MTC n. 38: GLI INDIZI

Come sempre:
1. VALGONO SOLO LE RISPOSTE LASCIATE QUI SOTTO
2. GLI INDIZI VANNO SPIEGATI (leggasi: le botte di ch..lo non sono ammesse)

Vai col primo

SECONDO INDIZIO

Persicos
odi, puer, apparatus,
displicent nexae philyra coronae;
mitte sectari, rosa quo locorum
sera moretur.
Simplici myrto nihil adlabores
sedulus curo: neque te ministrum
dedecet myrtus neque me sub arta
vite bibentem.
Orazio, Carm. I, 38 

TERZO INDIZIO
 Ei fu. Siccome immobile,
dato il mortal sospiro,
stette la spoglia immemore
orba di tanto spiro,
così percossa, attonita
la terra al nunzio sta,

  muta pensando all'ultima
ora dell'uom fatale;
né sa quando una simile
orma di pie' mortale
la sua cruenta polvere
a calpestar verrà.
 
Alessandro Manzoni- Il Cinque Maggio 
Share Post
Written by
Latest comments
  • Avatar

    Ossignur…penso che attenderó il prossimo indizio….

    • Avatar

      AHAHAHAHAAHAHAHAHA

    • Avatar

      questa è la risposta che mi piace di piu'ihihiih

  • Avatar

    Buongiorno a tutti! Per fortuna Mary mi ha risparmiato la ricerca, ma sono molto confusa! A me frulla solo una cosa per la testa: il sapone mi fa pensare alle bolle e le bolle mi rimandano alla pasta lievitata (sarà che oggi è giorno di rinfresco della "giovanna"!). Quindi i lievitati!

  • Avatar

    Gateau: oggetto della sfida nella soap-opera un posto al sole
    Oltretutto a uno dei personaggi viene l'infarto, il che batte pari con la mano sul cuore della foto

  • Avatar

    Uhm…Kurt Vonnengut…
    Visto che la strada delle bolle di sapone è già stata battuta, io ci provo con due suoi romanzi, Ghiaccio-nove e La colazione dei campioni. Ma non so, la colazione non mi convince, mi butterei sul ghiaccio…sorbetto, gelato, un semifreddo?

  • Avatar

    Considerando il personaggio (a proposito grazie Mapi) leggo che è stato il primo pompiere volontario; poiché stiamo andando incontro alla bella stagione ci facciamo una grigliata all'aperto? Io sul balcone ;-))))

  • Avatar

    dunque…tra le varie cose Vonnegut era anche un pompiere volontario…che sia un piatto ultrapiccante?

  • Avatar

    mattatoio..una delle sue opere…ehm…
    un piatto di carne ultrapiccante? ma che ne so….io…un ci capisco nulla in questi indizi :/

  • Avatar

    Ha scritto anche Mattatoio n.5 nooooooo interiora noooooooo!

  • Avatar

    Ma la Alessandra….cosa si spara alla mattina?!?! Come assume focaccia e cappuccino?!? Perchè se mai ci provo anche io…..!!!

  • Avatar

    Aspettarsi frattaglie da Cristiana, in primis trippa, sarebbe scontato, come da me le acciughe, peró tutto puó essere…

    • Avatar

      però si tocca il cuore sul sapone…un lavorino pulito da serial killer…… tremo

    • Avatar

      Cucina padana?

    • Avatar

      ci sto! soprattutto per la preparazione di Fabiana

  • Avatar

    se ho capito qualcosa di questi tuoi indizi, il primo ha sempre attinenza con concetti storico-culturali a me del tutto estranei. ergo … aspetto il secondo indizio. Tanto non ci arrivo ugualmente

  • Avatar

    non ce la posso fare…sono sempre oltre i miei limiti questi indizi….xò lievitato mi piace!!

  • Avatar

    Sapone – Dove – Colomba!

    • Avatar

      Sei la numero uno….ma sto scongiurando che non sia quella!!!!

    • Avatar

      Hahaha fantastica Mariella !

    • Avatar

      Rido con le lacrime.

  • Avatar

    Cailles en sarcophage…..per via della cassa????

    • Avatar

      Il pranzo di Babette, il mio film mito !!!

    • Avatar

      Fabiana saresti da premio Oscar solo per questa tua risposta 🙂 🙂 🙂
      Ma temo che la Beuf ci dara' qualcosa di talmente semplice che sara' difficilissimo fare qualcosa di valido e originale.

    • Avatar

      Bello questo! Io non capisco mai niente….mi diverto a leggervi. …

  • Avatar

    e vai col primo! NON HO CAPITOOOO ahahahha ho tradotto con google la frase che dovrebbe essere questa:
    scegliere soggetti che ti interessano così profondamente in merito che ci si parli su un palco su di esso

    quindi sarà un ingrediente in particolare! ma non so quale 😛

  • Avatar

    OHH MAMMAAA!! ancora soufflè?? VUOI CHE MUORO???? 🙂

    • Avatar

      naaa! impoSSSSIbile! confermo! sarà un ingrediente particolare o IN particolare!

  • Avatar

    Ci sta depistando…quindi vado controcorrente!
    O forse dobbiamo cucinare qualcosa di stellare, visto che c'è un asteroide, 25399 vonnegut, che porta il suo nome?

  • Avatar

    Non so perchè, ma a me "soap" fa venire in mente "soup", quindi zuppa! Saranno le troppe ore di lezione che mi fanno pensare a strane assonanze… 😛

  • Avatar

    ma il secondo indizio parla del mirto!!!
    Semplicità, pulizia, ingredienti che stanno a cuore, genuini….carne aromatizzata con erbe fresche selvatiche?

  • Avatar

    Qualche cosa che ci sta a cuore e senza fronzoli…la pizza!

    • Avatar

      eh infatti, anch'io ho pensato qualcosa del genere, tipo la pasta al pomodoro

  • Avatar

    Semplicità, non aggiungere nulla di troppo a ciò che è già buono, una cosa alla quale teniamo particolarmente, una cosa per la quale salirei su una cassa di sapone per fare un comizio…
    NON SARA' MICA LA PASTA AL POMODORO, QUELLA VERA?

    • Avatar

      Scusa ma qual é quella vera?

    • Avatar

      Eh quella col sugo fatto con i sacri crismi….

  • Avatar

    Orazio, l'eterno fidanzato di Clarabella…..primo sale o arrosto! 😉

  • Avatar

    il primo mai visto… non sò il latino… ci vediamo domani và 😉

    • Avatar

      Cornali: ma mi faccia il piacere…cri

    • Avatar

      mamifacciailpiaceremifaccia!!

  • Avatar

    Alessandra: come hai fatto x tanti anni? Inizio ad aver paura…

  • Avatar

    Alessandra: come hai fatto x tanti anni? Inizio ad aver paura…

  • Avatar

    traduzione…Traduzione Italiana

    Odio, fanciullo, gli allestimenti Persiani non mi piacciono le corone intrecciate di tiglio smetti di cercare dove si trovi la rosa tardiva. desidero che non ti affatichi per nulla ad aggiungere ornamenti attorno al semplice mirto: il mirto va bene sia per te, mio servitore, che per me che bevo sotto un folto pergolato.

    boh?

    • Avatar

      ma è una bevanda?

    • Avatar

      Grazie, non avevo proprio voglia di riprendere in mano il dizionario di Latino ;-)))

    • Avatar

      Levatele la "matria" potestà!!

  • Avatar

    Viste le mani sul cuore, visto il myrto, e considerando che la Cri e' una quintoquartista come me, non sara' mica cuore di agnello al mirto (cfr. Pasqua in Sardegna)?
    O magari, perfidamente (per via della realizzazione), un haggis?
    Dai, continuate con gli indizi, mi sto divertendo un mondo a sparare fesserie 🙂 🙂

  • Avatar

    Orazio è quello del carpe diem. Potrebbe rientrarci qualcosa?
    Una ricetta in cui è necessario essere veloci e cogliere l'attimo, altrimenti addio?

  • Avatar

    Ho avuto modo di conoscere Cristiana un anno fa quando partecipò a un contest sui lievitati con pasta madre in cui io ero il secondo giudice. Come ho letto della sua vittoria ho richiamato subito alla mente il suo meraviglioso pane alle carote con yogurt sperando in cuor mio che la ricetta per la sfida fosse un lievitato. Ora quelle bolle confermano la mia speranza

  • Avatar

    ecco, parlato di indizi culturali, senza sapere che avresti tirato fuori Orazio

  • Avatar

    solo tu puoi mandarmi sui siti di traduzioni di versioni di latino…io tifo per un lievitato (magari) intrecciato semplice e magari pasquale.

  • Avatar

    Ci riprovo visto che il primo tentativo è andato… allora torniamo indietro. Sapone, bolle, alveolatura…lievitato, però si parla di intrecci nell'ode…una treccia brioche?
    Oppure si parte dalla ricetta di una chef pluristellata sarda con le trecce che usa il sapone insieme al mirto…

  • Avatar

    hmm…pensando in Inglese, della prima foto mi viene in mente l'idiom "get on your soapboax" per indicare che si si stanno esprimendo opioni molto "intense" o anche contrarie a cio' a cui la maggioramza si conforma.
    Ma lo usiamo in senso sarcastico, che sfiora e molto spesso tocca l'insulto. Non e' comunque un complimento, mai.

