I macarons potrebbero tranquillamente essere definiti come i dolcini che hanno conquistato il mondo.

Piacciono a grandi e bambini, per le consistenze e per i sapori con cui vengono preparati, ma prima di tutto i macarnos conquistano per il loro aspetto.

Un guscio liscio con un bordino frastagliato sono le caratteristiche che denotano la buona manifattura dei macarons, ma i colori non ricoprono un ruolo meno importante. La bellezza di una vetrina con file di macarons di colori diversi è elegante e golosa al tempo stesso.

Per la colorazione dei macarons possono essere usati coloranti liquidi, in polvere o in pasta e spesso il colore richiama anche il gusto del macaron stesso.

Però per rendere ancora più bello e particolare un macaron, si può fare di più, lo si può personalizzare.

Personalizzare i macaron

La personalizzazione è una decorazione del tutto soggettiva, che si affianca alla colorazione del guscio. Essa può essere fatta prima o dopo la cottura e può essere anche in rilievo.

Prima della cottura

Per quanto riguarda la personalizzazione prima della cottura, essa avviene immediatamente prima del croutage, spargendo sui gusci dei semini, della frutta secca, delle spezie in polvere, delle briciole  o anche dello zucchero colorato, in modo casuale, oppure per creare una o più linee sul guscio. In entrambi i casi, bisognerà prestare particolare attenzione a non eccedere con la quantità di elementi decorativi, per evitare che appesantiscano troppo il guscio evitandone lo sviluppo in cottura.

Macaron pistacchio

Prima della cottura è possibile anche “macchiare” il guscio con delle gocce di un colore diverso, fatte cadere da uno spazzolino da denti  precedentemente immerso nel colorante scelto.

Altro discorso riguarda la decorazione dei macarons dopo la cottura.

Dopo la cottura

Se si vuole donare ad esempio un colore iridescente ai macarons, oppure se ne vuole cambiare leggermente la tonalità del colore con cui sono stati preparati, basterà  mettere in un piccolo contenitore un po’ di colorante in polvere, intingere il pennello in alcool alimentare e quindi passarlo nel colorante prima di dipingere sui nostri macarons o, se se ne hanno le capacità, di disegnare.

Metodo più semplice, ma non meno efficace è quello di utilizzare un pennarello alimentare per disegnare sui macarons ad esempio delle ragnatele in occasione di Halloween.

16244587_1577297505646161_885444693_o

 

E’ possibile decorare i macarons anche con il cioccolato, facendo cadere dei fili di cioccolato temperato, da un cono di carta, oppure immergendo metà macaron nel cioccolato temperato. Entrambi queste ultime due personalizzazioni vengono fatte sui macarons farciti. In particolare, per immergere i macarons nel cioccolato, così come si può fare anche nel caramello, bisognerà inserire un bastoncino o uno spiedino di legno nella farcitura prima di accoppiare i due gusci, ed una volta che questa si sarà rassodata, potremo passare alla nostra personalizzazione.

macarons cioccolato

 

Infine i macarons possono essere decorati anche con pasta di zucchero a cui avremo dato forma e colore a nostro piacimenti per richiamare un tema, come potrebbe essere un macarons rosa o azzurro,  su cui potremmo poggiare un ciucciotto fatto con la pasta di zucchero, ad esempio.

Non meno importante della personalizzazione è la presentazione, sia che i macarons vengano presentati su un’alzatina, sia che vengano presentati in file regolari, oppure “incollati” utilizzando un po’ di cioccolato, ad un cono di cartone rivestito, essi dovranno sempre essere presentati in modo da farne apprezzare tutta la loro bellezza.

 

Bibliografia:

  • “Macaron” di José Maréchal
  • “La cuisine di Mercotte”

Foto tratte da :

  • ”Assaggi di viaggio”
  • “Canalblog”
  • “Les Gourmandises de Amela”
Written by

Farmacista, con la passione per la cucina ed in particolare per la pasticceria, ho sempre ritenuto che i due ruoli abbiano molte similitudini. Mi piace sperimentare sempre piatti nuovi partendo dalla tradizione e dai prodotti della mia terra, ma guardando anche la cucina di altri Paesi. Credo che la fantasia in cucina sia fondamentale.

Latest comments
  • Flavia

    EEEh lo aspettavamo questo post, grazie Annlù

    • Anna Luisa

      Grazie a te Flavia, sono felice che il mio articolo possa esserti utile 🙂

  • Bellissime idee! Soprattutto quelle prima della cottura che voglio provare alla prossima sfornata!! Mitica annalù!!!

  • Il coltello nella piaga ….

  • E adesso…Dopo aver letto il tuo articolo…Devo provare tutte le personalizzazioni….Meno male che tra poco è San Valentino….Ho giusto giusto un colorante rosa fucsia…Per la decorazione seguirò i tuoi preziosi consigli!!!!!! Bellissimo articolo 😍😍😍😍

LEAVE A COMMENT