MTC N. 52 – LA PLAYLIST!!

immagine da qui

di Anna Maria Pellegrino – La cucina di QB

Doveva essere pronta prima, lo so, ma questa playlist ha seguito il tema del mese e quindi sta ancora sobbollendo. Perché ci sono due momenti che ti fanno fumare, al netto di eventuali pre-menopause, come certi messaggi in chat che iniziano con “Non ti preoccupare, Ale sta bene, ma ha il telefono scarico e si metterà in contatto al più presto”. 
Poi finalmente la senti, ed a questo punto non sai più il fuso orario che sta seguendo la tua vita e in te prendono forma delle immagini, anticipi con il pensiero eventuali situazioni, finalmente sorridi un po’…e si prosegue nella cottura. Normale, no?

L’aereo più pazzo del mondo

Bene, credo che reagirei anch’io se mi dicessero che il caffè è finito.
Ma entriamo nel pieno della sfida del mese: i I raieu co-u tuccu di Monica e Luca del blog Fotocibiamo.
Non avevo ancora finito di leggere il nome del piatto che già era partito l’embolo sonoro, per assonanza, naturalmente.

FRANCO BATTIATO – CUCCURUCUCU’

Genova, quindi. Perché, dicevo, “è un’idea come un’altra”.

Genova per Noi – Bruno Lauzi & Paolo Conte

e Crueza de ma, perchè la cottura è lunga.

CREUZA DE MA – FABRIZIO DE ANDRE’

E mentre Alessandra combatte con il fuso orario e noi combattiamo con le lunghe cotture un Uomo della Community lavora per sotto come le patate, ehm, ed organizza gastro-incontri in cui viene circondato solo bellezza muliebre. 

Corrado, Corrado ma alle donne che ci fai?

Porfirio Villarosa – Fred Buscaglione

Maliziosa che sono! Ma bisogna pur vedersi per organizzare il prossimo Mtchallenge!! E quindi vai con la musica!

The Clash – Rock the Casbah

Dai, che la notte è giovane!

Love Train [Original 12″ Version] – The O’Jays (1972)

Stanchi?! Ma se abbiamo appena iniziato!

Duke Dumont – Ocean Drive

Dai, tutti sul cubo!!

Croatia Squad – Get You Off (Mark Lower Remix)

Ok, un drink e si riprende il fiato e ci rimette in ordine un po’.

Roxette – The Look

Ed infine un omaggio a tutte le donne dell’Mtchallenge. Così uniche, così misteriose, in un continuo divenire.

Monna Lisa – Ivan Graziani 1978

Caspita! Ma siamo in pieno mood natalizio! Allora non posso mancare con la colonna sonora giusta per farsi gli auguri.

Glee – Jingle Bell Rock

E questo è il mio regalo per Patty….

Buon Ascolto e Tanti Auguri!

Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT