MTC N. 45: I PREMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!

Pochi, maledetti e miracolosi, viste le condizioni in cui stiamo lavorando.
E giusto per restare in tema di miracoli…

Ale S.: se lo scorso mese aprivamo questa carrellata di premi col fiato sospeso, stavolta lo facciamo con un sorriso. Perchè nel giro di poche settimane questa donna coraggiosa e tenace è riuscita a ribaltare un verdetto che preannunciava tempi lunghi e pure irti di punti interrogativi, sfoderando la grinta di chi non solo ha fatto il callo alle strade in salita, ma anche  ci insegna che, arrivati in cima, le prospettive cambiano. Che mai tutto è da buttare. Che mai bisogna piangersi addosso. Che mai bisogna arrendersi, fiduciosi nella vita e in un destino che, per quante ne riservi, ha sempre pronta la ricompensa: basta solo saperla riconoscere, liberando la voce del cuore, la sola che Alessandra ha deciso di ascoltare. Il regalo più bello, a questa Community, in un mese che traboccava di baci e di amorosi sensi, sono stati i suoi cioccolatini, segno tangibile della sua ripresa e del bene che vuole a ciascuno di noi. Per il resto della blogsfera,lei è Mamma Papera, per noi sarà sempre…
E a proposito di fiato sospeso….
il primo scoop di questo mese è che la Francesca Carloni “soffia”.
Noi della Redazione ce n’eravamo già accorti, perchè come soffia sul collo lei, ai malcapitati che decide di intervistare, non lo fa neanche l’uragano Kathrina (e a questo proposito, stay tuned perchè nei prossimi giorni arriva un’altra delle sue vittime illustri). Ma, dopo i suoi baci, lo sanno tutti: perchè il coming out arriva, nelle forme di un riso che segue alla pasta delimita una serie infinita di esperimenti perchè, ci confessa, a lei piace soffiato. In attesa che perfezioni anche la parlata, modulando la sua “esse” bolognese in una raffica di tramontana, abbiamo scoperto l’evento che ne ha traumatizzato l’infanzia, ai tempi in cui fu scartata per la parte di Biancaneve, perchè già allora qualcosa suggeriva che sarebbe stata perfetta, nella parte di Eolo…

 

Secondo scoop- le Calugi sisters, una delle due, a caso.
Perchè è a una delle due, a caso, che appartiene la dedica più inusuale di tutte quelle che abbiamo letto in questo mese è la loro: una storia di mucose che si incontrano e non si infettano, che più che alla Perugina calzerebbero al Vix Vaporub. Ma, si sa, loro son scienziate. E, soprattutto, quando baciano, baciano così…
Non solo scoop, ma anche cultura- ecchecultura…
Il cartellone musicale prevede un concerto dei Queen, nella nuova formazione, quella che finalmente ricompatta la band, da troppo tempo orfana di Freddie Mercury. La sostituta, in arte Feddie, è una giovane centaura del Veronese, capace di modulare la voce su 50 gradazioni alcooliche (al mattino), in un crescendo di rapsodie che arrivano al rutto libero e alla declamazione delle prime Cento Osterie al pianoforte. Superfluo aggiungere che è già in cartellone…
Sezione Mostre
Apprendiamo dal suo post che il cioccolato fuso non riesce a star lontano da lei: le si avviluppa, la avvolge, la penetr… ops, questa è la rece di 50 sfumature di marrone, scusate il refuso, ricomincio.
Il rapporto col cioccolato fuso, nel percorso artistico di questa signora minuta, ma con un nerbo d’acciaio, si è evoluto, negli anni, in una sempre più intima conoscenza, ai confini con la body art  e il panismo gastronomico che trova in lei il più alto cantore. L’ultima performance la vede con una riga di cioccolato al posto delle sopracciglia, in una retrospettiva irresistibile, che si preannuncia come l’evento della prossima stagione…
Sezione Cinema
Il tanto attesto remake de L’Ultimo Bacio è affidato alle due che, in questa gara, si sono sfidate a colpi di cioccolatini, facendoci rivivere le emozioni dei grandi duelli del passato e del presente, da Borg e Mc Enroe a Wimbledon, da Maradona e Platini nei sondaggi della Gazzetta dello sport, fino ad Albano e Romina, sul palco dell’ultimo San Remo. Intervistato da Fazio, nello speciale “Che Bacio che Fa”, il regista Gabriele Muccino avrebbe tessuto lodi sperticate delle due interpreti, se solo non avesse avuto la bocca piena, di baci all’acciuga e al torrone dei morti. A noi non resta che ammirarle, in uno degli spezzoni più intensi del film…
Proverbio del giorno
dietro un grande uomo, c’è sempre una grandissima donna.
A maggior ragione, se il grande uomo è una delle anime di questo gioco, di questa community e di questi premi e la grande donna è sua moglie.
Che ci consegna uno sputtanam... un amarcord del loro primo bacio tutto da incorniciare, nello scenario romantico dell’abitacolo di una utilitaria, dietro agli scaricatori di cassette del mercato di Napoli, con lei che aveva tutti i capelli arricciati dall’emozione e lui che- udite udite-  l’ha baciata con gli occhi aperti.
Consapevoli dell’orrore e mai come in questo momento  vicini ad Annalu, abbiamo deciso di dedicare a loro il premio più “alto” che questo mese poteva offrire, vale a dire la locandina delle nostre 50 Sfumature, che consegnano agli annali dell’mtc la coppia più bella dell’universo mondo…
premi a cura della premiata ditta Mai-Ale D’amore
ci vediamo alle 17,00, con i premi fotografici
e alle 21,00 per laproclamazione del vincitore!
Post Tags
Share Post
Written by
Latest comments
  • OMG….iniziare la domenica con la foto di Daulida è sconvolgente!! 😀😀😁

  • Uh,ma che onore! Io e la Galliti unite for ever!

  • La foto di Cristina e Mariella é da oscar ! Splendida !!!!

  • Fortissimi!! Bravi bravi bravi!

  • Meraviglia aaaaaahhhhhh …ridooooo

  • Ahahahahahahah rotolo :°D
    Le coppie Di Meglio-Galliti e D'Amore-Vingiani sono fantastiche!

  • sto ridendo da sola, vi adoro…

  • Ho morendo dal ridere ahahahahah grazie 😍😍😍

  • 😀😀😀

  • Ahahah, meravigliosi!!!

  • sempre bellissimi!!! siete grandi!

  • Ammetto che non ci sto capendo niente… e forse per saperne di più è meglio che mi legga qualche sezione di questo blog; ma non posso non inchinarmi a: Ale dei Miracoli… perché io quel vestito arancione lo conosco molto bene… <3

LEAVE A COMMENT