MTC N. 58 – L’INFOGRAFICA (e lo psico-test)

Infografica di Dani – Acqua e Menta / Psico-test di Federica – La Blonde Femme

È una fissa che mi porto dentro da quando sono piccola: psicanalizzare le persone guardando il modo in cui mangiano la pizza. 

Io e la Dani, assieme a qualche suggerimento della Redazione, abbiamo messo assieme un po’ di “casi umani” e mi preme dirvi che sono tutte storie di vita vera per quanto sembri tutto così paranormale 🙂

Io, per esempio, faccio tanto la splendida con tutte le mie manie da food blogger e la fissa per l’abbinamento dei sapori ma poi, quando torno normale, e ho voglia di porcaggine allo stato puro, chiamo il take away e ordino una “wurstel-patatine fritte-philadelphia”. In pizzeria non oserei mai, non resisterei allo sguardo inorridito del cameriere! 
Lo so, mi sono giocata quella poca reputazione che mi rimaneva ma l’ho fatto perché so che anche voi avete i vostri vasi di Pandora da aprire: forza, diteci i vostri inconfessabili pizza-tabù! 😀

Noi nel frattempo vi proponiamo questi! 🙂

1. L’amante focoso

Aspetta tutta una settimana, anche di più, per concedersela. La vuole perfetta e bollente…e non ne lascia nemmeno una briciola!

2. Giotto
Affronta la pizza con una precisione che non ti aspetti: parte dal centro e procede per cerchi concentrici fino alla crosta che a volte mangia e a volte porta a casa per incorniciare le foto.

3. Prima il dovere e poi il piacere
È questa la filosofia di chi non ama i bordi ma che si sente in obbligo di non lasciarli sul piatto memore dei traumi infantili recati dalla madre a suon di “pensa che tu fai i capricci e ci sono i bambini in Africa che hanno sempre fame”. 
Quindi sotto con i bordi per dovere che poi resta la parte migliore da gustare con piacere!

4. La parte inutile della pizza
In questa categoria se ne fregano dei traumi infantili. Il centro della pizza, la parte più molle, viene considerata inutile. 

Per loro la pizza potrebbe avere la forma di una Polo e sarebbe ancor più perfetta!

5. Jack lo Squartatore 

Parente stretto dell’amante focoso, quando arriva la pizza non capisce più niente e la aggredisce mangiandola senza un ordine ben definito, come non ci fosse un domani.

6. L’economista
Deve risparmiare tempo perché il tempo è denaro!! Per ricordarselo piega la pizza a portafoglio e la mangia in un nanosecondo.

7. Il pratico
Un taglio netto a metà pizza e via! Non capisce chi la mangia in modo diverso da lui, con tutti quei preliminari. Comodità, praticità, nun te stressà.

8. Il precisino
Sarà che odia le dita sporche di farina, sarà che la sua vera ambizione era quella di fare il chirurgo, sarà che gli piace finire un’ora dopo i suoi commensali facendo venire la paranoia a tutti (e magari si prendere pure dolce-caffè-ammazzacaffè) ma il precisino, la pizza, se la mangia tutta con coltello, forchetta e…goniometro alla mano per tagliare 8 fette perfette!

9. L’ingegnere dalla doppia personalità
Non tollera le imperfezioni, tantomeno quella fetta di pizza con la punta che tende a cadere.
Per questo ha lavorato anni per trovare una soluzione al problema: mangiare prima con precisione il centro della pizza e poi liberare il barbaro che è in lui e finire il resto con le mani!

10. Il pantofolaio
Stanco del logorio della vita moderna non vede l’ora che arrivi il fine settimana per lanciarsi sul divano e guardare la tv mangiando la pizza direttamente dal cartone. Birra e rutto libero fanno parte del pacchetto.

11. Braveheart – Cuore impavido
La razza peggiore. 
La persona della compagnia che non vorreste mai di fronte né di fianco.
Lui che, appena ti arriva la pizza, ti ruba una fetta di salamino o di wurstel. 
Lui che, quando la tua salivazione è incontrollata e non vedi l’ora di fiondarti, rovina tutta la magia e deflora in maniera irreparabile la tua amata
Si narra di persone che sono sopravvissute dopo un tale sgarbo, ma non ne abbiamo ancora la certezza.

12. Il confuso
Ama le pizze ricche di ingredienti ma, nonostante i numerosi studi scientifici condotti, non si è mai capito perché mangi prima il condimento e poi la pizza col solo pomodoro sopra. Aiutateci!

