per lievitare. Troppo caldo fa male, troppo freddo idem. Essendo dei fenomeni di fermentazione si produce anche calore quindi la pellicola lo blocca all'interno della ciotola permettendo di avere una temperatura diciamo ideale.
E' utilissimo di inverno quando la temperatura ambiente anche con i riscaldamenti accesi non arriva mai ai 22°
Il panno in realtà se hai già messo la pellicola è un optional in estate ma io continuo a metterlo per abitudine.
Qualcosa comunque va messo a coprire l'impasto, se non ci metti niente la superficie si secca.
Le ciotole che utilizzo io sono le classiche boule di vetro, strette sotto e si svasano man mano che si alzano. Sinceramente non so se ci sia differenza tra boule larga e alta in termini di influenza di lievitazione dell'impasto però è più facile vederlo in altezza che in larghezza dove più che lievitato magari sembra spatasciato… forse è più questione di estetica che altro.

Reply
Avatar
Cristina Galliti 13 Giugno 2015 - 8:03

appunto, se si deve sviluppare in altezza, i bordi della ciotola devono essere molto alti rispetto al panetto di pasta perché se lievitando cresce in altezza e incontra la pellicola non può continuare ad alzarsi e si allarga 🙂 ecco qual è il mio scrupolo, dunque i bordi della ciotola devono essere almeno il doppio dell'altezza del panetto prima della lievitazione, giusto?

Reply
Avatar
MTChallenge 13 Giugno 2015 - 9:15

ciotol grossa, almeno il doppio dell'altezza e pellicola tesa sulla ciotola.

Reply
Avatar
Saparunda 13 Giugno 2015 - 9:24

Giusto, la ciotola deve essere alta e capiente!

Reply
Avatar
Caterina Zellioli 12 Giugno 2015 - 15:57

Dubbio: se scelgo di proporre un burger di pesce, posso optare per la cottura in padella o al forno? Grazie!!

Reply
Avatar
Saparunda 13 Giugno 2015 - 6:58

Se la padella è antiaderente e la utilizzi come una piastra sì, altrimenti no… 🙁
A meno che non ti riferisci ad una cottura primaria prima di formare il burger. Se per esempio vuoi farlo di gallinella, puoi cuocerla al forno o in guazzetto intera, poi con la polpa ci fai il burger ma il passaggio sulla piastra dopo è d'obbligo, l'unica accortezza che devi avere è di stare attenta alla doppia cottura in questo caso, il pesce si secca più facilmente della carne non contenendo grasso.
Comunque aspettiamo la Ale per conferma…

Reply
Avatar
MTChallenge 13 Giugno 2015 - 9:18

come dice Arianna: sì a cotture separate,se necessarie, ma l'ultimissimo passaggio va in piastra: va bene anche la padella antiaderente.

Reply
Avatar
Acqua e Menta 13 Giugno 2015 - 18:19

Anche per gli hamburger di pesce o di verdure è necessaria la foto in sezione dell'hamburger completo? Ho immaginato di no, perché volevate vedere la cottura della carne.
Ho in serbo un hamburger cotto a bassa temperatura (con griglia finale per Maillard), se non va bene me lo tengo come fuori concorso, ma non ho intenzione di rinunciarvi!

Reply
Avatar
Saparunda 14 Giugno 2015 - 7:10

La foto in sezione è sempre obbligatoria. Ovviamente su verdure, legumi e pesce il criterio "al sangue" non viene preso in considerazione ma la lievitazione del bun sì.
Sì quindi alla cottura degli ingredenti dell'hamburger a bassa temperatura ma poi il passaggio in piastra deve esserci e anche la foto in sezione.
Vai tranqui e stupiscici!! 🙂

Reply
Avatar
Acqua e Menta 14 Giugno 2015 - 19:37

Grazie Arianna!

