MTC N. 54 – IL TEMA DEL MESE: Nun me lassà!!! – CHIUSO!!

Credits: Mai Esteve
“Nun me lassà” è il titolo del nostro tema del mese, dedicato interamente ai fratelli e alle sorelle del miele: vale a dire a tutti quegli sciroppi dolci che o esistono naturalmente o si possono produrre in casa e che, da tempo memorabile, sono protagonisti di ricette dolci, salate e agrodolci, nell’universo mondo.
Una sorta di sfida parallela, quindi, senza nessun premio se non la soddisfazione di imparare concretamente qualcosa di nuovo e contribuire altrettanto concretamente alla soddisfazioni della curiosità (e dei palati) di quanti transitano su questo blog: per iscrivervi, dovete lasciare il vostro nome qui sotto ed impegnarvi a consegnare il post entro il 20 febbraio, spedendolo temadelmese@gmail.com. Come sempre, vi chiediamo un breve approfondimento a corollario della ricetta: spulciate libri, riviste, siti internet (meglio se in questo ordine), oppure chiedete l’aiuto da casa, contattando Ilaria.
Considerato che febbraio è corto, non possiamo andare oltre le 10 ricette: va da sé che se avete qualche piatto tipico da proporci, possiate farlo: attendete solo la nostra approvazione, prima di tirar giù mezza dispensa.
Ecco l’elenco:
con la Melassa di zucchero di canna (Golden Syrup e Dark Treacle)
Prosciutto in crosta di bacon e melassa (Nigel Slater) (Francesca Geloso – 121 gradi)
Gingerbread cake (Rosanna Monaco – Glassa rosa souvenir e foto)
Sticky Toffee Pudding (Tamara Giorgetti – Un pezzo della mia Maremma)
Treacle Tart (Maria Di Palma – La Caccavella)

con la Melassa di Melagrana
Melanzane arrosto con Tahini (Yotam Ottolenghi) (Giorgia Pasqualotto – Le Coin Gourmand)
Pollo con Patate, Prugne e Melassa di Melagrana (Yotam Ottolenghi) (Paola Sabino – Fairies’ Kitchen)

con lo Sciroppo d’Acero
Maple Pecan Cinnamon Rolls (Eleonora Colagrosso – Burro e Miele)
Carrot Cake con crema allo sciroppo d’acero, arancia e anacardi (Antonietta Golino – La trappola Golosa)

con la Sapa, il Ficotto e il Mosto cotto
Pabassinas (Susanna Canetti – Afrodita’s Kitchen)
Cartellate (Mile Z – Scelgo un libro per bambini)

BBQ Sauce (Elisa Baker – Cuocicucidici)

Via alle prenotazioni!!!

Post Tags
Share Post
Written by
Latest comments
  • Posso prenotarmi per la Treacle Tart? 🙂

    • Grazie <3

  • Cartellate o pollo con patate posso?

    • Grazie!

  • Io prendere le maple pecan cinamon rolls. ma non ho né ricetta né info per farne un post. mumble mumble

  • Eccomiiiii.. Posso col pollo di Ottolenghi?? *.*

    • Grazieeee 😀

  • E grande Mai, come sempre per la copertina.

  • Mi prenoterei anch'io per il prosciutto in salsa di bacon e melassa…che dite,se po' fa?

    • Si,deve essere una goduria…e tra qualche giorno ve lo racconto 🙂

  • Ho visto ora che l'ha inserito Mile. Se lei preferisce il pollo io potrei fare anche le melanzane 🙂

  • Io ho pubblicato giorni fa il Fesenjan, stufato iraniano di pollo, melassa di melograno e noci. Interessa?
    Alessia – myIummy. It

  • E viva la Mai!

  • Ginger bread posso?

  • Mi prenoto per la steaky tofee

  • Ilaria se paola vuole le cartellate io faccio la carrot cake fate voi

    • 🙂

    • 🙂

  • Carrot cake, libera?

    • Ok

  • Posso avere i pabassinas?

  • Io prenderei le melanzane al forno con tahini di Ottolenghi, ma non ho trovato la ricetta né su Plenty. E la melassa di melagrana mi preoccuperebbe anche un po'… se qualcuno mi sa aiutare io mi prenoto.

    • Grazie!

  • Ma già tutto chiuso…??? 🙁

  • Uffaaaaa già chiuso 🙁
    Mi son distratta un attimo. ….

  • Io sono arrivata tardissimo, ma poco male.. mi godrò queste meravigliose ricette da spettatrice 🙂

  • Segnalo che la tradizione del Sud Italia annovera numerose ricette alla cui base ci sono mosto cotto o il cosiddetto "miele di fichi". A parte i conosciutissimi mostaccioli e susamelli, esiste un dolce prettamente natalizio denominato, a seconda della zona, "Cannariculi" o "Turdilli", in cui il miele di fichi la fa da padrone, sia nell'impasto che per la copertura 🙂 Ognuno ha la sua ricetta, ma la base è costituita da vino, olio, farina e, appunto, miele di fichi.

  • Ufff…tra il trasloco in corso, il lavoro e la sfida del mese non avevo letto! Comunque se la proposta è ancora valida posso provare ad organizzarmi…ovviamente non potrò produrre in diretta il miele di fichi dato il periodo dell'anno!

LEAVE A COMMENT