    Esprimere opionioni contrarie alla conformita' e' poi quello che fa Orazio stesso in questi versi dicendo che alla pomposita' "persiana" (apparentemente di moda) preferisce qualcosa di semplice e essenziale.

    Pero' Vonnegut stesso si riferiva spesso allle Odi, ed un particolare caso in cui lo fece lo trovo francamente particolarmente inquietante. Cosi' come trovo inquientante l'ideologia che questo autore adotto' fino alla fine, senza ripensamenti.

    Ecco, non saprei a quale ricetta in particolare si possa fare riferimento, ma penso a qualcosa di semplice, "popolare" anziche' elitario, essenziale anziche' arzigogolato…

    I am troubled and curious at the same time…

    –Ann

    • Avatar

      thank you! Sounds like I did "get on my soapbox" myself 🙂 🙂

    • Avatar

      Complimenti per la dissertazione Ann. L'ho letta molto volentieri
      Ciao

    • Avatar

      e infatti, dopo l'ultimo indizio, come sempre, e' tutto chiarissimo.
      La ricetta della sfida sara'…

      American Chop Suey?!!!
      🙂
      Ann

      Davvero, Ale, non vedo l'ora di sapere, non riesco mai ad indovinare, ma proprio mai.

    • Avatar

      Bentornata Ann!

  • Avatar

    Sono anch'io per le bolle che indicano il lievitato, Cri è di Roma (vero?) e quando vivevo a Roma c'era una cosa che mi ritrovavo ovunque ed era la pizza con la mortazza 🙂

  • Avatar

    P.S. forgive my spelling errors, I hurt my right hand a few days ago, and I have trouble typing
    Ann

  • Avatar

    Ehi,ma è ritornata Ann! Welcome back!

  • Avatar

    Allora…
    Se la scatola di sapone è un'indizio, il sapone per la sua composizione chimica ha del sale di sodio… anche nel lievito c'è una componete salina, spesso bicarbonato di sodio (oltre alla componente acida) quindi potrebbe trattarsi di un lievitato…
    Il verso di Orazio, parla di semplicità, quindi direi, visto alche il periodo la Crescia al formaggio che è un tipico piatto marchigiano, una piazza lievitata salata.
    Se questa è una strada…
    mah?!

  • Avatar

    mirto mirto mirto……arrosto di maiale al mirto!

  • Avatar

    Dunque, visto che il sapone fa le bollicine come il lievito e poi nell'ode oraziana si parla di mirto, non potrebbero essere le frittelle di frutta al mirto? …e dove l'andiamo a pescare il mirto?

  • Avatar

    La consistenza del sapone mi rimanda al torrone..o dolcetti di Pasqua, dolci pasquali, insomma, molto bucolici come lo è il tradizionale pic-nic del Lunedì dell'Angelo, ancora festeggiato qui nel Salento con una bella scampagnata 😉

  • Avatar

    sentite se qui sono lievitati oddio io muoio dalla gioia
    una bella pizza piena ….mah

  • Avatar

    NON mi piacciono i lievitati. Vado direttamente dal Gotha a comprarlo 🙂

  • Avatar

    gli oratori parlavano sulle scatole di sapone in Hyde park……ricetta inglese?? un roast beef??? Tipico piato della domenica dopo che gli oratori hanno parlato?? ahaha…con una salsina al mirto….. bah!!!

  • Avatar

    ok mi viene da pensare al Cinco de mayo…+ peperoncino+ Messico…..mmmmmmmmmm sto elaborando!

  • Avatar

    E se Manzoni fosse per manzo…col mirto ci sta proprio bene…

  • Avatar

    Un lievitato con un intreccio al mirto tipico delle Matche?

    • Avatar

      Oppure francese oppure corso oppure….boh?

  • Avatar

    Ma perché pensi già al giorno della prossima ricetta? Cmq. Quello con la mano sul petto e questa poesia mi fanno pensare al Pollo alla Marengo che a casa mia facciamo ogni 14/06.

    • Avatar

      🙂

  • Avatar

    INFATTI…ROAST BEEF DI MANZO AL MIRTO….

    • Avatar

      stavo per scrivere la stessa cosa! 😀

  • Avatar

    l'autore prediletto era orazio-……c'entra qualcosa??

    • Avatar

      Siiii il pollo alla Marengo ! Non so cucinare i volatili mi piacerebbe proprio …per gli indizi ci rinuncio non vorrei scivolare con tutto quel sapone !!!!

