Chi siamo

“Il gioco più divertente del web”, “un tunnel senza uscita”“una scuola di cucina, senza maestri”,“un gastro-carcere”...
In qualsiasi modo lo si definisca, è impossibile racchiudere in un'unica etichetta  la variegata realtà dell'MTChallenge, la sfida culinaria nata nel maggio del 2010 dalle pagine di  Menuturistico e diventata oggi il gioco più frequentato e più famoso della blogsfera.

Cominciò tutto da un uovo, come nella miglior tradizione, che però finì fritto in padella, in due modi diversi. E da lì si sviluppò la gara, con un meccanismo rodato ormai da trentatre edizioni: il vincitore della sfida precedente propone una ricetta e gli “avversari” la rielaborano, sfoderando creatività, ingegno tecnica e fantasia. La proclamazione del vincitore, alla fine del mese, è l'innesto di una nuova sfida, con un nuovo piatto su cui cimentarsi, in uno scambio continuo di saperi condito da leggerezza ed allegria. All'MTChallenge, infatti, non c'è competizione, non ci sono premi, non ci sono ansie da prestazione o da stress: tutto nasce dalla passione per la cucina, che trova nella condivisione la sua espressione più felice e più piena. E se, nella vita reale, si preparano manicaretti per le persone a cui si vuol bene, in quella virtuale si condividono nell'etere, affidando alla forza del web ricette che profumano di casa, di storie familiari, di affetti privati che trovano un veicolo nuovo per essere comunicati e trasmessi. Ad oggi, sul web, sono migliaia le preparazioni che si ritrovano, alla voce MTChallenge e molte ne arriveranno ancora, in questa sfida senza fine, seconda solo alla passione di chi ne fa parte, che non conosce ostacoli né confini. Come dire, insomma, che quando ci sono passione, curiosità, desiderio di imparare, di crescere e di mettersi alla prova, non ce n'è per nessuno. Neppure in cucina.

7 commenti:

  1. Trovo sia una bellissima iniziativa!Siamo in un'epoca dove la gente paga per essere scoraggiata a dismisura da questi grandi Chef da strapazzo.... qui vige la PASSIONE come regola base, supportata ed alimentata dalla CONDIVISIONE, cosa c'è di più bello? Un abbraccio e magari un giorno vi prenderò parte anch'io...... Buona Vita a tutti voi!

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea! Complimenti. Bella anche la presentazione.
    Ciao,
    Tiziana

    RispondiElimina
  3. ma che figata pazzesca!!!!
    Mi unisco immediatamente ai lettori fissi del vostro blog!!! mi piace troppo quest'idea...competizione sana e senza stress....
    complimentissimi!!!!
    Ciao
    Jorgette

    RispondiElimina
  4. Ciao non conoscevo l'esistenza di questa bellissima iniziativa, ci sono arrivata per caso, mi iscriverò tra i lettori e cercherò di partecipare, ne sarei felice. Comunque continuate è un percorso bellissimo quello che state facendo.
    Maddj di Passioni & Curiosità

    RispondiElimina
  5. Anche io sto conoscendovi adesso, ma ancora non ho ben capito come ci si fa ad iscrivere.ho capito soltanto che sono fuori tempo massimo per partecipare..
    Intrigante e bellissimo, pero'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia, le iscrizioni sono chiuse fino a marzo.
      Vai al regolamento, dove ci sono tutte le informazioni necessarie ed è indicato l'indirizzo mail a cui scrivere per chiedere di partecipare, da marzo in poi.
      Ti aspettiamo! :-)

      Elimina
  6. Bellissimo blog .. capitata oggi per caso e rimasta affascinata della ricetta dei ravioli dall'Est!!Mi piacerebbe replicarli .. sono davvero fantastici !Saluti a tutti laura

    RispondiElimina

Archivio blog