13. L’Extra Vergine
Non comincia la pizza senza averci messo un glorioso filo d’olio. 
E nel caso di olio piccante parte sempre la sfida del Maschio Alfa: chi riesce a sopportate il maggior grado di piccantezza vince una birra…e una lavanda gastrica! 😀

14. Eterno Peter Pan vs Adulto-e-vaccinato
E lì che si capisce l’uomo o la donna che avete davanti: quando sceglie cosa bere assieme alla pizza! L’eterno Peter Pan non desidera altro che una Coca alla spina, l’Adulto-e-vaccinato prende una birra media perché non concepisce altro accompagnamento alla sua pizza.
E se prende l’acqua? Cambiate tavolo 🙂

15. L’Inuit
Il suo è un amore sottozero e senza vergogna. Un amore che non teme l’outing.
L’inuit ama la pizza così tanto da volerla avere anche surgelata pronta a soddisfare ogni voglia, in qualsiasi forma: a trancio, rotonda, americana. 
Va bene tutto purché venga dal banco freezer e che abbia qualcosa di attinente alla pizza!

Post Tags
Share Post
Written by
Latest comments
  • Ok, sono un'amante focosa hahahaha 😀

  • E io io una inguaribile perfettina però ingegnere!

  • Amante focosa presente. :)))

  • Io 13, poi 3, poi, gloriosamente, 1
    ��

  • Sono altalenate tra l'amante focoso,Jack lo Squartatore e il pratico.
    Odio Giotto e il precisino
    Solo per strada divento l'economista, per puro piacere ma non per risparmiare tempo
    L'intuit per me è un eretico

    • L'Inuit è un blasfemo, altro che eretico! 😀
      ahahahahahah

  • Io pure Ilaria! Infatti son Gemelli!;)

  • Peter pan forever e se possibile con Pepsy alla spina. E della pizza mangio tutto, piano piano, con le mani, finché non ne resta una briciola.

    • Smuack!

  • Eterno Peter Pan;l'unico piatto del globo terracqueo con il quale bevo coca cola è la pizza!

    • Ogni tanto cerco di fare la persona matura e prendo una media rossa ma finisco con la faccia nella pizza prima che arrivi a metà pinta. #chevergogna

  • Ohhh! Sono Giotto! Quasi, quasi me lo dovevo aspettare!!!

  • Chi potevo essere se non l'ingegnere dalla doppia personalità 😉

  • Io sono prima L'ingegnere della doppia personalità e poi l'amante focoso perchè non ne lascio mai neanche una briciola, anzi dopo la prima me ne mangerei anche un'altra!!!

  • Ecco io mi identifico nell'eterno Peter Pan perchè una pizza senza Coca-Cola non è una pizza anche a casa, quindi sicuramente l'affronto come l'Ingegnere dalla doppia personalità

    ragazze lasciatevelo dire siete fantastiche

  • Eterno Peter Pan;l'unico piatto del globo terracqueo con il quale bevo coca cola è la pizza!

  • Il 5. Niente coca e niente birra. Bollicine rosè o Ribolla Gialla spumantizzata. Perché la vita è breve 😉

  • La 9 mi rappresenta in tutto e per tutto.

  • La frase "mangiare prima con precisione il centro della pizza e poi liberare il barbaro che è in lui e finire il resto con le mani!" pare sia stata scritta per me!! Se ci fosse bisogno di dirlo, adoro lo psico-test, siete dei geni.
    Marta

  • fantastica!! Non ci crederete mai ma io sono finita nella categoria 9. L'ingegnere dalla doppia personalità!! E sono proprio così!!! Grandissimi!! Ciao a tutti Cecilia

  • oddio mi sento un pò Giotto!!!

  • 9 pure io… ingegnere precisina dalla doppia personalita! Mitica infografica!

  • io sono una pratica amnate focosa. Vanmolà

  • Mi sa che io sono l'ingegnere dalla doppia personalità. Prima la taglio a spicchi (irregolari e uno spicchio per volta), poi mangio il centro molle con forchetta e coltello, infine il resto barbaramente e goduriosamente con le mani. Da bere solo birra bionda, possibilmente alla spina.

  • E chi la mangia tutta con le posate???

  • Non ci sono…. Taglio bene bene con le posate e poi divoro con le mani!! 🙂

  • Posso dire che mi fate paura…? Io sn 1 e 9… me la concedo ogni tanto e piuttosto che lasciarla esplodo.. e.. sono un'ingegnere!��

  • Sono io, sono io, la numero 3… è verissimo!!!!! 😂😂😂

  • Sono io, sono io, la numero 3… è verissimo!!!!! 😂😂😂

LEAVE A COMMENT