  • Avatar

    pollo alla marengo!! Sto con il cellulare ma mi ci ha fatto pensare l'ultimo indizio… per il resto aspetto domani!!! 🙂

  • Avatar

    del primo indizio ricavo il sapone, fa le bolle e quindi un lievitato, intrecciato con le erbe (dall'ode), …no non ce la posso fare…Napoleone mi ha steso… mi sembra più difficile del solito…

  • Avatar

    Ci sono, ci sono.
    Equazione: sapone=lievitato
    semplicità=pane
    Napoleone= Piazza
    —————————————————-
    Sapone+semplicità+Napoleone=Manifestazione del cibo più semplice a piazza Napoleone……Del PANE

  • Avatar

    In un primo tempo avrei detto anch'io le quaglie in sarcofago…… (io il Francese non lo so, è già tanto se non lo dico in milanese!) poi ho pensato che sarebbe stato troppo facile…..
    Allora Kurt Vonnegut pare abbia scritto Macello (quindi carne)
    Orazio = WaltDisney = se non erro era un bovino
    Manzoni…. Manzo….
    due alternative: Tartare di Manzo (ho visto Cri con il coltello in una mano su FaccialiBro) o Filetto di manzo (alla wellinghton, al pepe alla birra…….)
    Insommaaaaaa quando arriva domani?
    Notte a tutte
    Nora

  • Avatar

    Allora…
    La polenta di Marengo
    E' un lievitato (mi allaccio al 1 indizio come già scritto)
    E' un dolce semplice (ode di Orazio)
    Fu creato per Napoleone da un cuoco in onore della vittoria a Marengo.
    Eh…?!
    No??!
    p.s.
    Non riuscivo a postare il commento, spero non arrivi triplicato… che ansia questi indiziiii!

  • Avatar

    Il cinque mi dice: Rigaglia piatto della tradizione di Pistoia composto di cinque parti appunto. Wiki docet :-))))

  • Avatar

    Noooo la polenta di Marengo non ha il lievito, quindi salta tutto?!
    Ahhhh……
    Quindi credo che non ci siamo! 🙁

  • Avatar

    Dai manca poco. ..devo ancora scrivere post, ma son pronta!

  • Avatar

    Sempre più difficile riuscire a capire gli indizi
    secondo me Ale si sta divertendo moltissimo a leggere tutte le nostre congetture
    e giusto per augurarle la buona notte dico la mia

    l'ultimo indizio mi ha portato a pensare a un dolce meraviglioso russo

    il millefoglie Napoleon o anche torta Napoleon

    1 – Soap ……. un dolce fatto con una sfoglia molto particolare che cotta al forno si riempie di splendide bolle, ma anche dolce che si vorrebbe gustare ogni giorno se lo provi non lo abbandoni più (soap=soap opera)
    2 – Nella Torta Napoleon ci sono degli strati con marmellata di mirtilli che danno al dolce un gusto particolare
    3 – Ei fu ……………. è nel nome

    sicuramente ho sbagliato, ma sono contenta per una volta gli indizi hanno una logica, naturalmente per me non certo per Ale

    però ragazze un giorno questo dolce dovete provarlo ………………….. vero Araba 😉

    Buona notte Manu

    • Avatar

      Secondo me hai indovinato! 🙂

  • Avatar

    Ripensando…dato che sono in viaggio…
    dai miei studi mi sembra di ricordare (ma non vorrei confondermi con la margarina che non penso sia argomento "MTC") che risale al periodo di Napoleone l'invenzione del "cibo in scatola"… quindi cottura sottovuoto!? O qualcosa in barattolo!? Sott'olio o sotto aceto… tipo tonno di coniglio?

  • Avatar

    Allora riassumendo le mie elucrubaazioni mentali: chi comiziava in hyde park sulle scatole di sapone, in Inghilterra, con i suoi beefeater della Torre di Londra, chiamati così perché venivano pagati in parte con carne di manzo. Il Manzoni – per gli amici manzo-Ahah col 5 maggio dedicata a Napoleone, francese quindi carne anche qua con la bourghignon…insomma o un roast beef all iinglese o una fondue bourghignon alla franscese …. Il mirto di Orazio? Boh….?era amato da Manzoni. ..per depistare….per farci una salsina o riduzione o in bacche. . E li son cacchi

  • Avatar

    Anche se mi viene in mente sta roba…, Orazio è il moroso di clarabella, lui cavallo e lei mucca ( mah!!! Quando si dice che l amore è cieco!!!!). Quindi ritorniamo alla carne di mucca o alle guardie a cavallo della Betty queen, il cavallo di Napoleone, quindi carne di cavallo??

  • Avatar

    Oppure é il golosissimo dolce Napoleon.

  • Avatar

    L'avevano già scritto. 🙁

LEAVE A COMMENT