cinnamon rolls teglia

I cinnamon rolls di Erica Zampieri – Sapori e dissapori

“…e Annika dichiarò che se era vero che in Cina si facevano dolci così buoni, da grande ci sarebbe trasferita”
Cit. Pippi Calzelunghe

Dai Chelsea Buns ai Cinnamons Rolls, il passo è breve.
Rotolando…rotolando arriviamo a uno dei miei dolci preferiti, sarà per la cannella, sarà per lo zucchero di canna ma quando mi metto a preparare questo tipo di dolcetti la mia mente si perde tra il verde dei prati della Svezia dove questo “pane lievitato” ebbe i natali con il nome di Kanelbullar.
E come spesso succede alle “cose” buone si possono trovare in tutta l’Europa del nord e nel nord America, dove ovviamente non mancano le tantissime varianti.
I cinnamon rolls sono fatti da un impasto lievitato e ricoperto di zucchero e cannella. Quest’ultima non è aggiunta nell’impasto direttamente ma quando si stende la pasta. La ricetta di per se è molto semplice e possono essere anche glassati, infatti in America sono soprattutto serviti con la glassa.
Ottimi per la colazione ma anche per la merenda, durante la cottura impregnano la stanza di un amabile profumo di cannella.
Due varianti si trovano comunemente in Svezia il vaniljbulle (rotolo alla vaniglia), preparato in maniera analoga ma aromatizzato con vaniglia al posto della cannella, e il toscabulle (rotolo Tosca), senza cannella e guarnito con una glassa di burro e scaglie di mandorla.
Dolci simili in altri paesi sono il Franzbrötchen in Germania, il korvapuusti in Finlandia, lo skillingsbolle in Norvegia, il wienerbrød e il kanelsnegl in Danimarca.
Nell’articolo di Alessandra dedicato ai Chelsea Buns potete leggere le notizie storiche riguardanti anche i Cinnamon Rolls.

cinnamon rolls glassati

Cinnamon rolls

Ingredienti

  • Zucchero 60 gr
  • Farina 00 615 gr
  • Lievito di birra fresco 15 gr
  • Sale fino 5 gr
  • Acqua a temperatura ambiente 120 gr
  • Latte intero a temperatura ambiente 120 gr
  • Burro 80 gr
  • Uova (circa 1) 55 gr

Per aromatizzare e spennellare

  • Zucchero 110 gr di canna integrale
  • Cannella in polvere 15 gr
  • Burro (per ungere la teglia e per spennellare l’impasto) 15 gr

Per glassare

  • 115 gr di formaggio Philadelphia, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di burro, ammorbidito a temperatura ambiente

Per preparare i cinnamon rolls cominciate facendo sciogliere il burro a fuoco dolce e lasciandolo poi intiepidire una volta pronto. Versate quindi in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, quindi la farina e lo zucchero, il lievito fresco e il sale e mescolate.

Fate lo stesso con gli ingredienti liquidi. In una ciotola versate l’acqua insieme al latte e l’uovo leggermente battuto. Continuate poi con il burro fuso che avrete lasciato intiepidire e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno. A questo punto unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e, aiutandovi con il cucchiaio, mescolate fino ad ottenere un composto amalgamato. Trasferitelo sul piano da lavoro e impastate a mano fino ad ottenere una sfera liscia ed omogenea Potete unire un pizzico di farina se necessario per lavorare più facilmente. L’impasto è pronto quando impastando le vostre mani risulteranno pulite.

Ungete con del burro una bacinella e riponete l’impasto al suo interno , coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno 2 ore ad una temperatura tra i 20° e i 25° (in alternativa potrete tenere la ciotola in forno spento ma con la luce accesa).

Passate alla preparazione del mix per aromatizzare. In una ciotola versate lo zucchero e la cannella in polvere, mescolate per bene e tenetelo da parte.

Riprendete l’impasto lievitato e sgonfiatelo su una spianatoia leggermente infarinata con l’aiuto di un matterello. Ottenete un rettangolo di 50×35 cm, poi spennellate con il burro fuso e cospargete con ¾ del mix aromatizzante avendo cura di distribuirlo su tutta la superficie.

Arrivati a questo punto dovrete procedere ad arrotolare l’impasto. Cominciate sollevando delicatamente il lembo inferiore lungo tutto il lato più lungo, in questo modo vi aiuterete a staccarlo dalla spianatoia. Dopodiché procedete ad arrotolare un po’ alla volta e facendo attenzione ad arrotolare strettamente e senza schiacciare l’impasto. Ottenuto il rotolo dovrete modellarlo con le mani in modo da ottenere una lunghezza di 48cm, perciò tenete ferma un’estremità con la mano e con l’altra fate delle leggere pressioni verso l’estremità che state bloccando, per dare una forma omogenea.

Con una lama affilata dividete a metà il rotolo, dividete una delle metà ancora a metà e da ciascuna suddivisione dovrete ottenere 3 dischi delle stesse dimensioni (circa 3-4 cm). Proseguite allo stesso modo anche per l’altro pezzo. Otterrete con queste dosi 12 rotelle; potete modellarle leggermente con le mani per arrotondare la forma.

Ungete una teglia rettangola da 30x20cm e cospargetela con il ¼ restante del mix profumato. Sistemate i rotolini nella teglia tutti nello stesso verso distanziandoli tra loro 1 cm circa. Una volta disposti tutti i pezzi schiacciate delicatamente con le dita per rendere omogenea la forma di ogni rotolino e infine coprite con pellicola trasparente lasciando lievitare per altri 30 minuti almeno.

Trascorso il tempo le girelle saranno raddoppiate, quindi passate alla cottura.

I cinnamon rolls cuociono in forno preriscaldato, in modalità statica, a 180° per circa 30 minuti. Una volta cotti lasciateli raffreddare completamente.

Per la glassa:
Unite il formaggio Philadelphia, lo zucchero a velo, e il burro in una ciotola. Lavorate con una frusta elettrica per ottenere una crema liscia. Spalmate sopra le rolls e servitele tiepide.

Written by

La Community è formata da tutti i partecipanti alla sfida. Libri e coltelli fanno parte del loro bagaglio di base ed è per questo che ogni mese chi lo desidera può contribuire agli approfondimenti della sfida, condividendo con tutti il proprio sapere

No comments

LEAVE A COMMENT