tapas di polpo goloso

Le tapas di polpo goloso

da sinistra a destra:
  1. Insalata di polpo con pere Kaiser, mandorle e insalata (tapas)
  2. Polpo Fritto con riduzione di cannellini (pinchos)
  3. Chatpodi crasato (montato)
Ricette:
Insalata di polpo con pere Kaiser e mandorle. (tapas)
Ingredienti:
  • Polpo (ca 300gr)
  • pera  soda, io ho comprato le Kaiser
  • mandorle sgusciate
  • Insalata di stagione
  • limone
  • olio extra vergine
  • sale
  • pepe q.b.
Cuocere in acqua salata il polpo circa 40 minuti (dipende dalla grandezza del polpo),una volta cotto farlo raffreddare nella sua acqua di cottura.
una volta freddo, tagliare a piccoli pezzi il polpo e raccoglierlo in una terrina,
Metter le mandorle, unirle al polpo.
Sbucciare la pera, tagliarla a cubetti e unirla anch’essa al polpo.
Condire con olio, sale pepe e limone.
Metter nel piattino un po di insalata e adagiarci su una piccola porzione di insalata di polpo!
Polpo fritto con riduzione di cannellini (pinchos)
Ingredienti:
  • Tentacoli polpo
  • Fagioli Cannellini
  • Olio Extravergine
  • Rosmarino
  • Sale
  • Acqua (se necessaria)
  • Farina (di Farro), /pane grattato
  • Olio per friggere.
 I tentacoli del polpo, pulirli,lavarli e asciugarli bene.
Pender farina ( io usata quella di Farro), unirci un po’ di pane grattato, mescolarli e “infarinarci” il polpo.
Scaldare in un pentolino dai bordi alti l’olio da frittura, una volta caldo friggere il polpo..
una volta fritto, asciugare con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.
nel frattempo preparare la riduzione di Fagioli cannellini, cosi:
metter a bollire un po’ acqua salta con rosmarino, bollire i fagioli cannellini (io ho preso gia quelli in scatola perciò la cottura al max 5 minuti).
scolarli e frullarli con un filo d’olio extravergine ( e se troppo densi aggiungere un goccio di acqua).
prender il polpo fritto metterlo negli stuzzicadenti e, metter in un bicchierino  la riduzione di cannellini..per gustarli al massimo “picchiare” gli stecchini nella salsa!
Chatpodi Crasato – polpo alla greca (montadito)
Ingredienti
  • Polpo (circa 400gr)
  • Olio extravergine
  • Vino Rosso (chianti) 2 bicchieri
  • Pomodorini ciliegini
  • Alloro
  • sale
  • pepe nero q,b.
 Lavare il polpo e tagliarlo in piccoli pezzi.Trasferirlo in una casseruola (io ho usato una in terracotta), con olio e alloro.
Lasciarlo cuocere finché non evapora la sua acqua.
aggiunger sale e pepe, dopodiché irrorare con Vino rosso e continuare la cottura finché il polpo non risulta tenero e la salda un po addensata.
a questo punto prender i pomodorini, lavarli e tagliarli in 4.
aggiungerli al polpo e continuare la cottura. lasciare cuocere finché il sugo non risulta ben addensato.
a questo punto spegnere, prender il panino (tipo ciabattina morbida), tagliarlo per il lato lungo, togliere eventuale mollica eccedente e, farcire con il polpo alla greca!
Io li ho messi su un piatto da portata diviso in tre sezioni..
una per ogni golosità! tutto accompagnato da un ottimo vino!
Con queste ricette partecipo all’MTC N° 60!
Post Tags
Share Post
Written by

Gli Anche No sono tutti gli appassionati di cucina che desiderano partecipare all'MTC senza avere un blog. Il requisito per prender parte alla gara, infatti,non è essere un foodblogger ma avere la passione per il cibo, oltre che il desiderio di imparare e di crescere in un confronto costante- e quel pizzico di follia, per diventare MTChallenger a tutti gli effetti!

Latest comments
  • Mapi

    …E il polpo è servito! 😀
    Buone le tue tre declinazioni del polpo, da provare senz’altro!

  • alessandra

    il polpo “chiama” la spagna (e la galizia, in particolare, dove si fanno tapas altrettanto degne del resto del paese) e tu lo declini in modo goloso e insolito: l’abbinamento con le pere per me e’ una novita’, mentre conosco bene quello coi fagioli e mi strappo le vesti per il polpo alla greca: da quando ho scoperto quel metodo di cottura, non ho mai piu’ lessato un polpo in vita mia.
    Ottime ricette, ottima aderenza al tema prescelto.
    brava!

  • Mai

    Polpo sicuro…! 😉
    E ti direi che quella salsa di fagiolini sembra di essere natta a braccetto con i tuoi spiedini!La insalata con le pere e da provare perché non desdegno niente a fatto che non sia piccante altrimenti muoro!
    E con il mini panino di polpo alla greca siamo più che a posto, diciamo che ci siamo spolpazzati delle tapas saporitissime!
    Mia nonna, che non aveva niente a che vedere con la grecia, lo preparavo molto simile soltanto che ci aggiungeva anche le cozze, e lo dico a bassa voce o altrimenti quello che v ive con me vorreve che mi mettessse subito ai fornelli!!!

    Grazie1000 Elena

LEAVE A COMMENT