Questo mese affrontiamo un argomento complesso, profondo e incredibilmente affascinante la Soul Kitchen. Per il momento vi lascio una breve introduzione e l’elenco delle ricette, ma seguiranno successivamente degli approfondimenti.

La Soul Kitchen, o meglio Soul food, che la caratterizza, è la cucina dell’anima: un’anima nera “black”, che ha radici profonde nella tradizionale cucina afroamericana, sviluppatasi nel sud degli Stati Uniti.

Prende il nome di “soul food” in quanto a metà circa degli anni ’60 con il termine “soul” si identificava, in generale, la cultura afro-americana. (per esempio la soul music)

La ricette base hanno ingredienti molto ricchi: vegetali, pesce e pollo fritti, maccheroni e okra, costolette piccanti, pane di grano caldo, formaggio e altro ancora. Ma soul food non è solo cibo, è pensiero, arte, storia, sentimento, musica, spiritualità. Infatti come cento anni fa, anche adesso le famiglie afro dedicano un tempo lunghissimo per dare anima e sapore ai cibi. La cottura viene costantemente sorvegliata, secondo la tradizione africana, trasformando prodotti poveri in pasti regali. E’ sinonimo di orgoglio, significa riappropriarsi della propria identità culturale. E’ il legame cibo-mamma, e lega maggiormente i componenti della famiglia.

E ancora una cosa…le sorprese non finiscono qui perciò stay tuned!

IMPORTANTE:

Facendo parte di un progetto più ampio, vi forniremo noi la ricetta e vi chiediamo anche una breve contestualizzazione storico-culturale, perciò per chi si aggiudicherà le varie preparazioni chiedo di contattarci al solito indirizzo: temadelmese@gmail.com e vi daremo tutte le informazioni del caso.

MTC n. 63 – IL TEMA DEL MESE – SOUL KITCHEN

  1. Jambalaya – Barbara
  2. Pomodori verdi fritti – Francesca (121 gradi)
  3. Hoppin’ john – Milena (Scelgo un libro con la pancia piena)
  4. Corn fritters – Susanna (Afrodita’s Kitchen)
  5. Hush puppies – Teresa
  6. Monkey bread – Cristiana (Bouef a la mode)

Da consegnare entro il 12 febbraio

  • Corn fritters
  • Hoppin’ john

Da consegnare entro il  19 febbraio

  • Pomodori verdi fritti
  • Hush puppies

Da consegnare entro il 22 febbraio

  • Jambalaya
  • Monkey bread – Cristiana (Boeuf a la mode)

Come sempre per richieste, dubbi e invio ricette scrivete alla mail temadelmese@gmail.com, e la sottoscritta provvederà a rispondervi.

Written by
Latest comments
  • Pomodori verdi fritti per me????😊

  • posso fare la jambalaya? sarà contento mio marito 🙂

  • Pomodori verdi fritti ok?

  • Scusa non avevo letto

  • Hush PUPPIES! Posso??

  • mi riposo, le uniche due che avrei voluto fare sono andate, pazienza…

  • Corn fritters posso?

  • Jambalaya consegna 22, posso?

  • Scusate non avevo visto che era già andata!

  • Ma questo é ancora libero Hoppin’ john? 🙂

  • Monkey bread per Me anche no? Posso?

  • scusate l’ho visto dopo

LEAVE A COMMENT