Reply
Avatar
Antonella 15 Giugno 2015 - 15:30

E' obbligatoria la polpetta di carne o pesce o puo' essere utilizzato solo il formaggio, con tutto il resto dei condimenti?……..grazie

Reply
Avatar
saparunda 15 Giugno 2015 - 16:41

Obbligatoria una polpetta che sia di carne, pesce, legumi, verdure e tutto ciò che la tua fantasia di sussurra… Ma polpetta deve essere perché altrimenti è un panino e non più un hamburger.
Forza Antooo!!!

Reply
Avatar
Antonella 15 Giugno 2015 - 16:45

quindi un bel tomino cremoso e sciolto alla griglia con tutto un ben di dio attorno no……

Reply
Avatar
Antonella 15 Giugno 2015 - 16:51

quindi un bel tomino cremoso e sciolto alla griglia con tutto un ben di dio attorno no…..
.

Reply
Avatar
Saparunda 15 Giugno 2015 - 18:17

No se è solo lui… Si se c'è una polpetta di qualcosa! 🙂

Reply
Avatar
Antonella 15 Giugno 2015 - 18:33

ok grazie…..

Reply
Avatar
Antonella 15 Giugno 2015 - 18:34

ultima domanda….si puo' usare l'attrezzino apposta per fare gli hamburgher o devono essere fatti a mano?

Reply
Avatar
Saparunda 16 Giugno 2015 - 5:43

A mano possibilmente, ma misà che ti rispondo tardi. Non valuto la perfezione quindi vai tranquilla e falli a mano 😀

Reply
Avatar
Antonella 16 Giugno 2015 - 14:17

Ahah non arrivi tardi! Sto tornando con tutto l occorrente e stasera i sa che riesco a paninare! Era solo per dimostrare al maritozzi che utilizzo gli attrezzi che compro! Cmq….mano libera sia!!! Ciaoooo e basta domande e grazie!

Reply
Avatar
In the mood for pies 18 Giugno 2015 - 7:41

Una domanda sulla polpetta , se facessi un juicy lucy va bene o non si vede la cottura della carne ?

Reply
Avatar
Saparunda 18 Giugno 2015 - 8:48

Potrebbe andare… ma la foto del panino tagliato deve esserci comunque. 🙂

Reply
Avatar
In the mood for pies 18 Giugno 2015 - 8:55

si si certo, ma se cola il formaggio potrebbe essere difficile vedere la cottura. Ci provo

Reply
Avatar
Saparunda 18 Giugno 2015 - 9:54

Tentar non nuoce… tanto cola "in giù"… 😛
E già al pensiero di una cascata di formaggio…. uaaa ho fameee!

Reply
Avatar
CorradoT 19 Giugno 2015 - 18:37

OPSS — Miaccorgo adesso che non ho messo una foto del burger completo affettato. C'e' una foto del bun aperto dove si vede la buona occhiatura, ma non c'e' una foto dove si vede l'interno del tonno cotto. Che e' cotto si capisce dal fatto che e' rosato per il calore, e non piu' rosso scuro come da crudo.
La domanda e': puo' andare cosi', o devo provvedere una foto anche dell'interno del tonno?
Nel caso faccio altro burger da zero, quello fatto per il blog e' ormai avviato a una serena digestione :-))))

Reply
Avatar
Saparunda 20 Giugno 2015 - 16:28

Eg…dovresti rifare la foto del panino tagliato in teoria… :((

Reply
Avatar
Trita Biscotti 25 Giugno 2015 - 15:21

Anche io ho fatto lo stesso errore per il cecioburger, ma ora l'ho inserita! Spero vada bene per essere riammessa in gara! ^_^

Reply
Avatar
Luca Monica 19 Giugno 2015 - 20:00

Ciao a tutti!
Eccoci alla nostra prima volta all'mtc!!! Ed eccomi già qui con una domanda! Per esigenza (sono intollerante al lattosio) devo eliminare il burro dai buns (almeno da una versione di buns!) sostituendolo con olio, la mia domanda è posso aggiungere anche un uovo all'impasto, che mi garantisce quell'effetto simil-brioches che a me nei buns piace tanto? Grazie mille!

