MTC N. 21 – IL PDF: POST RICCO, MI CI FICCO

Parto dal fondo, perchè il post sul vincitore dello Starbooks di giugno è rimansto nella pancia del blog e se non fosse perchè stanno arrivando le vostre segnalazioni in ordine sparso non so se e quando mi sarebbe venuto il sospetto di controllare (per la serie io amo la funzione “pianifica”)

A farla breve, la sfida al fotofinish dello scorso mese è stata vinta da Patty di Andante con gusto, che ha battuto per un solo link Chiarina e  per due Sarah: stiamo comunque pensando a premi fedeltà, per le amiche che continuano a sotenere questo progetto con costanza, dedizione e fiducia e che ci hanno permesso di arricchire i nostri scaffali di titoli sempre nuovi e sempre testati. Un’ideina celo, datemi le ferie perchè prenda forma e poi vi dico.

Per luglio ed agosto ci fermiamo- ma riprendiamo a Settembre e mi auguro con qualche novità. Al momento, abbiamo volutamente proceduto col freno a mano tirato, perchè creare questa bibilioteca virtuale è un’impresa ciclopica, che richiede, oltre che tempo, anche una lucidità mentale che non sempre ho. Ma confido nelle vacanze per qualche illuminazione, fra un link e l’altro. Anche perchè nonostante il bassissimo profilo, la biblioteca funziona: lo vediamo dagli accessi alla pagina degli scaffali e lo constatiamo dai feed back delle amiche che stanno contribuendo a riempirli. Il che, da un lato ci riempie di soddisfazione e dall’altro ci impone di trovare un modo per incentivare l’iniziativa- senza dover di necessità restare inchiodate tutta la notte alla tastiera del pc.

Il minimo che possiamo dirvi è un grazie- ma è un “grazie” a più voci, le nostre e quelle di tutti i lettori che trovano in queste nostre ricette uno strumento affidabile, immediato ed efficace. e se poi arriverà un’illuminazione settembrina, chissà 🙂
——————————-o—————————–
E per la gioia di tutti gli MTC addicted, quelli che giocano, quelli che non giocano, quelli che fanno il tifo, quelli che “ci provo anch’io” e quelli che “non ce la posso fare”, ecco a voi il mega pdf dellescaloppine, sempre a firma della nostra Giulia, che mentre gli altri si abbronzano sulla spiaggia, suda sette camicie, non solo per realizzare il pdf, ma per farlo come glielo dico io. Stavolta, si è superata, tanto che ora è in ambasce, per la pesantezza del file. Io l’ho scaricato senza problemi ma nel caso dovesse richiedere più tempo del normale, non preoccupatevi e riservate le vostre imprecazioni ad altre circostanze: amatevi di pazienza, perchè ne vale davvero la pena. Dire grazie a Giulia è sempre riduttivo, ma in attesa di qualche neologismo più efficace, di questo le tocca accontentarsi. ma qualcosa ci dice che sarà un altro “grazie” multiplo…

Potete scaricarlo cliccando qui sopra

buona settimana
ale

Post Tags
Share Post
Written by
No comments

LEAVE A COMMENT