Un abbraccio
monica

Reply
Avatar
Saparunda 20 Giugno 2015 - 16:30

Purtroppo per l'uovo devo dirti di no… 🙁

Reply
Avatar
Luca Monica 20 Giugno 2015 - 16:49

ok!!! Allora sostituisco solo il burro!
🙂

Reply
Avatar
Lisa Fregosi 22 Giugno 2015 - 14:28

Domandina anche se ormai ho fatto… tanto è la mia prima sfida quindi devo farmi le ossa 🙂
Dopo che ho fatto le pieghe all'impasto del pane e lasciato riposare, io l'ho tagliato in 4 con il coltello e cercato di dare la forma tonda ma non è che mi sia venuta granchè perchè avevo paura di smontare la lievitazione. Come fate a formarli bei tondi??
Grazie!

Reply
Avatar
MTChallenge 22 Giugno 2015 - 18:21

Bisogna prendere la rincorsa e saltarci sopra 🙂 scherzo! 😛

È una questione di manualità e nient'altro! E non aver paura di schiacciarli troppo 🙂

Reply
Avatar
MTChallenge 22 Giugno 2015 - 18:32

Prova a “tagliare“ l‘impasto pizzicandolo con le dita tra pollice e indice invece di usare il coltello e vedrai che usciranno pezzi già tondi da soli 🙂

Reply
Avatar
MTChallenge 22 Giugno 2015 - 18:45

Trucco del nonno fprnaio. Prendi l impasto, quanto te ne sta nel palmo della mano, e lavoralo velocementee. Poi afferralo con una mano e stringi a pugno, facendo uscire l impasto dalla sommità del pugno stesso. Panini perfettamente tondi, anche se x la sfida servono più grossi. Ma se vuoi fare dei mini hamburger sono ok. Altreimenti, segui i consigli di Federica e mari e vedrai che con un po' di allenamento sarà sempre più semplice!

Reply
Avatar
MTChallenge 22 Giugno 2015 - 22:31

Quoto Alessandra. Per quelli più gradini, dopo aver fatto la pezzatura, li metto sul tavolo lj copro con la mano a coppetta e li arrotolo in maniera circolare fino a dargli una bella forma tonda…Chiara?

Reply
Avatar
Lisa Fregosi 23 Giugno 2015 - 6:54

Grazie dei consigli, sono piaciuti molto al marito e al figlio che li rifarò sicuramente!

Reply
Avatar
Anna Lisa 29 Giugno 2015 - 15:17

Vi scrivo qui, sperando che qualcuno possa rispondermi e chiarirmi un dubbio. Premetto che il bello dell'MTC è imparare, confrontarsi, mettersi alla prova e taanto divertirsi, ma un dubbio mi assale. Il mio burger è http://www.burroevaniglia.it/2015/06/chickenburgen-con-chutney-di-mango.html, e lusingata dal passaggio di Alessandra nei commenti non connetto e riconosco che non c'è un vero contorno cucinato bensì solo un insalatina di iceberg con fette di mango e dressed allo yogurt, ben visibile nelle foto e specificato a metà articoloprima delle foto finali.
Non andava bene così? o vale la regola vietato il tutto crudo? Non mi va di essere fuori concorso, già quest'anno non ho potuto partecipare alla sfida dei canederli e non vi voglio lasciare!! Sigh!
A presto, spero!

Reply
Avatar
MTChallenge 29 Giugno 2015 - 15:22

devo aver letto male 🙂
corro e correggo!

Reply
Avatar
MTChallenge 29 Giugno 2015 - 15:23

in linea generale, comunque, essere fuori concorso non è non partecipare. La participazione è considerata, come se fosse regolare. 🙂

Reply

Leave a Comment

* Se usi questo form accetti che conserviamo i tuoi dati

Ti potrebbero piacere anche...